Il guaritore di sciatiche



Scaricare 0.53 Mb.
Pagina4/4
29.03.2019
Dimensione del file0.53 Mb.
1   2   3   4
rivulsivo e derivativo. E' noto che è possibile eccitare in via riflessa dalla cute il centro respiratorio e ciò spiega l'utilità dell'applicazione dei senapismi in casi di deliquio e di asfissia.

  • L'azione derivativa dei senapismi si esplica in modo evidente in molti casi. Sono da ricordare fra questi i fenomeni di congestione al capo, la coroidite nonché le congestioni dell'utero. Queste forme morbose ricevono spesso un notevole e immediato giovamento da un pediluvio o un maniluvio senapizzato.

  • L'applicazione di preparati di senape sulla cute in casi di nevralgie e di dolori reumatici apporta quasi costantemente un senso di sollievo al malato. Altrettanto si osserva nelle gastralgie e nelle coliche (senapismi all'addome).

I senapismi si preparano aggiungendo alla polvere di senape altrettanta acqua tiepida , ma non bollente, perchè questa ostacola la fermentazione sinapica. Per mitigare l'azione della senape si aggiunge dal 25 al 100% di farina di semilino. Si applica la poltiglia ravvolta in un pezzo di lino o di garza.



NB la senape bianca non viene usata in terapia ma ha solo scopo dietetico

  • Secondo Gilbert il senapismo ha un'azione più efficace quando viene applicato sulla zona della cute corrispondente al metamero dell'organo che si vuole trattare.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale