Il guaritore di sciatiche



Scaricare 0.53 Mb.
Pagina3/4
29.03.2019
Dimensione del file0.53 Mb.
1   2   3   4
senape nera (farmacognosia) : provengono dalla Brassica nigra (crucifere) erba spontanea o coltivata. La polvere di senape (farina) è di colore verde-giallastro, untuosa al tatto, di sapore e odore acre. I semi contengono il 30% di olio grasso, il glicoside sinigrina e il fermento mirosina il quale, in presenza di umidità, agisce sulla sinigrina e la decompone in glucosio, solfato acido di potassio e isosolficianato d'allile.

L'olio essenziale di senape e i preparati della senape hanno un'azione fortemente irritante sui tessuti. Applicati sulla cute producono bruciore, rossore, per prolungato contatto, bollicine e vescicole che guariscono solo assai lentamente, contemporaneamente nei luoghi di applicazione si nota diminuzione della sensibilità dolorifica. L'olio essenziale è tossico per via interna . Ha una notevole azione battericida.

Le applicazioni terapeutiche dei preparati della senape si basano esclusivamente sulle loro proprietà irritanti cutanee e vengono adoperati a scopo




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale