Informazioni sulla gara


Salame tipo Fabriano e tipo Milano



Scaricare 374 Kb.
Pagina40/87
29.03.2019
Dimensione del file374 Kb.
1   ...   36   37   38   39   40   41   42   43   ...   87

8.7Salame tipo Fabriano e tipo Milano

Forma, dimensioni e sistema di lavorazione corrispondenti all’uso tradizionale con tutte le caratteristiche proprie del prodotto di 1° qualità; l’insaccato dovrà essere consistente e di normale grado di stagionatura (due mesi), dovrà risultare privo di parti tendinee, cartilaginee ed aponevrotiche; il sale e le droghe dovranno risultare di giusta proporzione, in modo da conferire odore e sapore gradevoli. L’impasto dovrà essere costituito per il 30% da grasso duro suino e per il rimanente 70% da carne accuratamente mondata di suino e di vitellone in parti uguali. Il prodotto dovrà essere esente da additivi o simili non consentiti dal DM 250/1998.

Il prodotto dovrà essere conforme al DL 537/92, commercializzato e distribuito nel rispetto delle norme previste dal D.P.R. 327/80, D.lgs. 109/1992 e s.m.i.




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   36   37   38   39   40   41   42   43   ...   87


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale