Istituto scolastico “Savoia”- catania



Scaricare 15.21 Kb.
03.04.2019
Dimensione del file15.21 Kb.

ISTITUTO PARITARIO “SAVOIA”

Scheda analitica informativa A.S. 2017-2018

Classe: V A Liceo Scientifico Materia: Matematica
Profilo della classe

La classe è formata da alunni provenienti da ambienti sociali diversi e aventi interessi culturali eterogenei. Il livello di preparazione e di rendimento di ogni singolo alunno si presenta diversificato, in base alle proprie capacità ed al proprio ritmo di lavoro.

Nel corso del quinquennio la classe è stata sottoposta ad un continuo cambiamento di insegnanti, per cui lo svolgimento del lavoro non ha avuto la continuità necessaria che il contenuto del programma avrebbe richiesto. L’introduzione continua di nuovi elementi nel gruppo classe, prevalentemente provenienti da altri istituti, ha comportato un notevole ritardo nel programma svolto, intaccandone anche l’accuratezza degli approfondimenti.

La preparazione iniziale della classe non era uniforme, sia come contenuti che dal punto di vista metodologico nell’affrontare nuovi argomenti. Le conoscenze relative al programma precedentemente svolto erano frammentarie e lacunose e riscontravano molte difficoltà nella fase applicativa.

Molti alunni evidenziavano difficoltà nell’espressione organica e corretta di concetti appresi ed un livello ancora insufficiente di rielaborazione organica dei contenuti, oltre che innumerevoli lacune nella preparazione di base. Ciò ha limitato notevolmente la scelta dei contenuti didattici, determinando una cospicua riduzione dei contenuti disciplinari trattati.

Va precisato che gli elementi migliori hanno rappresentato una risorsa per il gruppo classe facendo da supporto e da traino per gli elementi più fragili.


Obiettivi prefissati

  • Acquisizione di un metodo di studio ragionato e non mnemonico.

  • Potenziamento delle capacità di astrazione e di organizzazione del lavoro individuale.

  • Conoscenza dei contenuti fondamentali della disciplina.

  • Acquisizione del linguaggio specifico della disciplina.


Conoscenze

-Funzioni polinomiali; funzioni razionali e irrazionali; funzioni esponenziali;

e logaritmiche; funzioni periodiche e funzione modulo.

-Continuità e limite di una funzione. Limiti notevoli di successioni e di

funzioni. Il numero e.

-Concetto di derivata di una funzione.

-Integrale indefinito e definito.

-Il calcolo dell’integrale nella determinazione delle aree e dei volumi.

-Calcolo combinatorio

-Cacolo della probabilità

-Distribuzione binomiale o di Bernoulli.

Abilità

-Risolvere equazioni, disequazioni e sistemi relativi a funzioni goniometriche, esponenziali, logaritmiche e alla funzione modulo, con metodi grafici o numerici e anche con l’aiuto di strumenti elettronici.

-Calcolare limiti di successioni e funzioni.

-Descrivere le proprieta qualitative di una funzione e costruirne il grafico.

-Calcolare derivate di funzioni composte.

-Calcolare l’integrale di funzioni elementari per parti e sostituzione.

-Calcolare aree e volumi di solidi e risolvere problemi di massimo e minimo.

-Calcolare il numero di permutazioni, disposizioni, combinazioni in un insieme.

-Utilizzare la formula di Bernoulli nei problemi di probabilità.
Metodi di insegnamento e strumenti di lavoro

I metodi adottati sono stati lezioni frontali, uso del libro di testo, appunti integrativi, discussioni guidate e lavori di gruppo per favorire la ricerca di strategie risolutive.

Durante le lezioni si è cercato di colmare le evidenti lacune e le incomprensioni lamentate degli alunni al fine di raggiungere gli obiettivi minimi previsti. Per questi motivi è stato dedicato molto tempo alle esercitazioni in classe, rallentando lo svolgimento del programma.
Verifica e valutazione

Le fasi della verifica e della valutazione dell’apprendimento sono state strettamente correlate e coerenti, nei contenuti e nei metodi, col complesso di tutte le attività svolte durante il processo di insegnamento-apprendimento della disciplina. Le verifiche sono state occasioni per un riepilogo dei vari argomenti trattati e sono servite a far capire fino a che punto l’alunno è stato capace di generalizzare i concetti e i procedimenti acquisiti. Ai fini della valutazione si è tenuto conto della conoscenza, della comprensione e modo di esporre dei contenuti nelle interrogazioni orali , e la capacità di elaborare i quesiti proposti e la loro risoluzione nelle prove scritte.

La partecipazione al dialogo educativo è stata nel complesso attiva; gli alunni hanno manifestato un grande impegno e interesse per la disciplina, che non si sono rivelati tuttavia sufficienti a garentire dei buoni risultati per tutti , a causa delle notevoli lacune.

Pochi hanno mostrato discreta attidudine per la disciplina e sono riusciti ad avere una visione d’insieme dell’analisi matematica piuttosto completa ed organica, possedendone il linguaggio e i metodi. Il processo di insegmamento-apprendimento è stato, pertanto, notevolmente ostacolato dalla mancanza di continuità didattica e dalla disomogeneità della classe.


Obiettivi raggiunti

Nonostante le difficoltà iniziali, per i motivi precedentemente esposti gli obiettivi minimi previsti sono stati nel complesso raggiunti. La classe in



generale ha raggiunto un livello di conoscenza completa ma non approfondita.
L’insegnante

Prof. Ignazio Nicotra
elenco: download
download -> “L’arte degna di questo nome non rende il visibile : ma dissuggella gli occhi sull’invisibile” P
download -> Lineamenti di Storia della Scultura del Novecento 20 Astrattismo. Pevsner, Naum Gabo, Tatlin, Rodcenko, Vantongerloo, e altri comprimari. Wassily Kandinsky Primo acquerello astratto, 1910, Coll. Priv
download -> Ci hai fatti per Te e inquieto è IL nostro cuore finché non riposa in te
download -> Concesio, venerdì 24 settembre 2010 – XI colloquio internazionale di Studio dell’Istituto Paolo VI saluto del Vescovo mons. Luciano Monari
download -> La Preistoria La nostra Terra si è formata 5 miliardi di anni fa. Pian piano sulla Terra sono nate le prime forme di vita: all’inizio si trattava solo di organismi monocellulari
download -> Excursus sulla sociologia dei sensi
download -> Sören kierkegaard
download -> Dei bambini (0-6 anni) Pastorale battesimale. Schede operative a cura degli Uffici Pastorali Brescia 2014 Introduzione
download -> La gerusalemme liberata


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale