Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Medi” galatone (LE)



Scaricare 5.4 Mb.
Pagina6/65
29.03.2019
Dimensione del file5.4 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   65
Altri dispositivi DPI

Le persone con chiome lunghe e fluenti corrono il rischio, nel Laboratorio di chimica, di ritrovarsi con i capelli incendiati da una fiamma del Bunsen: è il caso che i capelli siano raccolti con un mollettone, un elastico, un cerchietto per capelli o, meglio, con una cuffia leggera. Quando si travasano liquidi potenzialmente pericolosi, oltre ai guanti ed agli occhiali, è consigliabile usare anche una “traversa” di materiale resistente, che arrivi fino ai piedi. Nei laboratori di biologia sono spesso usate delle soprascarpe monouso per evitare la contaminazione dall’esterno

Schede di sicurezza

Per ogni sostanza chimica presente in laboratorio esiste anche una scheda di sicurezza che fornisce le indicazioni e le norme comportamentali che si devono seguire quando la si deve maneggiare o ci si trova in contatto (accidentale o meno) con essa.



scheda.jpg

Le schede di sicurezza sono redatte in maniera standard e, rispetto alle etichette costituiscono un sistema di informazione molto più completo ed approfondito per quanto attiene ai rischi associati all'impiego degli agenti chimici. Ogni scheda di sicurezza deve contenere 16 voci distinte dalla lettura delle quali si ottengono informazioni molto utili per una corretta manipolazione di quella sostanza chimica.Come qualunque altro sistema informativo devono essere lette e consultate sempre PRIMA dell'inizio di una qualsiasi operazione o manipolazione.






Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   65


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale