Introduzione Le due componenti principali dei programmi



Scaricare 584 b.
Pagina3/9
13.12.2017
Dimensione del file584 b.
1   2   3   4   5   6   7   8   9

Operatori



Espressioni di assegnazione

  • Le espressioni di assegnazione sono valutate da destra a sinistra

  • Le assegnazioni multiple sono permesse

  • alcuni operatori di assegnazione combinano assegnazione ed altri operatori

  • Assegnazioni possono essere fatte all’interno di espressioni aritmetiche



Statements



Statements (2)



Statement composti

  • Uno statement composto in è costituito da una serie di statement contenuti fra parentesi graffe

  • Usato normalmente per raggruppare istruzioni in un blocco (if, for, while, do-while, etc.)

  • Il corpo di una funzione è sempre uno statement composto

  • La dichiarazione di una variabile può avvenire ovunque all’interno di un blocco, in questo caso lo scope della variabile sarà il blocco stesso

  • Ovunque si possa usare uno statement singolo si può definire un blocco



if

  • Attenzione all’uso di = e ==

  • Nel dubbio, usare sempre un blocco…

  • Attenzione agli else!



while e do-while

  • La forma generale di un while è :

  • Lo statement verrà eseguito fino a quando la condizione verrà verificata (true). A seconda del volore della condizione, lo statement verrà eseguito zero o più volte

  • la sintassi di un do-while è invece:

  • Lo statement verrà quindi eseguito almeno una volta



break e continue

  • break e continue sono utilizzati nei loop per saltare alla fine del loop o fuori dal loop stesso

  • break e continue possono solamente essere utilizzati nel corpo di un for, while o do-while. break e` anche usato negli switch



switch

  • Lo switch è uno statement condizionale che generalizza lo if-else

  • lo statement è generalmente composito e consiste di diversi case e, opzionalmente, di un default



switch (2)

  • Non si puo` dichiarare una variabile in uno dei case

  • … ma si puo` creare una variabile locale definendo uno statement composto...



L’operatore ?



Sintassi: FORTRAN vs C/C++

  • Controllo di flusso del programma



Funzioni matematiche

  • In C++ non esistono funzioni predefinite



Array



Esempio con gli arrays

  • Moltiplicazione fra matrici:



Puntatori



Puntatori

  • Puntatore nullo



Puntatori e array

  • In C gli array sono trattati come puntatori



Puntatori: allocazione dinamica

  • Riferimento ad una locazione di memoria



Puntatori: allocazione dinamica

  • Riferimento a più locazioni di memoria



new e delete

  • Gli operatori new and delete vengono utilizzati per allocazione/deallocazione di memoria dinamica

    • la memoria dinamica (heap), è un’area di memoria libera provvista dal sistema per quegli oggetti la cui durata di vita è sotto il controllo del programmatore
  • new riserva la quantità necessaria di memoria richiesta e ritorna l’indirizzo di quest’area



new e delete (2)

  • L’operatore delete è usato per restituire una certa area di memoria (allocata con new) allo heap

  • Ogni oggetto allocato con new deve essere distrutto con delete se non viene piu` utilizzato, altrimenti l’area di memoria che esso occupata non potra` piu` essere ri-allocata (memory leak)

  • L’argomento di delete è tipicamente un puntatore inizializzato preventivamente con new





1   2   3   4   5   6   7   8   9


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale