Informazioni sulla gara



Scaricare 374 Kb.
Pagina82/87
29.03.2019
Dimensione del file374 Kb.
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   87

18.2Vino

Il vino deve possedere i requisiti di genuinità stabiliti dalle leggi e dai regolamenti che disciplinano la produzione ed il commercio dei vini.

Il vino deve essere limpido, di colore:

1) rosso rubino se trattasi di vino rosso

2) giallo paglierino o giallo dorato se trattasi di vino bianco

3) rosso tenue caratteristico se trattasi di vini rosato.

Esso deve risultare di odore vinoso e di sapore caratteristico franco, asciutto, armonico, non ossidato, non scipito o molle, né acidulo o acerbo, ma giustamente acido; deve essere giustamente tannico, non aspro e propriamente astringente.

Il vino deve essere privo di qualsiasi difetto, malattia o alterazione. Si intendono quindi esclusi, tra l’altro, i vini torbidi, i vini che presentano alterazioni di colore, i vini colpiti da spunto, acescenza, fioretta, agrodolce, girato, amaro filante od altre malattie, nonché i vini difettosi per odore e sapore, comunque sgradevoli od estranei ( sapore di aceto, di fumo, di amaro, di fradicio, di rancido, di grassume, di metallo, ecc )

Le determinazioni analitiche saranno eseguite secondo i metodi ufficiali di analisi comunitari definiti dal regolamento CEE 2676/90 e s.m.i. e Decreto del Ministero dell’Agricoltura e Foreste del 12/3/1986 e s.m.i..




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   87


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale