Istituto paritario "savoia"



Scaricare 36 Kb.
22.05.2018
Dimensione del file36 Kb.

ISTITUTO PARITARIO “SAVOIA”
Scheda analitica informativa A.S. 2016/2017

Classe: V A Liceo delle Scienze Umane Materia: Storia dell’Arte
Testo adottato: Itinerario nell’arte Casa editrice: Zanichelli

Presentazione della classe

La classe Quinta Scienze Umane è costituita da un gruppo di studenti che ha avuto un percorso scolastico irregolare e incostante. La classe, ad eccezione di un paio di elementi che si sono da subito distinti per passione, serietà e disciplina, ha dimostrato scarso interesse per gli argomenti proposti. Il livello di preparazione iniziale è stato valutato con un’indagine basata su test orale di verifica delle conoscenze in uscita. Tale valutazione ha individuato all'interno della classe due distinti gruppi, che si sono poi mantenuti durante l’intero anno scolastico:

Un primo gruppo, piuttosto ristretto, costituito da studenti con:


  • buone capacità espositive;

  • buone conoscenze dei contenuti;

  • buone capacità linguistiche, di analisi e descrittive delle opere d’arte e del contesto storico di riferimento.

un secondo gruppo, molto più ampio, costituito da studenti con:

  • insufficienti capacità linguistiche, di analisi e descrittive delle opere

  • insufficienti conoscenze dei contenuti storici

  • insufficienti capacità espositive

Nel corso dell’anno scolastico la classe si mostrata sufficientemente attenta alle spiegazioni e agli approfondimenti ma, tranne che in rari casi, non ha svolto regolarmente le consegne a casa. Anche in vista dell'esame, il lavoro in classe è stato potenziato soprattutto nell’ultimo mese, attraverso uno studio approfondito degli autori proposti ed esercitazioni interpretative delle opere, cercando di creare un clima sereno in cui poter interagire.
Metodo d’insegnamento

La modalità di insegnamento ha privilegiato l’interazione continua con gli alunni alla scoperta di quanto già posseduto come bagaglio di conoscenze e competenze al termine del corso di studi, quindi con la tecnica del brainstorming, la lezione frontale e interattiva si è proceduto verso un apprendimento di tipo cooperativo che ha visto l’apporto dei più maturi e preparati come spinta e valido sostegno ai più deboli con l’obiettivo di una “costruzione” comune delle conoscenze utili alla formazione generale di un sapere anche in vista dell’esame di Stato.

Ogni alunno ha avuto modo di ampliare ed approfondire i contenuti disciplinari attraverso l’ascolto in classe, la lettura personale e la ricerca di informazioni attraverso la consultazione di testi forniti dall’insegnante.

Sono stati utilizzati sussidi audiovisivi e multimediali.



Obiettivi realizzati:

  • Acquisizione e capacità di applicazione di un corretto metodo di lettura dell’opera d’arte;

  • Incremento delle capacità di comprensione delle dinamiche storico-culturali alla base dei principali movimenti artistici dell’universo culturale dell’Ottocento e Novecento;


Strumenti di verifica e valutazione

La verifica è stata eseguita al termine di ogni unità didattica e si è basata su dibattiti e conversazioni collettive, colloqui individuali e discussioni critiche.


Catania 15/05/2017 la docente

prof.ssa Simona Scattina

Istituto Paritario “Savoia”
PROGRAMMA STORIA DELL’ARTE classe quinta scienze umane

a.s. 2016-2017
Il Neoclassicimo: Antonio Canova: Amore e psiche e il Monumento funebre a Maria Cristina d’Austria; Jacques-Louis David: Il giuramento degli Orazi, A Marat.

Francisco Goya: Il 3 maggio 1808; Le pitture nere.


Il Romanticismo: Genio e sregolatezza. Théodore Géricault: La zattera della medusa; Eugéne Delacroix: La libertà che guida il popolo; Francesco Hayez: Il bacio.
Il Realismo: Gustav Courbet: Lo spaccapietre, Funerale a Ornans.
I Macchaioli: Giovanni Fattori, Silvestro Lega, Telemaco Signorini.
I Preraffaelliti: Dante Gabriele Rossetti.
Impressionismo: caratteri generali.

Eduard Manet: Dejeuner sur l’herbe, Le bar de Les Folies- Bergère.

Claude Monet: Impression soleil levant, La cattedrale di rouen, Lo stagno delle ninfee.

Pierre Auguste Renoir: Moulin de la Galette, Colazione dei canottieri.

Edgar Degas: La lezione di ballo.

August Rodin: La porta dell’inferno.
La rivoluzione architettonica: l’architettura del ferro.
Post-Impressionismo: caratteri generali.

Paul Cezanne: La casa dell’impiccato, I giocatori di carte.

George Seurat: Una domenica pomeriggio all’isola della Grande Jatte.

Paul Gauguin: Aha oe feii?, Da dove veniamo? chi siamo? dove andiamo?

Vincent Van Gogh: I mangiatori di patate, Gli autoritratti, La stanza di Vincent, Campo di grano con volo di corvi.
I Nabis, profeti dell’arte moderna
Il Divisionismo: Segantini e Pellizza da Volpedo.
L’Art Nouveau: caratteri generali.

Il Liberty in Italia

La Secessione Viennese e Gustav Klimt: Giuditta I, Ritratto di Adele Bloch-Bauer I, Ritratto di Adele Bloch-Bauer II, Il bacio.

La Secessione tedesca ed Edward Munch: L’Urlo.


Le avanguardie storiche
L’Espressionismo: caratteri generali
I Fauves ed Henri Matisse: La stanza rossa, La danza e La musica.
Die Brucke: caratteri generali.
Der Blaue Reiter: caratteri generali.
Il Cubismo: caratteri generali.

Pablo Picasso e la sua produzione lungo il Novecento: Poveri in riva al mare, I saltimbanchi, Les demoiselles d’Avignon, Guernica.
L’École de Paris: Modigliani e Chagall
Futurismo: caratteri generali
L’Astrattismo: caratteri generali.

Vasilij Kandisnskij: Senza titolo (il primo acquerello astratto), Composizione VI, Blu cielo.
Il dadaismo: caratteri generali
Il surrealismo: Salvador Dalì
La metafisica: Giorgio De Chirico
Gli anni Trenta: Le Corbusier e Wright e l’architettura indipendente.
L’arte del dopoguerra: caratteri generali.
L’arte concettuale e la Pop Art
Le nuove forme d’arte: video, installazioni e performance
Catania 15/05/2017

la docente



prof.ssa Simona Scattina
elenco: download
download -> “L’arte degna di questo nome non rende il visibile : ma dissuggella gli occhi sull’invisibile” P
download -> Lineamenti di Storia della Scultura del Novecento 20 Astrattismo. Pevsner, Naum Gabo, Tatlin, Rodcenko, Vantongerloo, e altri comprimari. Wassily Kandinsky Primo acquerello astratto, 1910, Coll. Priv
download -> Ci hai fatti per Te e inquieto è IL nostro cuore finché non riposa in te
download -> Concesio, venerdì 24 settembre 2010 – XI colloquio internazionale di Studio dell’Istituto Paolo VI saluto del Vescovo mons. Luciano Monari
download -> La Preistoria La nostra Terra si è formata 5 miliardi di anni fa. Pian piano sulla Terra sono nate le prime forme di vita: all’inizio si trattava solo di organismi monocellulari
download -> Excursus sulla sociologia dei sensi
download -> Sören kierkegaard
download -> Dei bambini (0-6 anni) Pastorale battesimale. Schede operative a cura degli Uffici Pastorali Brescia 2014 Introduzione
download -> La gerusalemme liberata


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale