Istituto tecnico agrario statale di bergamo



Scaricare 427.64 Kb.
17.11.2017
Dimensione del file427.64 Kb.

logo iis mario rigoni stern

ISTITUTO D’ISTRUZIONE SUPERIORE

MARIO RIGONI STERN

Via Borgo Palazzo 128 - 24125 Bergamo

codice fiscale 95010110161

Tel. 035/220213 Fax 035/220410

Indirizzo e mail: itasbergamo@tin.it

Certif. n 9175.MRS

Rev. 05 del 01/06/2014
PROGRAMMA SVOLTO

ALL. 03/P03




DOCENTI: Del Moro Tiziana Stefanelli Giuseppe
MATERIA: ECONOMIA AGRARIA E DELLO SVILUPPO TERRITORIALE
CLASSE: 4°A – Professionale anno scolastico: 2014-15
NOZIONI DI CONTABILITA’
Il Conto Economico: rilevazione dei costi e dei ricavi. Scritture contabili: il metodo della partita doppia; funzionamento dei conti finanziari ed economici; apertura e chiusura generale dei conti.

ECONOMIA GENERALE ( conclusione programma del 3° anno )



La Moneta: funzioni e caratteristiche, l’inflazione: cause e rimedi, manovra del tasso ufficiale di riferimento (TUR) e politica monetaria della BCE. L’Euro, i paesi aderenti, vantaggi della moneta unica; il patto di stabilità: debito/pil, deficit/pil. Titoli di Stato europei e rendimento: Bund, Bonos, lo spread.

I Titoli di credito: generalità, l’assegno bancario e circolare , il protesto, i Titoli di Stato ( Bot, Ctz, Cct, Btp ): attuali rendimenti e calcolo dell’interesse lordo e netto, vantaggi.

Sistema bancario: ruolo delle banche, tipologie di credito: fondiario, agrario, di consumo. Tassi di interesse: Euribor, Taeg.
ECONOMIA AGRARIA
L’ azienda agraria: azienda e impresa, l imprenditore agricolo ( art. 2135 del C.C), lo IAP, il Coltivatore diretto, caratteristiche della produzione agricola, attuale situazione agricola italiana. Forme di conduzione prevalenti ( dati ISTAT ).

I fattori della produzione agraria: i capitali dell’azienda agraria: il capitale fondiario, il capitale agrario, il capitale di anticipazione, il capitale di scorta. Il lavoro manuale e intellettuale. Il fattore impresa e i rischi dell’attività agricola. La formazione e la distribuzione del reddito: la produzione lorda totale e vendibile, il reddito netto dell’imprenditore concreto, il profitto d’impresa o tornaconto dell’imprenditore astratto.

Il bilancio economico dell’impresa agraria ad indirizzo cerealicolo-zootecnico da latte: nozione di bilancio e finalità della redazione del bilancio economico. Fasi: descrizione dell’ azienda, riparto della superficie (SAT – SAU), dati catastali, reddito dominicale ed agrario, i ricavi lordi ( latte – carne ), le quote fondiarie e agrarie, le spese varie colturali e di stalla, i tributi ( imposte, tasse e contributi ), i salari ( le ore lavorative colturali e di stalla, il compenso orario per un operaio fisso e avventizio – la ULA ), gli stipendi, gli interessi sul capitale agrario, il beneficio fondiario (canone di affitto di mercato – interesse sul capitale fondiario), il reddito netto dell’imprenditore concreto e il tornaconto dell’imprenditore astratto.




Il contratto di affitto e le recenti disposizioni di legge (contratti in deroga in provincia di Bergamo). I miglioramenti eseguiti dall’affittuario e l’indennità ( Migliorato / Esame di Stato 2003 ). Riflessioni riguardanti la Legge 203/82. (Abolizione della Mezzadria). Il bilancio economico dell’azienda condotta in affitto: Reddito padronale Lordo e Spese di parte Padronale.
ESERCITAZIONI SVOLTE
Progetto EXPO 2015: il futuro del cibo, prodotti tipici, prodotti agroalimentari tradizionali, prodotti DOP, presidi Slow-Food.
Bilancio economico di un’azienda cerealicolo – zootecnica: utilizzo del Manuale Amicabile, la ricerca dei dati e la loro interpretazione. Scelte tecniche riguardanti la rotazione, la razione alimentare e i fabbisogni energetici dei bovini da latte, il dimensionamento dei Fabbricati Rurali, il parco macchine. Rielaborazione del bilancio economico: Il costo di produzione del latte.
Esercitazioni di Matematica Finanziaria: applicazione delle formule ai casi concreti di calcolo dell’interesse semplice, del montante semplice, del montante composto, del montante di annualità costanti limitate e illimitate, ricerca della annualità limitate (rata di ammortamento del mutuo e rendita vitalizia), applicazione della formula di capitalizzazione ( Vo = Bf/r ) e ( Ao = a/r ), ricerca della annualità illimitata ( la rendita perpetua ).
Attività di approfondimento

Sono stati proiettati e commentati i seguenti DVD che hanno approfondito gli argomenti trattati nel corso del 3° e 4° anno: 1) “Il Sistema Bancario”/ Luigi Penati 2) “Il modello europeo e la politica economica comunitaria”/ Romano Prodi 3) “ Il modello economico Liberista “/ Luigi Zingales 4) “ Le tasse e la politica fiscale “/ Alberto Alesina 5) “ Il mercato del lavoro “/ Tito Boeri 6) “ Keynes e la funzione dello Stato nell’economia “/ Alessandro Roncaglia.

Bergamo 06/06/2015

Firma dei Docenti _________________________________________________________


Firma degli Allievi _________________________________________________________

Il presente materiale è di proprietà dell’Istituto di Istruzione Superiore Mario Rigoni Stern di Bergamo ed è vietata qualsiasi copia non autorizzata

Pagina di







Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale