Informazioni sulla gara



Scaricare 374 Kb.
Pagina85/87
29.03.2019
Dimensione del file374 Kb.
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   87

19.7Succhi di frutta

Il prodotto dovrà avere le caratteriste previste nel D P.R. 401/R del 1982 e s.m.i.

Deve essere senza zuccheri aggiunti, privo di coloranti e conservanti o additivi di qualsiasi genere.


20Prodotti biologici

I prodotti di produzione italiana devono essere in ottimo stato di conservazione e corrispondere per caratteristiche, alle norme igienico sanitarie previste dalla legge 283/62 e succ. regolamento di esecuzione 327/80, come modificato dal D.Lgs. 26 maggio 1997, n. 155 e dal D.Lgs. 31 marzo 1998, n. 114, dalla L. 27 dicembre 1997, n. 449, dalla L. 14 ottobre 1999, n. 362, dal D.P.R. 19 novembre 1997, n. 514, e dal D.P.R. 8 maggio 1985, n. 254, dalla L. 27 dicembre 1997, n. 449 e dalla L. 14 ottobre 1999, n. 362, ed attuali norme vigenti, nonché alle specifiche normative che, per ogni prodotto, ne regolano la produzione e commercializzazione.

Inoltre i prodotti dovranno essere conformi ai principi di produzione agricola in assenza di pesticidi ed anticrittogamici, come indicato dal regolamento CEE 2092/91 adottato dal governo italiano con decreto 382/92 e s.m.i..

Tali prodotti devono possedere il marchio unico di riconoscimento “Agricoltura Biologica – Regime di controllo CEE”. Sono perciò richiesti prodotti provenienti da Agricoltura biologica certificati ai sensi del Reg. CEE 2092/91.

Per la fornitura di prodotti ortofrutticoli si dovrà fare riferimento alla produzione stagionale.

I prodotti freschi dovranno:

1) essere di recente raccolta ed avere aspetto fresco;

2) essere maturi fisiologicamente e non soltanto commercialmente;

3) essere asciutti, privi di terrosità, altri corpi o prodotti estranei;

4) essere indenni da difetti che possono alterare i caratteri organolettici dei prodotti stessi;

5) non presentare tracce di appassimento e/o alterazioni incipienti.
I prodotti confezionati dovranno pervenire con un tempo di scadenza di almeno 2/3 giorni della data di scadenza.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   79   80   81   82   83   84   85   86   87


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale