Il diritto all’educazione/istruzione per gli studenti disabili



Scaricare 0.91 Mb.
Pagina15/116
28.03.2019
Dimensione del file0.91 Mb.
1   ...   11   12   13   14   15   16   17   18   ...   116

COMPOSIZIONE


  • Dirigente Scolastico o persona da questo delegata che può essere la funzione strumentale;

  • Coordinatori di classe dove sono inseriti gli alunni;

  • Insegnanti di sostegno;

  • Rappresentante dei servizi sociali del Comune;

  • Rappresentante territoriale dell’UMEE e SREE (Unità multidisciplinare Età Evolutiva/Servizio riabilitazione età evolutiva);

  • Rappresentanti studenti nei Consigli di classe (secondaria di II grado);

  • Rappresentanti dei genitori.

COMPITI


Il GLH svolge i seguenti compiti:

  • presiede alla programmazione generale dell’integrazione scolastica nella scuola da considerare parte integrante del POF;

  • collabora alle iniziative educative e di integrazione previste dal Piano Educativo Individualizzato (PEI) dei singoli alunni disabili;

  • analizza la situazione complessiva dell’Istituto con riferimento alle strutture, alle risorse umane e materiali, agli alunni in situazioni di disabilità;

  • Predispone un calendario degli incontri dei gruppi operativi;

  • Verifica gli interventi a livello di Istituto;

  • Formula proposte per la formazione e aggiornamento;

  • Formula progetti di continuità fra ordini di scuola;

  • Definisce progetti specifici per l’handicap in relazione alle diverse tipologie;

  • Cura i rapporti con gli Enti Locali/Istituzionali e con le associazioni delle persone disabili.

  • Il coordinatore del gruppo collabora con la dirigenza e la funzione strumentale assume iniziative di tutoring fra docenti e si raccorda con le altre funzioni per diffondere la cultura dell’inclusione.



Condividi con i tuoi amici:
1   ...   11   12   13   14   15   16   17   18   ...   116


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale