Ing. Anna mazzi


I costi sostenuti dal cliente



Scaricare 2.19 Mb.
Pagina8/62
18.10.2019
Dimensione del file2.19 Mb.
1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   62

1.2.3 I costi sostenuti dal cliente


Questa categoria di costi si genera a causa del difetto esistente nel prodotto acquistato dal cliente e comprende tutti quei costi che quest’ultimo sostiene per effetto dell’acquisto di un prodotto difettoso al di là di quelli sostenuti per la sola riparazione/sostituzione. Essi possono essere esemplificati dai costi di trasporto e tempo speso per il rinvio al fornitore di un prodotto difettoso; dalle ore supplementari necessarie per recuperare un’interruzione della produzione dovuta ad un guasto di una attrezzatura; dalla perdita di produttività nel caso di un guasto delle attrezzature, ecc. Aggiungendo al Grafico 1.2 i costi sostenuti dal cliente si ottiene il Grafico 1.3.

Graf. 1.3, si consideri: (1) Curva dei costi risultanti; (2) Curva dei costi controllabili; (3) curva dei costi sostenuti dal cliente; (4) curva dei costi totali della non-qualità; A punto di minimizzazione dei costi totali della non-qualità. Fonte: Fazzarri A. L., (2012; pp. 159)





      1. Condividi con i tuoi amici:
1   ...   4   5   6   7   8   9   10   11   ...   62


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale