Il laboratorio multimediale che si propone per la prima volta si rivolge a tutte le classi del Plesso di Via Roma, consiste ne



Scaricare 42.03 Kb.
Pagina2/5
28.03.2019
Dimensione del file42.03 Kb.
1   2   3   4   5
COMPUTER/STRUMENTO

L’uso delle tecnologie multimediali, sul piano metodologico darà un significativo contributo alla didattica delle altre discipline sia da un punto di vista metodologico che strumentale. A tal proposito si parlerà di INTERDISCIPLINARIETA’ DEL SAPERE TECNOLOGICO: il linguaggio informatico entrerà trasversalmente nei vari percorsi laboratoriali.

Gli alunni avranno la possibilità di utilizzare contemporaneamente informazioni testuali, visive statiche, animazioni e video in movimento tali da favorire:

Il laboratorio multimediale proposto farà “scoprire” ai bambini il mondo della multimedialità; il computer, inserito nel percorso della didattica quotidiana e laboratoriale, diventa così non solo un semplice strumento, ma uno dei tanti linguaggi utilizzabili da parte dei bambini, che opera in sinergia con gli altri. In tal senso i nuovi media miglioreranno i processi di apprendimento e l’apprendimento collaborativo sarà un processo che enfatizzerà gli sforzi dei singoli soggetti coinvolti. La classe diventerà una “comunità di apprendimento”: la costruzione di storie, racconti e fiabe ipertestuali costringerà gli alunni a discutere tra loro che cosa è veramente importante, a rendersi conto di nuovi problemi, a trovare e a rispondere domande “legittime” di cui si ignora la risposta.



Il percorso multimediale cercherà di legarsi alle proposte disciplinari d’aula pur perseguendo gli obiettivi didattici specifici dell’educazione tecnologica in modo da concorrere alla produzione di testi narrativi multimediali attraverso la videoscrittura, arricchiti dal disegno con l’uso di semplici procedure di programmi di grafica con l’inserimento di immagini e/o di testi sonori e collegati ad una dimensione progettuale funzionali al perseguimento di uno scopo concreto, alla realizzazione di un prodotto e mai fine a se stessi. Il prodotto reale sarà la “conoscenza”, il prodotto materiale (programma, ipertesto, etc.) sarà un obiettivo secondario.



Uso del mouse: familiarizzazione e uso del tasto sinistro, posizionamento del cursore, evidenziazione, uso del tasto destro, scelta cliccando nella tendina di scelta rapida del menù.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale