Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Medi” galatone (LE)



Scaricare 5.4 Mb.
Pagina56/65
29.03.2019
Dimensione del file5.4 Mb.
1   ...   52   53   54   55   56   57   58   59   ...   65
AgNO3 + NaOH AgOH + NaNO3

L'idrossido di argento diviene solubile aggiungendo a gocce l'NH3 senza eccesso.

La soluzione che si ottiene é il reattivo di Tollens un debole ossidante:

AgOH + 2NH3 [Ag(NH3)2]+ + OH-

Aggiungere ad alcune gocce di campione circa 1 ml di reattivo. Agitare e riscaldare delicatamente. In presenza di aldeide, questa si ossida ad acido e riduce l'[Ag(NH3)2]+ ad argento metallico che si deposita sulle pareti della provetta formando il caratteristico specchio argentato:



R-CHO + 2[Ag(NH3)2]+ + 2OH- R-COOH + 2Ag+ 4NH3 + H2O

Questo test risulta falso-positivo con l'acido formico, gli esteri dell'acido formico e la formammide.



soluzione B: 17,3 g di tartrato di sodio COONa (CHOH)2COONa + 7 g di sodio idrossido in 50 ml di soluzione acquosa.

In una provetta contenente una piccola quantità di campione aggiungere 1 ml di soluzione A e 1 ml di soluzione B. Agitare e scaldare lentamente per alcuni minuti. In presenza di aldeidi si formerà un precipitato di colore rosso.






Condividi con i tuoi amici:
1   ...   52   53   54   55   56   57   58   59   ...   65


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale