Iran, Iraq, Kuwait


Ci sono 14 paesi attualmente membri dell'OPEC



Scaricare 455 Kb.
Pagina9/16
29.03.2019
Dimensione del file455 Kb.
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   16

Ci sono 14 paesi attualmente membri dell'OPEC:

Africa ( Algeria 1969 – Angola 2007 – Gabon 1975/1994 – Libia 1962 – Nigeria 1971- )

Asia (Medio Oriente Iran, Iraq, Kuwait, Arabia Saudita 1960, Qatar 1961 Emirati Arabi Uniti 1967, Indonesia 1962/2009)

America Latina (Venezuela 1960, Ecuador 1973/2007)

Paesi produttori di petrolio non-aderenti all'OPEC:

America Anglosassone e Centrale ( Canada , Messico, Stati Uniti d’America )

Asia (Medio Oriente Oman, Kazakistan, Russia)

Europa ( Norvegia )

COME OPERA
I paesi membri organizzano frequenti incontri tra i propri ministri del petrolio, al fine di coordinare ed unificare le proprie politiche petrolifere. Questi incontri, chiamati Conferenze, si tengono per lo meno due volte all'anno.
Sebbene la quota di produzione petrolifera OPEC sia meno della metà di quella mondiale, in realtà la sua percentuale sul petrolio scambiato nei mercati internazionali sale al 60%.
Infatti una grossa fetta della produzione petrolifera degli estrattori non aderenti all'OPEC viene destinata al fabbisogno interno dei vari paesi. Scegliendo di estrarre più o meno petrolio, dunque, i paesi OPEC possono influenzare il prezzo del greggio di tutto il mondo. Tuttavia non bisogna dimenticare che una cosa è il prezzo del petrolio e un'altra quella dei suoi derivati, come la benzina, dove incidono molto anche i costi di trasporto, raffinazione, distribuzione e più pesanti di tutto, le tasse.






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   5   6   7   8   9   10   11   12   ...   16


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale