Istituto superiore statale "pitagora" di pozzuoli programma di italiano



Scaricare 19.55 Kb.
27.11.2017
Dimensione del file19.55 Kb.

ISTITUTO SUPERIORE STATALE “PITAGORA” DI POZZUOLI

PROGRAMMA DI ITALIANO

Classe I ITI sez. C

Anno scolastico 2016-‘17

Prof. M. Cicala
Testi in adozione: 1) E. M. Battaglia – D. Corno, Italiano attivo, Ed. Paravia;

2) B. Panebianco- I. Scaravelli, Testi e immaginazione- Narrativa, ed. Zanichelli



DAL TESTO N. 1

La lingua italiana: fonologia, morfologia e sintassi

Fonologia

Suoni e segni - Fonemi e grafemi - L’alfabeto - I digrammi e i trigrammi- Dittongo, trittongo e iato – La sillaba – Gli accenti - L’elisione – Il troncamento e l’apocope – La punteggiatura – L’uso della maiuscola, pp. 4-31.



Morfologia

Le parti variabili del discorso

L’articolo: Definizione e funzione - L’articolo determinativo - L’articolo indeterminativo- La preposizione articolate e l’articolo partitivo, pp. 68-78.

Il nome: Definizione e funzione- Nomi concreti e nomi astratti - Nomi collettivi e individuali, numerabili e non numerabili - Il genere - Il numero – Nomi indeclinabili, difettivi, sovrabbondanti - Nomi primitivi e nomi alterati – Nomi derivati – Nomi composti, pp. 50-66.

L’aggettivo: Definizione e funzione – Aggettivi qualificativi – I gradi di comparazione dell’aggettivo qualificativo – Le forme irregolari di comparazione – Aggettivi primitivi, derivati, alterati e composti - Aggettivi possessivi – Aggettivi dimostrativi – Aggettivi numerali – Aggettivi indefiniti – Aggettivi interrogativi ed esclamativi, pp. 90-110.

Il pronome: Definizione e funzione - I pronomi personali – Particelle pronominali - I pronomi possessivi – I pronomi dimostrativi e identificativi - I pronomi relativi – I pronomi indefiniti – I pronomi interrogativi ed esclamativi, pp. 112-127.

Il verbo: Il verbo e la sua funzione – Coniugazione, persona e numero – Modi del verbo – Modo indicativo (tempi semplici e composti) – Modo congiuntivo ( tempi semplici e composti) – Modo condizionale ( tempi semplici e composti) – Modo imperativo – Modi indefiniti ( infinito, participio. gerundio) – Verbi ausiliari – Verbi transitivi e intransitivi – Forme del verbo (attiva, passiva, riflessiva), Verbi copulativi e impersonali – Verbi servili e fraseologici, pp. 148-173.



Morfologia

Le parti invariabili del discorso

L’avverbio: definizione e funzione – Avverbi qualificativi o di modo – Avverbi determinativi (di tempo, di luogo, di quantità) – Avverbi valutativi ed espressivi – Locuzioni avverbiali, pp. 198-206.

La preposizione – Le preposizioni proprie – Le preposizioni improprie e le locuzioni preposizionali, pp. 210-214.

La congiunzione, p. 218.

L’esclamazione, p. 232.

Sintassi

L’analisi logica

Caratteristiche della proposizione, p. 252

Ordine, concordanza, reggenza, p. 254

Il soggetto, p.256

Il predicato verbale e il predicato nominale, p.258

Il complemento oggetto, p.262

L’attributo e l’apposizione, p.264

I complementi di specificazione, denominazione, partitivo, qualità e materia, p. 268

I complementi di termine, paragone, limitazione, abbondanza e privazione, età, p. 270

I complementi di luogo, origine provenienza, separazione o allontanamento, p. 272

Il complemento di tempo, p. 274

I complementi d’agente e di causa efficiente, p. 276

I complementi di mezzo, modo, fine, causa, p. 278

I complementi di argomento, compagnia e unione, relazione, esclusione, concessione, p. 280

I complementi di estensione, distanza, distribuzione, colpa, pena, stima e prezzo, p. 282

I complementi di quantità, scambio, vantaggio e svantaggio, vocativo ed esclamativo, p. 284

Le particelle pronominali con funzione di complemento, p. 286

La Comunicazione

Gli elementi della comunicazione, p. 406

I linguaggi della Comunicazione, pp. 409-410

Le funzioni linguistiche, p. 413.



I testi non letterari

Il testo espressivo-emotivo: la lettera informale, p. 503

Il testo regolativo: scheda illustrativa

Il testo referenziale o informativo: la lettera formale, p.504 con schema di redazione – L’articolo di giornale, pp. 486-487 – Il curriculum vitae, pp. 510-511.

Il testo descrittivo, pp. 453.

DAL TESTO N. 2

Il testo

Definizione- Etimologia - Caratteri specifici ed elementi costitutivi- Classificazione tipologica: Scheda illustrativa.



Il testo letterario: il testo narrativo in prosa

Definizione – Caratteri specifici ed elementi costitutivi - Classificazione tipologica e per generi: scheda illustrativa

La Storia, il Tempo e lo Spazio, pp. 2-3

Fabula e intreccio, pp. 5-6

Le sequenze, pp. 10-11

Il Tempo, pp. 13-14 con scheda illustrativa

Lo Spazio, pp. 18-19

Il sistema dei personaggi: le caratteristiche, la tipizzazione, i ruoli, la caratterizzazione, pp. 46-52

Le parole e i pensieri dei personaggi, pp.56-57

Il narratore e il punto di vista (focalizzazione), pp.92-94; 96-97

I metodi della narrativa- La lingua e lo stile: i registri espressivi, pp.142-143.

ISTITUTO SUPERIORE STATALE “PITAGORA” DI POZZUOLI

PROGRAMMA DI ITALIANO

Classe I ITI sez. C

Anno scolastico 2016-‘17

Prof. M. Cicala
Scelte antologiche

Testo in adozione: B. Panebianco- I. Scaravelli, Testi e immaginazione- Narrativa, ed. Zanichelli



Lo schema narrativo

N. Mahfuz, “In classe e nel vicolo” da Il nostro quartiere, p. 3



Le sequenze

F. Brown, “Voodoo”, da Cosmolinea, p. 11



Il Tempo

I. Asimov, “Chissà come si divertivano” da Il meglio di Asimov, p. 1

G. Scerbanenco, “Ingegneria o dell’indicibile”, da La vita in una pagina, Scheda

U. Console, “Il finto stregone”, da Leggende e racconti dell’Emilia Romagna”, p. 43



Lo spazio

I.Calvino, “ Il piccione comunale”, da Marcovaldo ovvero le stagioni in città, p. 20



I metodi della narrativa

R. Queneau, “Sulla linea S”, da Esercizi di stile, p. 24

G. Manganelli, “Quattordici”, da Centuria, p. 68.

Il sistema dei personaggi

F. Dostoevskij, “Alëša”, da I fratelli Karamazov, p. 49

C. Perrault, “Le fate”, da I racconti di mamma Oca, p. 52

Il narratore e il punto di vista

J. K. Jerome, “L’uomo che cambiò carattere” da Appunti per un romanzo, p. 95

A. Tabucchi, “Una balena vede gli uomini”, da Donna di Porto Pim, p. 99

C. Dickens, “Il piccolo David”, da David Copperfield, p.115



Esercitazione

F. Brown, “La risposta”, da Le meraviglie del possibile, Scheda.




©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale