Gli italiani e I materiali dei contenitori dei prodotti alimentari una ricerca quantitativa svolta da astra



Scaricare 221 Kb.
02.02.2018
Dimensione del file221 Kb.


Gli italiani e i materiali dei contenitori dei prodotti alimentari

  • UNA RICERCA QUANTITATIVA SVOLTA DA ASTRA,

  • IN COLLABORAZIONE CON DEMOSKOPEA,

  • PER L’UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI

  • (base luglio 2004- rielaborazione novembre 2006)


Le caratteristiche del vetro come contenitore

  • Le leggerò l’elenco delle caratteristiche che possono avere i contenitori dei prodotti alimentari. Vuole dirmi quali caratteristiche attribuisce al vetro?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



Le caratteristiche del vetro



Le caratteristiche del vetro



Le caratteristiche del vetro



Le caratteristiche del vetro



Le caratteristiche del vetro



Il materiale preferito per alcuni tipi di prodotto

  • Le leggerò ora un elenco di una decina di tipi di prodotto. Vuole dirmi qual è il tipo di materiale del contenitore, della confezione che Lei preferisce per quel tipo di prodotto e cioè plastica, vetro, latta, tetra-pak, cartone

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



Il materiale preferito per l’acqua minerale



Il materiale preferito per il birra



Il materiale preferito per il vino



Il materiale preferito per l’olio



Il materiale preferito per l’aceto



Il materiale preferito per le bibite



Il materiale preferito per i succhi



Il materiale preferito per le conserve



Il materiale preferito per i sottoli/sottaceti



Il materiale preferito per i liquori



Il materiale preferito per il latte



Il materiale preferito per lo yogurt



L’importanza data al contenitore, alla confezione dei prodotti alimentari

  • In generale, quando Lei acquista un prodotto alimentare, una bevanda, ecc. dà importanza al contenitore, alla confezione?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



L’importanza data al contenitore, alla confezione dei prodotti alimentari



Le motivazioni circa l’importanza del contenitore, della confezione dei prodotti alimentari

  • E per quali motivi?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni – domanda “aperta”]



Le motivazioni dell’importanza data al contenitore, alla confezione dei prodotti alimentari



Le motivazioni dell’importanza data al contenitore, alla confezione dei prodotti alimentari



Gli effetti dei contenitori, delle confezioni su gli alimenti e le bevande contenuti

  • Parliamo degli effetti che i contenitori, le confezioni – specie di alcuni materiali – producono sul contenuto, cioè sugli alimenti o sulle bevande che sono al loro interno: effetti come alterazioni, rilascio o assorbimento di sostanze. Le leggerò tre affermazioni. Vuole dirmi quali di queste affermazioni valgono per Lei?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



Gli effetti dei contenitori, delle confezioni su gli alimenti e le bevande contenuti



Il materiale preferito

  • Tenendo conto non solo di quest’ultimo elemento ma di tutte le caratteristiche dei contenitori/confezioni di prodotti alimentari, quale materiale preferisce? La plastica, il vetro, la latta, il tetra-pak o il cartone?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



Il materiale preferito



L’utilità della raccolta differenziata e del successivo riciclo dei materiali

  • Lei considera utile la raccolta differenziata dei rifiuti e il successivo riciclo dei materiali?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



L’utilità della raccolta differenziata e del successivo riciclo dei materiali



L’obbligo della raccolta differenziata nel proprio Comune di residenza

  • Nel Comune dove Lei abita è obbligatoria la raccolta differenziata dei rifiuti domestici?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



L’obbligo della raccolta differenziata nel proprio Comune di residenza



L’ipotesi di rendere obbligatoria la raccolta differenziata in tutti i Comuni italiani

  • Secondo Lei, la raccolta differenziata dei rifiuti domestici dovrebbe diventare obbligatoria in tutti i Comuni italiani?

  • [base: totale campione = 47.000.000 14-79enni

  • di cui il 14.8% (7.000.000) 14-24enni]



L’ipotesi di rendere obbligatoria la raccolta differenziata in tutti i Comuni italiani







Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale