Iran, Iraq, Kuwait


All'inizio degli anni ‘70 la domanda internazionale di greggio esplose



Scaricare 66.6 Kb.
Pagina2/16
29.03.2019
Dimensione del file66.6 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   16
All'inizio degli anni ‘70 la domanda internazionale di greggio esplose, e nel rapporto con le compagnie petrolifere l'OPEC si ritrovò improvvisamente favorita, riuscendo nel 1973 a imporre un grosso aumento del prezzo del greggio, che passò da 3 a più di 11 dollari a barile. Inoltre, tra il 1971 e il 1972 alcuni dei paesi produttori (Algeria, Iraq, Libia) nazionalizzarono l'industria petrolifera, mentre altri stabilirono un maggior controllo sulle compagnie petrolifere.  

Un ulteriore aumento del prezzo del petrolio si ebbe dopo la guerra del Kippur, quando i membri arabi dell'OPEC imposero l'embargo ai Paesi occidentali che sostenevano Israele, a scapito di Egitto e Siria. Questo rifiuto provocò un incremento del 70% nel prezzo del greggio, che durò per cinque mesi, dal 17 ottobre 1973 al 18 marzo 1974. Le nazioni dell'OPEC decisero, poi il 7 gennaio 1975, di innalzare i prezzi del petrolio grezzo del 10%.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   16


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale