Istituzione scolastica



Scaricare 1.2 Mb.
Pagina2/9
28.03.2019
Dimensione del file1.2 Mb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9
CONOSCENZA DELL'ALUNNO

(guida di riferimento alla stesura del PEI)



QUANDO: Nel primo periodo dell’anno scolastico (Settembre - Ottobre)
CHI: Tutti gli insegnanti e gli operatori che operano con l’alunno vanno coinvolti, non demandando al solo insegnante di sostegno la stesura del P.E.I. Se più persone collaborano vengono maggiormente garantite l’obiettività e la globalità delle rilevazioni. Ciascun componente del Gruppo presenta la propria parte di valutazione e di proposizione di obiettivi / azioni.
COME: Obiettività: si raccomanda di essere il più possibile obiettivi, ponendosi in guardia da eccessi di interpretazione rilevando la situazione in modo non troppo rigido.

Globalità: il sintomo non deve assumere prevalenza assoluta deformando l’osservazione. L’osservazione iniziale va strettamente collegata con la programmazione degli interventi riportata nella fase successiva.

Stretto rapporto tra osservazione alunno e intervento docente: occorre riflettere sul proprio atteggiamento docente per conoscerlo, controllarlo e adeguarlo al caso.
GRIGLIE: sono state indicate le principali linee di sviluppo dell’alunno pensando principalmente al

“ COSA SA FARE DA SOLO”.





Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale