Informazioni sulla gara



Scaricare 374 Kb.
Pagina50/87
29.03.2019
Dimensione del file374 Kb.
1   ...   46   47   48   49   50   51   52   53   ...   87

10.3Vitellone fresco

La carne di vitellone deve essere di prima qualità, proveniente da bovini in ottime condizioni di nutrizione con caratteri osteologici riferibili ad animali di età compresa tra i 18 ed i 28 mesi. Le carni dovranno quindi essere costituite da muscoli di grande spessore, essere di bell'aspetto, consistenti, elastiche e succose, di colore rosso a giusta marezzatura.

Non dovranno essere utilizzate carni provenienti da bovini mal nutriti, senza marezzatura di colore vario dal rosso pallido al rosso scuro.

Le carni di vitellone devono avere una giunta (ossa spolpate) non superiore al 23% del peso totale ed una quantità di grasso di copertura non superiore al 5%, escluso quello del rognone.

Il vitellone intero (ossia le due mezzene) non deve superare il peso di kg.240 ed ogni mezzena di kg. 120 (anteriore da kg.45/55 e posteriore da kg.55/65).

I quarti posteriori, non compensati, devono essere tagliati senza pancia, con taglio non superiore a cm 20 ed in modo da non portare più di otto coste.

Qualità e condizioni generali:


  • Vedi vitello fresco.






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   46   47   48   49   50   51   52   53   ...   87


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale