Istituto Istruzione Secondaria Superiore “Enrico Medi” galatone (LE)


Nelle schede di sicurezza devono essere presenti leseguenti voci



Scaricare 1 Mb.
Pagina7/65
29.03.2019
Dimensione del file1 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   65
Nelle schede di sicurezza devono essere presenti leseguenti voci:


  1. Elementi identificativi della sostanza e della società produttrice

  2. Composizione della sostanza

  3. Identificazione dei pericoli

  4. Misure di pronto soccorso

  5. Misure antincendio

  6. Provvedimenti in caso di dispersione accidentale

  7. Manipolazione ed immagazzinamento

  8. Controllo dell'esposizione e protezione individuale

  9. Stabilità e reattività

  10. Proprietà fisiche e chimiche

  11. Informazioni tossicologiche

  12. Informazioni ecologiche

  13. Smaltimento

  14. Informazioni sul trasporto

  15. Informazioni sulla normativa

  16. Altre informazioni




Nei laboratori inglesi ed americani è molto diffuso il sistema cosiddetto “a diamante” nel quale un rombo regolare viene diviso in quattro sezioni identiche, colorate diversamente e con segnato un numero che indica la pericolosità. Questo sistema è conosciuto con il nome di “NFPA diamond” e i quattro colori servono a:rombo.jpg

All’interno di ogni settore colorato vengono poi inseriti numeri o lettere per indicare il grado di pericolosità o le caratteristiche della sostanza




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   10   ...   65


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale