Istituto tecnico agrario statale



Scaricare 497 Kb.
Pagina6/16
03.01.2020
Dimensione del file497 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   16
Attività di laboratorio

Verifica del moto uniformemente accelerato: moto di un carrellino su una rotaia inclinata con fotocellule


L’ENERGIA E LA QUANTITA’ DI MOTO

Tempi: novembre - dicembre



Contenuti

Il lavoro (EVENTUALE COLLABORAZIONE CON ED FISICA IN UNITA' DIDATTICA SU POTENZA E LAVORO)

La potenza

L’energia

L’energia cinetica

L’energia potenziale gravitazionale

L’energia potenziale elastica

La conservazione dell’energia meccanica

La quantità di moto

La conservazione della quantità di moto

Gli urti

L’impulso



Obiettivi Cognitivi

Significato di lavoro, di energia e di potenza

Differenza tra energia cinetica e potenziale

Riconduzione del legame altezza-energia potenziale gravitazionale alla proporzionalità diretta

Riconduzione del legame velocità-energia cinetica e allungamento-energia potenziale elastica alla proporzionalità quadratica

Definizione dell’energia meccanica

Enunciato del principio di conservazione dell’energia meccanica

Enunciato del principio di conservazione della quantità di moto

Classificazione degli urti (elastici e anelastici)

Operativi

Determinazione del lavoro compiuto da una forza e della potenza sviluppata

Calcolo dell’energia cinetica, potenziale gravitazionale ed elastica

Trasformazione del lavoro da energia cinetica

Calcolo dell’energia meccanica

Uso del principio di conservazione dell’energia meccanica

Uso del principio di conservazione della quantità di moto

Valutazione del tipo di urto in base alla conservazione dell’energia cinetica

Misurazione dell’energia cinetica e potenziale

Verifica della conservazione dell’energia meccanica






Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   16


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale