Guida allo studio e all’autovalutazione



Scaricare 170.5 Kb.
Pagina1/7
28.03.2019
Dimensione del file170.5 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7

Pedagogia Sperimentale B - Prof. Roberto Trinchero - Guida allo studio e all’autovalutazione – versione 22.12.2014
Leggete ed eseguite le seguenti consegne, producendo saggi brevi, secondo voi esaustivi rispetto al tema trattato. Valutate il vostro prodotto sulla base dei criteri proposti ed assegnatevi un punteggio. Scegliendo in maniera casuale una domanda per ciascuno dei quattro gruppi e sommando i punteggi ottenuti potrete stimare il vostro punteggio in una eventuale prova d’esame: se la somma dei punteggi ottenuti è inferiore a 15 la vostra preparazione è insufficiente.
Prima domanda

Consegna: Progettare una ricerca empirica sul tema

Criteri di valutazione

Consigli per il ripasso

Criteri di assegnazione del punteggio

“efficacia della didattica assistita da strumenti informatici”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“l'abbandono universitario”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“esposizione alla Tv ed aggressività nei bambini”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“relazione educativa ed abbandono scolastico”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“competenze in matematica nelle scuole di città e di provincia”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“competenze nella lettura nelle diverse regioni italiane”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“motivazione e profitto scolastico”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“gioco e apprendimento nella scuola” primaria

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“competenze in storia e approccio dell'insegnante”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

“effetti dell'uso del pc sulla socialità dei bambini”

I punti da trattare sono: (1) tema, obiettivo di ricerca e problema conoscitivo; (2) quadro teorico; (3) ipotesi di lavoro; (4) fattori dipendenti, indipendenti, intervenienti, moderatori; (5) definizione operativa dei fattori; (6) popolazione di riferimento, numerosità del campione e tipologia di campionamento; (7) tecniche, strumenti di rilevazione dei dati; (8) piano di raccolta dei dati; (9) tecniche di analisi dei dati utilizzate e linee guida per l'interpretazione dei risultati. Sono presenti nell'elaborato? Sono formulati in modo corretto? C'è coerenza tra le varie fasi? La terminologia metodologica viene utilizzata in modo corretto e coerente? Sono presenti tutte le informazioni necessarie? Un ricercatore sarebbe in grado di mettere in atto il vostro progetto di ricerca basandosi solo sulle informazioni presenti? Confrontando il vostro progetto con i progetti presentati dagli altri allievi emergono margini di miglioramento? Quali sono a vostro avviso i punti di forza del vostro progetto? E quali i punti di debolezza?

Trinchero, 2002, par. 2.2 e successivi

Assegnatevi un punto per ogni criterio soddisfatto in modo corretto (minimo 0, massimo 9 punti)

Seconda domanda






Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale