Il Commissario Care amiche, cari amici



Scaricare 17.7 Kb.
Pagina1/6
26.03.2019
Dimensione del file17.7 Kb.
  1   2   3   4   5   6

2019-03-03 Il Commissario

Care amiche, cari amici

Sicuramente meno rispetto al passato, quando la voce di Piazza del Gesù aveva sicuramente più peso di adesso, ma talvolta qualche giornalista si ricorda che esiste anche l’Associazione Bancaria Italiana, e chiede un’intervista al suo Presidente.

Vi ho già detto che l’Abi, come tutti i cosiddetti “corpi intermedi”, da Confindustria al Sindacato, sta vivendo una “crisi di rappresentatività” indotta da un diverso atteggiamento della politica, e di fatto la sola funzione che ancora ne giustifica l’esistenza è quella sindacale, che concretizza trattando e firmando i contratti collettivi di categoria.



Vi propongo quindi l’intervista rilasciata dal Presidente Antonio Patuelli a Fabrizio Massaro de Il Corriere della Sera, pubblicata il 28 febbraio:

«Il bail-in? Non l’ha applicato nessun Paese europeo, eppure esiste da quattro anni. Insomma, è una norma ormai in desuetudine e come tale va abrogata». Non usa giri di parole Antonio Patuelli, presidente dell’abi. Ma perché l’italia possa far passare questa linea «serve che stia nei tavoli che contano a Bruxelles. E che abbia, pretenda, un commissario economico, dopo le elezioni europee. Per l’Italia, non questo o quel governo».




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale