Il diritto all’educazione/istruzione per gli studenti disabili



Scaricare 0.91 Mb.
Pagina37/116
28.03.2019
Dimensione del file0.91 Mb.
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   116
SI

NO





percorso della classe 

percorso individualizzato o differenziato con obiettivi inferiori ai livelli minimi previsti dalla programmazione curricolare



 

 

 



 






per obiettivi minimi

devono essere indicati chiaramente nella programmazione di ciascun docente




individualizzato 

(anche con prove equipollenti, mezzi e modalità diverse rispetto a quelle della classe purché gli obiettivi siano globalmente riconducibili a quelli curricolari)



esame di qualifica

per la

CERTIFICAZIONE DEL CREDITO FORMATIVO









 

↓ 



esame per l’attestazione del credito



esame di qualifica  ( se il corso di indirizzo lo prevede)



lavoro, frequenza ad un C.F.P.,

iscrizione e frequenza alla 4° e 5° classe.




Iscrizione e frequenza alla 4° e 5° classe (OM n. 90 del 21/05/01, art. 15), struttura protetta, lavoro, frequenza di un C.F.P.






esame di stato 

CONSEGUIMENTO DEL DIPLOMA CON VALORE LEGALE



esame di stato per l’attestazione DEL credito
TRIENNIO SCUOLA SECONDARIA DI II GRADO


2.4.3 Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo e secondo grado
PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

Alunno ………..………………………………….


Classe …………………………………………….
Anno Scolastico ………….……………………….
Insegnante Specializzato …………..……………..

COMPOSIZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE

MATERIA

DOCENTE









































INDICE



  1. Dati anagrafici

  2. Informazioni clinico mediche:

  • Diagnosi clinica, ASL di riferimento, specialisti

  • caratteristiche fisiche e funzionalità psicomotoria

  1. Quadro familiare:

  • contesto socio-familiare

  1. Contesto scolastico:

  • composizione della classe e sue caratteristiche,

  • orario settimanale della classe, orario dell’insegnante di sostegno, orario dell’operatore,

  • frequenza scolastica dell’alunno,

  • caratteristiche comportamentali.

  1. Interventi socio-educativi:

  • scolastici (progetti, laboratori…),

  • extrascolastici (specialisti ASL di competenza e/o privati, assistenti domiciliari, centri riabilitativi, centri di aggregazione ecc.)

  1. Obiettivi trasversali:

    • Asse 1: Affettivo- relazionale

    • Asse 2: Autonomia

    • Asse 3 e Asse 4: linguistico comunicativo

    • Asse 5: Sensoriale - percettivo

    • Asse 6: Motorio prassico

    • Asse 7: Neuropsicologico

    • Asse 8: Cognitivo (Scuola Primaria)

  2. Obiettivi disciplinari (Scuola Primaria)

  • Italiano

  • Matematica

  • Storia

  • Geografia

  • Raccordi con la classe


Obiettivi disciplinari (Scuola Secondaria di I e II grado)

Per ogni disciplina dovranno essere declinate le seguenti voci:



  • competenze iniziali

  • potenzialità

  • difficoltà

  • obiettivi di apprendimento

  • metodologia

  • strumenti

  1. Verifica e Valutazione



DATI ANAGRAFICI
COGNOME E NOME: _________________________________________________
LUOGO DI NASCITA: _________________________________________________
DATA DI NASCITA: ___________________________________________________
RESIDENZA: ____________________________________________________


  1. INFORMAZIONI CLINICO-MEDICHE:

ASL di riferimento ………………………………………………………………………………………………………..

Operatore sanitario (nome, cognome, qualifica)

………………………………………………………………………………………………………………………………

Operatori sanitari esterni all’ASL………………………………………………………………………………………..


Diagnosi clinica:

…………………………………………………………………………………………………………………………..


Conseguenze funzionali della diagnosi clinica: …………………………………………………………………….





CARATTERISTICHE FISICHE

▪ Buono stato di salute

SI

NO

▪ Difficoltà di fonazione

SI

NO

Ev. note __________________________

_________________________________



Se si quali? _______________________

_________________________________



▪ Presenta dismorfismi

SI

NO

▪ Armonia sta/ponderale

SI

NO

Se si quali? _______________________

_________________________________



Se si quali? _______________________

_________________________________



▪ Buona funzionalità visiva

SI

NO

▪ Buona funzionalità uditiva

SI

NO

▪ Utilizza protesi sanitarie o ausili tecnici?

SI

NO

Se si quali? ___________________________________________________________

_____________________________________________________________________



▪ Interventi riabilitativi

SI

NO

Se si quali? ___________________________________________________________

_____________________________________________________________________



▪ Trattamenti farmacologici

SI

NO

Se si quali? ___________________________________________________________

_____________________________________________________________________






FUNZIONALITA’ PSICOMOTORIA

▪ Coordinazione dinamica generale

SI

NO

▪ Dominanza laterale: destra □ sinistra □

Crociata □ non acquisita □



▪ Motricità fine

SI

NO

▪ Coordinazione spazio - temporale

SI

NO


  1. QUADRO FAMILIARE




GRADO DI PARENTELA

COGNOME E NOME

























- L’alunno vive in famiglia

SI

NO

CONTESTO SOCIO-FAMILIARE (per le informazioni riservate vedi fascicolo personale):



………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………


  1. CONTESTO SCOLASTICO:

  • Classi frequentate:

……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

  • Composizione della classe attuale:

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

  • Caratteristiche della classe:

………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………

  • Orario della classe







Lun

Mar

Mer

Gio

Ven

Sab

1



















2



















3



















4



















5






















  • Orario dell’insegnante di sostegno. Ore ……..







Lun

Mar

Mer

Gio

Ven

Sab

1



















2



















3



















4



















5






















  • Orario dell’operatore. Ore …….







Lun

Mar

Mer

Gio

Ven

Sab

1



















2



















3



















4



















5


















  • Frequenza scolastica dell’alunno: …………………………………………………………………………………………………………………………




  • Caratteristiche comportamentali:







Condividi con i tuoi amici:
1   ...   33   34   35   36   37   38   39   40   ...   116


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale