Istituto Comprensivo “Don Milani”



Scaricare 67 Kb.
02.06.2018
Dimensione del file67 Kb.



Istituto Comprensivo “Don Milani”

Via Cambray Digny, 3 – 50136 Firenze

tel.055690743– fax 055690139



e-mail: info@icdonmilani.gov.it fiic85100n@istruzione.it fiic85100n@pec.istruzione.it

Sito web: www.icdonmilani.gov.it

Scuole Primarie “B. da Rovezzano”, “G. E. Nuccio” e “G. Pilati”

Scuole dell’Infanzia “B. da Rovezzano”, “G. E. Nuccio

Scuola Secondaria 1° “Don Milani”




Programma svolto

Docente

Silvia Filippelli

Materia

Italiano

Anno scolastico

2014/2015

Classe

I A


ANTOLOGIA - GENERI

LA FIABA

Caratteristiche, struttura, linguaggio, sviluppo della fiaba

Le funzioni di V. Propp


  • Il Povero calzolaio (ascolto)

  • La fiamma bianca

  • Tremotino

  • La vecchia che viveva nella bottiglia dell’aceto

  • Le tre mele incantate

  • La Baba Yaga

  • La fanciulla saggia

  • Fanta-Ghirò persona bella

  • Il vaso fatato

  • Il pulcino cosmico

  • Il gallo d’oro

  • La penna dell’uccello grifone

Attività di ascolto, invenzione e scrittura di testi (fiabe a rovescio, raccontare da un punto di vista diverso, trasformare il finale).

LA FAVOLA

Caratteristiche, struttura, linguaggio e sviluppo della favola.

LE FAVOLE di Esopo e Fedro


  • Il leone, il lupo e la volpe

  • Il leone e il topolino

  • Le rane che chiesero un re

  • L’asino e il leone a caccia

  • Il lupo e l’agnello

FAVOLE moderne e contemporanee

  • E. Loewenthal, La volpe saccente

  • N. Tolstoj, Il re e il falco

  • J. De La Fontaine, La cicala e la formica

  • M. Piquemal, La cicala e la formica

  • C. A. Salustri, l’agnello infurbito

  • L. Malerba, Le righe della zebra

  • A. Turin, Rosaconfetto

  • J. Muzi, L’uccello

  • J. Thurber, La falena e la stella

Produzione scritta di brevi favole.

I RACCONTI DI PAURA

Gli ingredienti fissi dei racconti di paura



  • T. Deary, Lupi mannari (ascolto)

  • P. Bone, Bloody Mary

  • M. Mahy, In cerca di un fantasma

  • A. S. Bodemburg, Quella cosa sul davanzale

  • K. Ireland, Lo scricchiolio sulle scale

  • N. Stival, Un fantasma

  • H. G. Wells, La camera rossa

  • B. Coville, Un “mottro” nell’armadio

Scrittura di racconti di paura secondo uno schema fisso.

I RACCONTI UMORISTICI

  • I. Calvino, La città smarrita nella neve

  • S. Benni, La riparazione del nonno

  • G. Durrell, Il bacillo di Santo Spirito

  • B. Pitzorno, Una zia speciale

  • D. Luciani, Solido, liquido o gassoso?

ANTOLOGIA - TEMI

I DIRITTI DEI MINORI

  • R. Dahl, Matilde

  • E. Kastner, Due gocce d’acqua

I temi relativi ai diritti dei minori sono stati trattati prevalentemente durante le ore di approfondimento.

CONOSCERSI PER… CRESCERE

  • I. Calvino, Una strana famiglia (ascolto)

  • G. Paulsen, Mi chiamo Tony

  • S. Benni, La mia famiglia

  • S. Weeks, Famiglia normale cercasi

  • C. Nostlinger, Il nonno e la nonna

  • C. Elliott, Un mondo di chip

  • I. Mc Ewan, Il prepotente

  • B. Concina, Ultimo giorno di scuola

L’INTEGRAZIONE

  • A. Fogelin, Jemmie e Cass

  • J. Wilson, Una ragazza odiosa

  • V. Zucconi, Stranieri come noi

La riflessione e la discussione su queste tematiche ha comportato un lavoro collettivo di narrazione autobiografica: Noi, le nostre storie. Ogni alunno/alunna ha scritto la propria storia, contribuendo alla decifrazione della composizione del gruppo classe come ricca complessità. Il materiale è consultabile in classe.

MITO ED EPICA

IL MITO: origini, caratteristiche, lingua.



  • La creazione di Tahiti (ascolto)

  • Origine della navigazione

  • Il serpente arcobaleno

  • In principio

  • La storia di El-ahrairà

  • Il diluvio di Utnapishtim

  • L’alluvione

  • La prima neve

  • La discesa sulla Terra

Miti greci

  • Il mostro del labirinto

  • Eracle

Miti di altri paesi

  • Il serpente dalle otto teste

L’EPICA: storia, temi, struttura narrativa, aspetti linguistici.

I POEMI OMERICI: origine, la questione omerica, gli dei e gli eroi.



  • L’ODISSEA

Raccontami, o Musa

Odisseo e Calipso

L’incontro con Nausicaa

Il Ciclope

Il cane Argo

La gara con l’arco

La strage dei Proci

Odisseo e Penelope

La comprensione dell’Odissea è stata potenziata dalla fruizione del bellissimo spettacolo teatrale Odyssea, presso il Teatro Florida.


  • L’ILIADE

Cantami, o Diva

L’ira di Achille

Ettore e Andromaca

La morte di Patroclo

Il duello tra Ettore e Achille

Priamo e Achille

Il rogo in onore di Ettore

AA. Baricco, Criseide



  • L’ENEIDE di Virgilio Marone

L’inganno del cavallo

GRAMMATICA

ORTOGRAFIA



    • Regole principali

    • Sillaba

    • Accento

    • Elisione

    • Troncamento

    • Maiuscola

    • Punteggiatura

ARTICOLO

    • Caratteri generali

    • Articoli determinativi e indeterminativi

    • Articoli partitivi

NOME

    • Caratteri generali

    • Nomi propri e nomi comuni

    • Nomi concreti e nomi astratti

    • Nomi individuali e nomi collettivi

    • La forma del nome

    • Il genere

    • Il cambiamento di genere

    • Il numero: singolare e plurale

    • Nomi invariabili

    • Nomi difettivi

    • Nomi sovrabbondanti

    • Nomi primitivi e nomi derivati

    • Nomi alterati

    • Nomi composti

AGGETTIVO

    • Caratteri generali

    • Aggettivi qualificativi

    • Il genere e il numero dell’aggettivo, la concordanza dell’aggettivo con il nome

    • La posizione dell’aggettivo

    • La struttura dell’aggettivo

    • I gradi degli aggettivi qualificativi

    • Gli aggettivi determinativi

    • Gli aggettivi possessivi

    • Gli aggettivi dimostrativi

PRONOME

    • Caratteri generali

    • I pronomi personali

    • I pronomi possessivi

    • I pronomi dimostrativi

VERBO

    • Caratteri generali

    • I modi

    • I tempi

    • Le quattro coniugazioni

    • Verbi ausiliari e servili

    • Verbi transitivi e intransitivi

    • Forma attiva e passiva

    • Forma riflessiva: propria, apparente e reciproca

    • Verbi fraseologici

    • Verbi difettivi e irregolari

5 giugno 2015

Silvia Filippelli


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale