Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Medi” galatone (LE)



Scaricare 1 Mb.
Pagina34/65
29.03.2019
Dimensione del file1 Mb.
1   ...   30   31   32   33   34   35   36   37   ...   65
2a esperienza.

MaterialiUn becher piccolo, idrato di bario, una cannuccia da bibita

Cosa fareVersa nel becher circa 20ml di idrato di bario e soffia a lungo al suo interno con la cannuccia.

Cosa osservareLa soluzione con idrato di bario diventa torbida.

Cosa accadeL’aggiunta dell’anidride carbonica contenuta nell’aria espirata provoca una reazione chimica, con formazione di una polvere bianca (carbonato di bario)

Ba(OH)2(aq) + CO2(g)   BaCO3(s) + H2O(l)

Preparazione dell’anidride solforosa

La semplice esperienza ci permette di preparare l’anidride solforosa, la sua capacità di reagire con l’acqua nel formare l’acido solforoso, composto quest’ultimo responsabile delle piogge acide.

Materiale occorrente: 


  • Una beuta o un pallone da 250 cc 

  • Un po' d'acqua distillata 

  • Un po' di zolfo 

  • Un colorante indicatore come il metilarancio

http://madscientist.altervista.org/chimica/esperimenti/pioggac/pac.jpg

Porre nella beuta 10-15 cc di acqua distillata ed aggiungere qualche goccia del colorante indicatore.

Prendere un pezzo di filo di ferro o rame, ad un'estremità sagomarlo in modo da potervi sistemare un pezzetto di zolfo (lo solfo in polvere tende spontaneamente a formare dei grumi).

Accendere lo zolfo che brucerà con una fiammella azzurra e, tenendo il filo per l'altra estremità, introdurre lo zolfo acceso nella beuta senza che venga immerso nel liquido.

Dopo qualche istante lo zolfo si spegnerà, estraete il filo, tappate la beuta ed agitatela per bene.

Il liquido al fondo cambierà colore dimostrando che l'acqua è diventata acida (se si usa il metilarancio il colore passerà dall'arancione al rosso, altri indicatori potranno dare colori diversi).



Cosa accade?

Lo zolfo bruciando ha reagito con l'ossigeno dell'aria dando anidride solforosa:

S + O2 SO2

Questa a sua volta ha reagito con l'acqua per dare acido solforoso:

SO2 + H2O H2SO3

Se, dopo aver fatto avvenire la reazione, si lascia la soluzione così ottenuta a contatto con l'aria l'acidità aumenterà dato che l'acido solforoso reagisce con l'ossigeno per dare l'acido solforico molto più forte:

2H2SO3 + O2  2H2SO4

Grandi quantità di anidride solforosa vengono liberate nell'atmosfera in seguito alla combustione di combustibili fossili contenenti zolfo, questa nell'atmosfera reagisce con il vapore d'acqua dando prima acido solforoso e poi acido solforico, in questo modo le piogge diventano acide, non in concentrazione tale da provocare ustioni alla pelle ma abbastanza da sciogliere il carbonato di calcio, corrodere le grondaie in lamiera zincata, inacidire le acque ed il terreno con gravi danno per la flora e per la fauna.


Preparazione dell'anidride solforosa e dell'acido solforoso




Condividi con i tuoi amici:
1   ...   30   31   32   33   34   35   36   37   ...   65


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale