Indirizzo mat docente: ernesta mazzella



Scaricare 216.63 Kb.
30.12.2017
Dimensione del file216.63 Kb.

testata-mennella-bordo
PROGRAMMA DI ITALIANO

CLASSE 1 A

INDIRIZZO MAT

DOCENTE: ERNESTA MAZZELLA

A-S 2016-2017

EDUCAZIONE LINGUISTICA

Le 4 parti della grammatica: fonologia, ortografia, morfologia e sintassi.

Fonetica Le vocali: fonemi e grafemi vocalici, suoni aperti e chiusi

I dittonghi, dittonghi apparenti, trittonghi, iato

Le consonanti Le sillabe e la divisione in sillabe

L’accento tonico e grafico: uso dell’accento grave e acuto

L’elisione, il troncamento, la prostesi

Ortografia Le più frequenti difficoltà ortografiche

La punteggiatura: funzioni. L’uso della virgola, punto e virgola, due punti, punto fermo, punto a capo, altri segni d’interpunzione

L’uso della lettera maiuscola

Morfologia La forma delle parole Le parti variabili e invariabili del discorso

L’articolo: determinativo, indeterminativo, partitivo, l’articolo zero.

Il nome: la classificazione in base al significato, nomi comuni e nomi propri; concreti e astratti, individuali e collettivi, numerabili e non numerabili.

La classificazione in base alla forma: genere e numero; nomi mobili, nomi indipendenti, nomi di genere comune, nome di genere promiscuo; nomi difettivi e nomi sovrabbondanti.

La classificazione in base alla struttura: nomi primitivi, derivati, alterati e composti.

L’aggettivo: classificazione generale in aggettivi qualificativi e determinativi.

La funzione attributiva e predicativa, la posizione dell’aggettivo, i gradi dell’aggettivo qualificativo. L’aggettivo determinativo: classificazione generale.

TIPOLOGIE TESTUALI

Il testo: caratteristiche generali, coerenza, correttezza, coesione, concordanze e connettvi.

Vari tipi di testo: descrittivo, argomentativo, informativo, regolativo, espressivo. Il testo narrativo.

Il riassunto.



NARRATOLOGIA

I generi della narrativa, la fiaba e la favola, il mito,la novella e il racconto, il romanzo Narratologia La fabula e l’intreccio, lo schema narrativo, tipologie di inizio e fine del racconto

Le sequenze e la divisione in sequenze

I personaggi e il sistema dei personaggi: livello della storia, funzioni, ruoli e relazioni; livello del discorso, tipologia e caratterizzazione dei personaggi

Le categorie di tempo e spazio: tempo della storia e tempo del racconto Il circuito narrativo, la focalizzazione

Analisi del testo narrativo: lettura e analisi dei seguenti brani

G. Boccaccio, La novella di Giovanni da Procida e Restituta Bulgaro

G. Boccaccio, Federigo degli Alberighi

G. Boccaccio, Chichibio e la gru

Il Mito di Tifeo

P. Levi, L’arrivo ad Auschwitz (da Se questo è un uomo)

F. Moro, Prima di sparare pensa

F. Gabbani, Occidentali’s karma

FIRMA ALUNNI

___________________________

___________________________

FIRMA DOCENTE



___________________________

Casamicciola, 01-06-2017
elenco: images -> sito documenti -> Programmazioni
Programmazioni -> Programmazione annuale
sito documenti -> Curriculumvita e
sito documenti -> «ὅταν βλέπω σε, προσκυνῶ, καὶ τους λόγους. τῆς παρθένου τὸν οἶκον ἀστρῷον βλέπων εἰς οὐρανὸν γάρ ἐστι σοῦ τὰ πράγματα, Ὑπατία σεμνή, τῶν λόγων εὐμορφία, ἄχραντον ἄστρον τῆς σοφῆς παιδεύσεως.»
sito documenti -> Scuola sec. I grado
sito documenti -> Progetto interdisciplinare “Noi, la geometria, l’arte, IL nostro paese. …dalla linea al monumento ”
Programmazioni -> Mormanno” progetto educativo individualizzato
Programmazioni -> Italiano competenze finali classe IV: L’alunno
Programmazioni -> Disciplina (indicare)


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale