Italo Treno: lavoro nelle Ferrovie per Operatori, la Laurea non è Richiesta



Scaricare 76.58 Kb.
13.11.2018
Dimensione del file76.58 Kb.

OPPORTUNITA’ DI LAVORO

Italo Treno: lavoro nelle Ferrovie per Operatori, la Laurea non è Richiesta


Nuove opportunità di lavoro per diplomati nelle ferrovie private Italo-NTV SpA. La Società di trasporto su rotaia assume Operatori di Impianto da inserire nelle sedi di Milano, Venezia, Roma e Napoli/Nola. Italo-NTV SpA – Nuovo Trasporti Viaggiatori, è il primo operatore privato italiano sulla rete ferroviaria ad alta velocità.

Ad oggi le città servite dai treni Italo sono 14, quasi triplicate rispetto al primo anno, mentre le stazioni complessive sono 19. I viaggi giornalieri sono 88. Nel febbraio 2017 la Società è stata acquistata dal fondo statunitense di investimenti in infrastrutture Global Infrastructure Partners. Di seguito il dettaglio dell’offerta di lavoro e le modalità di candidatura. 

 

Operatori di impianto


Mansioni

Le principali mansioni e responsabilità della figura da selezionare:



  • Svolgere le attività di formazione e movimentazione dei rotabili Italo, conseguendo le abilitazioni previste ai sensi del Decreto 4/2012 e del D.Lgs. 247/2010, all’interno e tra gli impianti formazione treno e le stazioni, in relazione al programma di esercizio Italo;

  • Eseguire le attività di preparazione/messa in servizio, depreparazione/stazionamento e controllo tecnico dei rotabili Italo;

  • Monitorare la corretta esecuzione del programma di esercizio Italo e dell’attività di turnaround (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali) negli impianti formazione treno e le stazioni;

  • Interfacciare RFI e la Sala Operativa per l’utilizzo degli impianti nonché per lo svolgimento delle attività di movimentazione dei rotabili all’interno e tra gli impianti formazione treno e le stazioni;

  • Supportare la Sala Operativa e il Coordinamento Flotta per la gestione delle anormalità di esercizio e di tutte le attività svolte dai fornitori (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali);

  • Svolgere le attività di controllo/audit quantitativo e qualitativo nei confronti dei fornitori (pulizia, rifornimenti tecnici e commerciali) e di controllo dell’asset materiale rotabile.



Requisiti


I requisiti richiesti per candidarsi all’offerta di lavoro:

  • possesso del Diploma Tecnico (Diploma in elettrotecnica: preferenziale);

  • Vista 10/10 senza correzioni. Il superamento della selezione sarà vincolato al superamento delle visite mediche RFI;

  • Disponibilità al trasferimento presso tutte le presenti sedi lavorative: Milano, Venezia, Roma, Napoli/Nola. L’assegnazione finale della sede sarà subordinata al superamento degli esami relativi alle abilitazioni -graduatoria finale del corso e alle disponibilità aziendali;

  • Disponibilità a lavorare su turni h 24 e nei giorni festivi.



Formazione


Gli Operatori di Impianto idonei alla selezione saranno inseriti nel percorso di formazione per l’abilitazione al ruolo con uno stage di 4 mesi (durata della formazione). Il corso inizierà il 15 novembre 2018 e terminerà il 15 marzo 2019. La sede del corso sarà Roma o Milano.

Contratto di lavoro


I candidati che supereranno gli esami per l’abilitazione al ruolo saranno assunti da Italo-Nuovo Trasporto Viaggiatori con contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Sedi di lavoro


Le risorse selezionate saranno inserite nelle sedi di Milano, Venezia, Roma e Napoli/Nola (presso gli impianti).

Scadenza


L’annuncio di lavoro scade il 13 settembre 2018.

Candidatura


Gli interessati possono leggere il testo completo dell’annuncio di lavoro, e candidarsi online, collegandosi al sito internet dedicato:


Lavorare in ING Direct: la Banca Online apre 27 Posizioni in 10 settori diversi


ING Direct, famosa banca online, ha numerose posizioni aperte in diverse funzioni aziendali. Se state dunque cercando un lavoro in banca, di seguito trovate alcune informazioni sulle ricerche in corso al momento, che interessano varie sedi dedicate al Servizio Clienti e Gestione della Clientela sparse in varie zone d’Italia. 

Posizioni aperte


Al momento sono ben 27 le posizioni aperte in ING Direct, la maggior parte delle quali con sede a Milano, le altre nelle varie sedi sparse sul territorio nazionale dedicate al Servizio Clienti e alla Gestione della Clientela. Il titolo di studio maggiormente richiesto ai candidati è una laurea in materie economiche, giuridiche o in ambito IT. Ecco l’elenco, suddiviso per le 10 funzioni aziendalidi riferimento.

Information Technology


  • Senior Release & Build Engineer – Lombardia

  • IT Project Manager

  • Business Continuity Coordinator – Lombardia

  • IT Designer – Lombardia

  • System Administrator Unix – Lombardia

Sales


  • Consulente Finanziario ING a Milano, Roma e Torino

  • Agenti di attività finanziaria

  • Advisor di Filiale – Verona

  • Senior Advisor di Filiale – Roma

  • Senior Advisor di Filiale – Verona

  • Senior Advisor di Filiale – Vicenza

  • Branch Manager – Vicenza

  • Bank Shop Stageur – Roma Tuscolana

  • Digital Conversion Rate Sales Specialist – Lombardia



Risk Management


  • Retail Credit Risk Specialist – Lombardia

  • Senior Compliance Advisory Officer – Retail and Wholesale Banking – Lombardia

Back Office / Operations


  • Collection Manager – Lombardia

  • Consumer Lending Specialist

  • ING’s International Talent Programme Italy – Operations & Change Track

  • SMEs Operations Stageur – Lombardia



Marketing e Comunicazione


  • Marketing – Value Proposition Specialist

  • UAT Test Specialist



Project / Programme management


  • ING’s International Talent Programme Italy – Retail Banking Tack



Accounting / Finance


  • ING’s International Talent Programme Italy – Finance Track



Economic Research / Strategy


  • Pricing Analyst



Contact Centre


  • Operatore di Contact Center – Settore Bancario



Wholesale Banking


  • Internship Structured Finance & Corporate Banking Energy Team



Candidatura


Gli interessati a lavorare in ING Direct possono consultare tutte le posizioni aperte e candidarsi direttamente alla pagina dedicata: https://www.ing.jobs/Italy/Posizioni-aperte.htm

In assenza di offerte di lavoro in linea con l’esperienza maturata, potete comunque inviare candidatura spontanea in vista di opportunità future.


Poste Italiane: partono le Domande per lavorare come Postini già da Ottobre


Nuove assunzioni di postini a partire dal mese di ottobre 2018. Poste Italiane SpA ha pubblicato un annuncio di lavoro per la selezione di Portalettere nelle regioni del Centro e Nord Italia. Ai candidati non sono richieste conoscenze specialistiche. Di seguito tutte le informazioni per candidarsi all’offerta di lavoro, in bocca al lupo. 

Portalettere


Principali requisiti richiesti:

  • possesso del diploma di scuola media superiore con votazione minima 70/100 o diploma di laurea, anche triennale, con votazione minima 102/110;

  • patente di guida in corso di validità per la guida del motomezzo aziendale;

  • idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dall’USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza).



Contratto di lavoro


I portalettere saranno assunti con contratto a tempo determinato (CTD) dal mese di ottobre 2018, in relazione alle specifiche esigenze aziendali sia in termini numerici che di durata.

Sedi di lavoro


Le sedi di lavoro: Valle D’Aosta, Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige (Trento), Emilia Romagna, Marche (Ancona, Pesaro/Urbino), Toscana.

Selezioni


L’avvio della selezione sarà anticipato da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane e potrà avvenire secondo due modalità:

  • convocazione presso una sede dell’Azienda per la somministrazione di un test di ragionamento logico;

  • una mail all’indirizzo di posta elettronica (verificando anche nella cartella spam) che indicherai in fase di adesione al presente annuncio. L’e-mail sarà spedita dalla Società Giunti OS, incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione (ragionamento logico) e conterrà l’indirizzo internet cui collegarsi per eseguire il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento. Eventuali richieste di chiarimenti sulla selezione non dovranno essere inviati alla Società Giunti OS ma esclusivamente all’indirizzo evidenziato nel testo della mail.

Gli aspiranti portalettere che supereranno la prima fase di selezione (test attitudinale sia in sede sia svolto via mail), potranno essere contattati da personale di Poste Italiane per il completamento della seconda fase del processo di selezione che prevede:



  • A. per chi ha svolto il test presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico di posta;

  • B. per chi ha svolto il test via mail la verifica dello stesso (in forma breve), presso una sede dell’Azienda, un colloquio e la prova d’idoneità alla guida del motomezzo che sarà effettuata su un motomezzo 125 cc a pieno carico.



Scadenza


L’annuncio scade l’11 settembre 2018.

Candidatura


Gli interessati possono leggere il testo completo dell’offerta di lavoro, e candidarsi online, cliccando qui: https://erecruiting.poste.it/dettagliPosizione.php?i=214

La ricerca di personale è rivolta a candidati ambosessi (Legge n. 903/1977).



Nexi: lavoro per 120 Figure nel settore dei servizi Finanziari Digitali


La società tecnologica Nexi è pronta ad assumere nuovo personale nel settore dei servizi finanziari digitali. L’azienda ha annunciato il nuovo piano di assunzioni per il reclutamento di 120 persone, giovani e profili esperti, da inserire entro il 2019 in diverse aree di lavoro. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulle prossime assunzioni in Nexi e come candidarsi.

.Iniziamo col ricordare che Nexi è una società nata dalla fusione tra ICBPI e Carta Sì. L’azienda si occupa di offrire servizi di pagamento digitale rivolti a banche, aziende, istituzioni e Pubblica Amministrazione. Nello specifico Nexi gestisce i servizi di incasso e di pagamento tradizionali e fornendo servizi di fatturazione e banca elettronica.


Posizioni aperte


Nexi ha lanciato un piano di reclutamento per 120 persone da assumere entro il 2018, che ai aggiungeranno alle 220 persone assunte negli ultimi 18 mesi. Le assunzioni riguarderanno figure da impiegare principalmente nello sviluppo delle tecnologie, dell’organizzazione aziendale e del core business, con spazio a professionisti con esperienza in ambito informatico ed economico.

Nexi offrirà comunque opportunità di lavoro anche a giovani laureati da inserire in appositi percorsi di stage della durata di 6 mesi. Al momento ad esempio Nexi seleziona neolaureati in Economia e Commercio, Ingegneria Gestionale, Giurisprudenza da inserire negli uffici di Milano nelle aree Audit, Compliance e Marketing.


Per quello che riguarda i profili esperti al momento le ricerche di personale riguardano le seguenti figure:



  • Senior legal counsel

  • Marketing automation - senior specialist

  • Salesforce administrator

  • Cio digital - it leader

  • Salesforce solution architect



Candidatura


Tutti gli interessati alle opportunità di lavoro in Nexi possono inviare il proprio cv all’azienda collegandosi alla pagina web dedicata che rimanda al profilo Linkedin della società da cui inviare le proprie candidature: https://www.nexi.it/chi-siamo/persone.html

Welcome Italia: lavoro indeterminato per Impiegati con Laurea o Diploma


Vi piacerebbe lavorare in Welcome Italia? La società toscana specializzata nell’offerta di servizi integrati di telecomunicazione e cloud computing per le PMI è in costante crescita e, periodicamente, ricerca di nuove risorse da inserire nel proprio staff. Ecco allora alcune informazioni sull’azienda e le opportunità di lavoro che offre. 

.Welcome Italia opera nel settore delle telecomunicazioni e IT come Operatore di rete fissa e si rivolge esclusivamente alle imprese distinguendosi però dalla concorrenza per la qualità dei servizi e l’attenzione verso i propri Clienti.

Nata nel 1983, ha due sedi in Toscana, una a Massarosa (LU) e una a Montacchiello (PI). La società è in costante crescita e opera in un settore, quello dell’ICT, che rappresenta sicuramente uno dei settori trainanti dell’economia mondiale. Nel 2016, con un patrimonio netto di 19,2 milioni, sono stati fatti investimenti per 8,1 milioni di euro (20,2% del fatturato) in infrastrutture di telecomunicazioni destinate al miglioramento dei servizi erogati ai Clienti.

Posizioni aperte


Welcome Italia è interessata ad incontrare persone motivate e desiderose di crescere professionalmente in un’azienda innovativa e dinamica, che offre un ambiente di lavoro creativo e stimolante dove tutti possono esprimere il proprio potenziale. Ecco allora le ricerche in corso nelle varie sedi dell’azienda.

Account Manager a Ferrara e Rovigo


Per il potenziamento della rete commerciale l’azienda ricerca questa figura professionale che, con il supporto dell’Area Manager, avrà le seguenti responsabilità:

  • conclusione di contratti per la vendita dei servizi Vianova;

  • analisi dell’andamento vendite e implementazione di strategie commerciali accordandosi con la Direzione Commerciale;

  • gestione dei rapporti con la clientela;

  • fidelizzazione dei clienti assegnati.

I principali requisiti richiesti sono la dimestichezza degli strumenti informatici, avere pregressa esperienza di almeno 3 anni nella vendita di servizi. Dal suo canto l’azienda offre:



  • mandato diretto di agenzia con inquadramento Enasarco;

  • premi per ogni contratto andato in porto;

  • provvigioni mensili “per sempre”;

  • compenso minimo mensile per i primi sei mesi;

  • continua formazione tecnica e commerciale;

  • affiancamento da parte dell’Area Manager;

  • portafoglio Clienti fidelizzato.



Junior Network Engineer


La risorsa, inserita in un team di professionisti nella sede di Montacchiello (PI), curerà il monitoraggio e il troubleshooting sulla network infrastructure di Welcome Italia, l’ottimizzazione e l’upgrade dei servizi attivi, supporto ai Partner nelle attività di assistenza on site presso il Cliente. La ricerca è rivolta a giovani neolaureati in Ingegneria delle Telecomunicazioni o Informatica. L’inserimento avverrà con contratto a tempo indeterminato.

Junior User Experience Designer


La risorsa andrà a potenziare la funzione Research & Development della sede di Montacchiello (PI) e sarà impegnata nell’ideazione, progettazione e sviluppo dell’interfaccia utente di applicativi multi-device al fine di ottimizzare l’usabilità del prodotto. La ricerca è rivolta a giovani neolaureati in Informatica Umanistica, Informatica o altre discipline tecnico-scientifiche. Si offre contratto a tempo indeterminato e trattamento economico in linea con l’esperienza del candidato.

Tecnico in Telecomunicazioni


La risorsa andrà a potenziare la funzione Operations della sede di Montacchiello (PI) per occuparsi della configurazione dei dispositivi di rete, installazione e collaudo degli apparati e dei Sistemi presso i Clienti, upgrade e downgrade dei servizi e risoluzione di problematiche tecniche varie. La ricerca è rivolta a giovani in possesso del diploma tecnico (perito Informatico o Elettronico e Telecomunicazioni).

Candidatura


Per consultare nel dettaglio tutte le posizioni aperte e candidarsi, vi rimandiamo alla pagina dedicata alle ricerche in corso: https://www.welcomeitalia.it/it/opportunita-lavoro

Per inviare la propria candidatura è necessario registrarsi online.



Selezioni Eurochocolate: aperte le Candidature per le 600 Assunzioni


Eurochocolate, il Festival Internazionale del Cioccolato, compie 25 anni. In occasione delle “Nozze d’argento” con Perugia sono previste 600 assunzioni per la prossima edizione che si svolgerà dal 19 al 28 ottobre 2018. Si selezionano venditori, promoter, hostess, standisti e animatori, vediamo tutti i dettagli.

.Eurochocolate è il Festival Internazionale del Cioccolato che dal 1994, su iniziativa dell’architetto Eugenio Guarducci, si tiene ogni anno a Perugia nel mese di ottobre e al quale si affiancano vari eventi a tema, organizzati in suggestive location, sia in Italia che all’estero.


Figure da selezionare


Si selezionano oltre 600 collaboratori per i ruoli di venditori, promoter, hostess, standisti o animatori, presso i numerosi punti vendita e aree di animazione firmati dalle più importanti aziende italiane e internazionali del cioccolato e non solo, che saranno coinvolte in attività commerciali, promozionali, ludiche, di intrattenimento e di degustazione.

Requisiti


I candidati devono aver compiuto i 18 anni ed aver conseguito il diploma, avere una spiccata propensione al contatto con il pubblico, capacità relazionali, cordialità, disponibilità e una buona proprietà di linguaggio. Costituisce titolo preferenziale la conoscenza della lingua inglese. È inoltre richiesta la residenza e/o domicilio nella provincia di Perugia, almeno durante i giorni dell’evento.

Selezione


Ogni candidato ritenuto idoneo per partecipare al colloquio di selezione, riceverà una e-mail di risposta, completa di tutti i dettagli tra cui data e orario della convocazione. La ricerca di personale è rivolta a candidati ambosessi, nel pieno rispetto della Legge 903/77.

Candidatura


Per candidarsi è necessario collegarsi al sito web eurochocolate.com, accedere alla sezione dedicata seguire le indicazioni e compilare i campi suggeriti: http://www.eurochocolate.com/lavora-con-noi

Assunzioni Piazza Italia: lavoro in tantissime Regioni per varie Figure


Piazza Italia ricerca personale da inserire in vari ambiti lavorativi e in diverse città italiane. Piazza Italia è un’azienda nata nel 1993 che si è sviluppata tanto da diventare uno dei punti di riferimento del Fashion Retail. Le scelte imprenditoriali di questa azienda hanno fatto in modo di conquistare la fiducia dei clienti aumentando di conseguenza sia il fatturato aziendale che l’apertura dei punti vendita fino ad essere una realtà presente su tutto il territorio nazionale con oltre 300 punti vendita e a sviluppare, oltre alla gestione diretta del punto vendita, la formula del franchising anche per il mercato a livello internazionale.

.La mission aziendale di Piazza Italia ha come obiettivo quello di proporre lo stile italiano creando collezioni di qualità ma a prezzi concorrenziali rinnovandole costantemente.


Posizioni aperte e requisiti


Piazza Italia ricerca in vari punti vendita figure professionali da inserire in diversi settori. Vediamole tutte.

  • Addetti vendita in Toscana, Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte. I candidati per questa posizione sono dei giovani amanti della moda con esperienza di almeno un anno nel settore tessile o proveniente da aziende della Grande Distribuzione Organizzata. Si richiede una forte motivazione, passione per la moda, disponibile a lavorare su turni e nei fine settimana, avere una naturale predisposizione per il contatto con il pubblico e al lavoro di gruppo.

  • Addetti Vendita Categorie Protette in Lazio, Umbria, Toscana, Piemonte, Veneto, Emilia Romagna. I candidati per questa posizione sono dei giovani amanti della moda con esperienza anche minima nel settore della Grande Distribuzione Organizzata. Si richiede una forte motivazione, passione per la moda, disponibile a lavorare su turni e nei fine settimana, avere una naturale predisposizione per il contatto con il pubblico e al lavoro di gruppo. Requisito fondamentale per accere alle selezioni è l’iscrizione alle Liste Speciali (L.68/99) che dovrà essere chiaramente indicata all’interno del Curriculum Vitae.

  • Magazziniere in Lombardia e Trentino Alto Adige. I candidati per questa posizione hanno un’età compresa tra i 20 e i 29 anni con una buona esperienza nel settore tessile o proveniente da aziende della Grande Distribuzione Organizzata. Si richiede una forte motivazione, passione per la moda, disponibile a lavorare su turni e nei fine settimana, avere una naturale predisposizione per il contatto con il pubblico e al lavoro di gruppo.

  • Modellista Kids in Campania. Le mansioni richieste a questa risorsa sono al costruzione dei modelli utilizzando la tecnologia CAD; correzione dei difetti dei prototipi attraverso la partecipazione attiva alle sessioni di prova; avere rapporti con le aziende che si occupano della produzione per la verifica della corretta realizzazione dei capi d’abbigliamento e del campionario. I principali requisiti richiesti sono l’esperienza pregressa come modellista di abbigliamento per bambini dal forte contenuto fashion.

  • Store Manager in Veneto e Liguria. Le risorse ricercate dovranno avere una consolidata esperienza nella gestione  commerciali di negozi di medie-grandi dimensioni. Le principali mansioni richieste sono la gestione del budget del punto vendita prendendo accordi con l’Area Manager; l’applicazione della politica commerciale aziendale; formare e motivare le risorse umane affida degli. Preferibile la provenienza dal settore tessile o da aziende della Grande Distribuzione Organizzata e disponibilità a spostarsi nell’area geografica di riferimento.

  • Controller JR  in Campania. Questa figura professionale avrà il compito di supportare il responsabile nel controllo annuale del budget e l’attuazione delle revisioni infrannuali; elaborazione dei report in riferimento alle analisi mensili oltre a quelli relativi ai forecast e ai budget; Attività di Reporting e Audit; partecipazione attiva nel Controllo di Gestione. I principali requisiti richiesti sono: Laurea Specialistica in Economia/Controllo di Gestione, ottima conoscenza del pacchetto Office; conoscenza dell’inglese (C1).



Candidatura


Per candidarsi alle offerte di lavoro Piazza Italia sopra indicate e visionare nel dettaglio tutte le altre informazioni utili occorre andare sul sito dedicato e cliccare su “Vedi le nostre offerte di lavoro”: https://www.piazzaitalia.it/lavora-con-noi

A questo punto si potranno visionare tutte le posizioni aperte al momento e iscriversi all’offerta di proprio interesse.



Leroy Merlin: lavoro per Hostess, Steward e Addetti vari, anche Part Time


Vi piacerebbe lavorare in Leroy Merlin? La famosa catena francese della gdo specializzata in prodotti di bricolage e fai da te assume periodicamente nuovo personale, sia per i negozi che per gli uffici della sede centrale. Andiamo a vedere quali sono ad oggi le opportunità di lavoro in Leroy Merlin e come candidarsi ad un ruolo.

.Diverse sono le opportunità di inserimento in Leroy Merlin. Qui le trovate suddivise per funzioni aziendali e in base alla categoria Negozio/Sede centrale.


Acquisti marketing e commercio


IN NEGOZIO

  • Consigliere di Vendita

  • Allievo Capo Settore

  • Capo Settore Commercio

  • Consigliere Vendita-Hostess/Steward Relazione Cliente – Contratto weekend

IN SEDE


  • Acquisti

  • Marketing, Studi e Ricerche di Mercato

  • Comunicazione e Pubblicità

  • Internet

  • Merchandising



Finanza, amministrazione, controllo, audit e legale


IN NEGOZIO

  • Addetto/a Contabilità

  • Responsabile Controllo Gestione Negozio

IN SEDE


  • Amministrazione

  • Finanza

  • Controllo di Gestione

  • Audit

  • Legale



Relazione cliente


IN NEGOZIO

  • Hostess/Steward Relazione Cliente

  • Capo Settore Relazione Cliente

IN SEDE


  • Relazione Cliente e Servizi



Risorse umane


IN NEGOZIO

  • Responsabile Risorse Umane

IN SEDE


  • Formazione

  • Selezione e Gestione

  • Amministrazione Risorse Umane

  • Comunicazione Interna e Istituzionale

  • Legale Risorse Umane

  • Sicurezza



Servizi generali


IN SEDE

  • Servizi Generali



Sistemi informativi


IN SEDE

  • IT



Supply chain


IN NEGOZIO

  • Responsabile Logistica

  • Addetto/a Logistica

IN SEDE


  • Approvvigionamento e Pianificazione

  • Logistica

  • Import



Sviluppo immobiliare


IN SEDE

  • Sviluppo Immobiliare



Studenti e neolaureati in Leroy Merlin


I giovani trovano ampio spazio di inserimento in Leroy Merlin, che dedica loro numerosi progetti di formazione e crescita professionale. Per gli studenti universitari, Leroy Merlin offre la possibilità di lavorare nel weekend con un contratto part-time weekend, oppure di cooperare per la realizzazione delle tesi di laurea, agevolando il diretto contatto con i collaboratori per la realizzazione di ricerche e progetti di sperimentazione e valorizzazione del settore commerciale.

Numerose proposte di stage offrono poi l’occasione di svolgere un periodo formativo che consente di conoscere la realtà Leroy Merlin, di imparare un mestiere, di mettersi alla prova su progetti specifici sperimentando sul campo, con il supporto continuo del tutor, attitudini e passioni. 

Infine, è possibile candidarsi per svolgere il percorso per Allievo capo settore. Attraverso una formazione specifica, della durata circa di 15 mesi, si potranno apprendere le competenze necessario per diventare Capo settore e gestire le risorse umane,economiche e commerciali di un settore merceologico.

Formazione


Per ciascun collaboratore il proprio manager individua un piano di formazione su misura che si realizza attraverso:

  1. corsi progettati ed erogati dal Servizio Formazione, organizzati per aree di contenuti e destinati alle diverse professioni;

  2. un piano di formazione progettato ed erogato nel proprio negozio;

  3. azioni di accompagnamento del proprio manager.



Posizioni aperte


Le posizioni attualmente aperte in Italia sono le seguenti:

  • Addetto Supply Chain part-time

  • Venditore Specialista mondo comfort

  • Venditore Specialista mondo porte e finestre

  • Addetto Supply Chain

  • Hostess e Steward Relazione Cliente part-time


Candidatura


Il portale dedicato rappresenta l’unico canale di raccolta delle candidature nell’azienda: https://leroymerlin.referrals.selectminds.com

Alla sezione Posizioni Aperte trovate tutte le opportunità di lavoro disponibili, suddivise per Sede/Negozio, per Funzione Aziendale o per Sede di Lavoro. Una volta individuata l’offerta di interesse è possibile registrarsi e candidarsi online.

Per quanto riguarda il processo di selezione, questo avviene seguendo fasi specifiche: screening dei cv ricevuti, assesment (solamente per alcuni profili), colloquio con risorse umane, colloquio con il futuro responsabile, colloquio con responsabile funzionale, offerta di lavoro.

Inizio modulo



BANDI E CONCORSI

Corte dei Conti: ecco il Bando per Diventare Referendari, 30 Posti Vacanti


Nuove opportunità di lavoro per chi desidera tentare la strada dei concorsi pubblici. La Corte dei Conti ha infatti indetto un concorso per il reclutamento di 30 referendari. Il numero dei posti messi a concorso potrebbe aumentare e salire a 41 qualora dovesse intervenire il decreto autorizzativo relativo alla programmazione delle assunzioni per l’anno 2018.

I candidati che verranno ritenuti idonei a seguito della selezione verranno assegnati alle Sezioni e alle Procure regionali della Corte dei conti, fatta eccezione per quelle aventi sede in Roma, e devono permanere per almeno cinque anni nell’ufficio di prima assegnazione.

 

Destinatari


Il concorso indetto dalla Corte dei Conti per il reclutamento di 30 referendari non è aperto a tutti, ma destinato ad alcune categorie. In particolare possono partecipare:

  • magistrati ordinari che hanno superato il periodo di tirocinio e hanno conseguito una valutazione positiva di idoneità;

  • avvocati e procuratori dello Stato, alla seconda classe di stipendio;

  • magistrati militari di tribunale e magistrati amministrativi;

  • avvocati iscritti all’albo professionale da almeno 5 anni;

  • dipendenti di ruolo delle Pubbliche Amministrazioni, docenti di ruolo delle Università e ricercatori confermati di materie giuridiche, con almeno 3 anni di anzianità di servizio;

  • dipendenti dei due rami del Parlamento e del Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, e funzionari degli organismi comunitari, i militari appartenenti al ruolo di ufficiali.



Requisiti


Per partecipate al concorso indetto dalla Corte dei Conti è richiesto inoltre il possesso della laurea in Giurisprudenza o di essere laureati in Giurisprudenza con mansioni dirigenziali e funzionali per l’esercizio delle quali siano richiesti almeno cinque anni di anzianità.

Esiste inoltre una riserva di 6 posti a favore di candidati che, oltre alla laurea in Giurisprudenza, sono in possesso anche della laurea in Scienze Economico Aziendali, Scienze dell’Economia e titoli di studio equiparati ed equipollenti.


Prove d’esame


Per quanto riguarda la selezione, il concorso si considera per titoli ed esami e prevede l’espletamento di quattro prove scritte e di un colloquio orale. In particolare le materie oggetto di esame sono:

  • diritto civile e diritto commerciale, con riferimenti al diritto processuale civile;

  • diritto costituzionale e diritto amministrativo;

  • contabilità pubblica, scienza delle finanze e diritto finanziario;

  • prova pratica riferita alle funzioni della Corte dei Conti;

  • diritto internazionale e diritto dell’Unione europea;

  • diritto regionale e degli enti locali;

  • diritto tributario e diritto pubblico dell’economia;

  • diritto penale e diritto processuale penale;

  • politica economica;

  • controllo delle aziende e delle amministrazioni pubbliche;

  • statistica economica;

  • lingua straniera scelta tra Inglese, Francese, Tedesco e Spagnolo;

  • prova facoltativa in una seconda lingua straniera tra quelle indicate.



Domanda e scadenza


Gli interessati possono presentare la domanda di partecipazione entro il giorno 1 ottobre 2018 utilizzando l’apposita procedura online che si trova all’interno del portale della Corte dei Conti dedicato ai concorsi.

Bando e Domanda sono ai seguenti link:

https://concorsionline.corteconti.it/Referendari/luglio2018/Documents/bando%20referendario%2030%20posti%202018.pdf

https://concorsionline.corteconti.it/Referendari/luglio2018/Pagine/home.aspx


GEPD: Bando per 30 Funzionari addetti alla Protezione dei dati


L’Ufficio europeo di selezione del personale – EPSO ha pubblicato un concorso generale, per titoli ed esami, al fine di costituire elenchi di riserva dai quali il Garante europeo della protezione dei dati (GEPD) potrà attingere per l’assunzione di nuovi funzionari amministratori. Il numero dei posti disponibili nell’elenco di riserva è pari a 30.

.

Funzioni da svolgere


Gli amministratori saranno chiamati a svolgere le seguenti funzioni:

  • preparazione di relazioni, pareri, orientamenti, raccomandazioni, migliori pratiche e decisioni al fine di garantire l’interpretazione e l’applicazione dei regolamenti in vigore o attualmente in fase di revisione sulla protezione dei dati e di altre normative dell’Unione pertinenti;

  • monitoraggio degli sviluppi politici e legislativi connessi alla protezione dei dati personali.



Requisiti generali:


  • godimento dei diritti civili in quanto cittadini di uno Stato membro dell’UE;

  • essere in regola con le norme nazionali vigenti in materia di servizio militare;

  • offrire le garanzie di moralità richieste per l’esercizio delle funzioni da svolgere.



Requisiti linguistici


I candidati devono conoscere almeno 2 lingue ufficiali dell’UE:

  • lingua 1: la lingua che verrà utilizzata per i test a scelta multipla su computer, deve essere conosciuta almeno al livello C1 (conoscenza approfondita);

  • lingua 2: la lingua che verrà utilizzata per la selezione in base ai titoli (Talent Screener), l’Assessment center e nelle comunicazioni tra l’EPSO e i candidati; deve essere conosciuta almeno al livello B2 (conoscenza soddisfacente) ed essere obbligatoriamente il francese o l’inglese.



Condizioni specifiche: 


  • laurea triennale in giurisprudenza, seguita da almeno 3 anni di esperienza professionale adeguata maturata in campo giuridico, di cui almeno la metà nello sviluppo o nell’applicazione della legislazione sulla protezione dei dati nell’amministrazione pubblica (come dipendente di un’autorità di vigilanza indipendente per la protezione dei dati o come funzionario responsabile della protezione dei dati);

oppure

  • laurea triennale, seguita da almeno 3 anni di esperienza professionale adeguata maturata nel campo della protezione dei dati dopo il conseguimento del diploma, di cui almeno la metà nello sviluppo o nell’applicazione della protezione dei dati nell’amministrazione pubblica (come dipendente di un’autorità di vigilanza indipendente per la protezione dei dati o come funzionario responsabile della protezione dei dati).



Prove d’esame


Ultimata la procedura di iscrizione, i candidati sono chiamati a svolgere le seguenti prove di selezione:

  • test a scelta multipla su computer in un centro accreditato dell’EPSO o presso un Assessment center: comprendono ragionamento verbale, numerico, astratto e test situazionale;

  • talent Screener: valutazione e selezione dei titoli;

  • assessment center: una o due giornate di selezione da svolgere in linea di massima a Bruxelles. Durante queste prove saranno valutate le otto competenze generali (analisi e risoluzione di problemi, comunicazione, capacità di produrre risultati di qualità, apprendimento e sviluppo, individuazione delle priorità e spirito organizzativo, resilienza, leadership e capacità di lavorare con gli altri) e la motivazione dei candidati a lavorare per le istituzioni dell’UE mediante quattro prove (colloqui sulle competenze generali e specifiche, prova di gruppo e studio di caso).



Domanda e scadenza


Per partecipare alle selezioni, è necessario iscriversi per via elettronica collegandosi al sito dell’EPSO entro le ore 12 del giorno 11 settembre 2018. 

 Bando e Domanda sono al seguente link: https://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv:OJ.CA.2018.264.01.0001.01.ITA&toc=OJ:C:2018:264A:TOC


Marina Militare: arriva il Concorso per il Reclutamento di ben 2225 Giovani


Via al reclutamento di 2.225 giovani volontari da distribuire nei vari settori d’impiego della Marina Militare. Nuove opportunità di lavoro per chi vuole intraprendere una carriera nelle Forze Armate, è stato infatti pubblicato il bando di concorso con il quale si dà il via al reclutamento di 2.225 volontari per la ferma prefissata di 1 anno (VFP1).

.Il concorso - che come al solito sarà per soli titoli - si suddivide in due diversi blocchi: per il primo (finalizzato al reclutamento dei primi 1.291 volontari della Marina Militare) la domanda di partecipazione potrà essere inviata indicativamente nel mese di settembre, mentre per il secondo (per il reclutamento di altri 934 volontari) ci sarà da attendere fino a gennaio 2019.

Quindi, mentre nel primo caso potranno partecipare i nati da ottobre 1993 a ottobre 2000 (quindi di età compresa trai 18 e i 25 anni), il secondo blocco sarà riservato indicativamente ai nati da febbraio 1994 a febbraio 2001. Al momento comunque non possiamo darvi indicazioni più precise né sulla data in cui si potrà inviare la domanda di partecipazione né sui requisiti anagrafici; per ogni blocco, infatti, il Ministero della Difesa dovrà pubblicare due appositi bandi dove darà informazioni più precise in merito.

Con il bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 3 agosto, quindi, l’amministrazione si è limitata a dare notizia del concorso fornendo le altre informazioni relative a requisiti, svolgimento della selezione e distribuzionedei posti. Vediamo quindi le informazioni che al momento sono note in merito al nuovo concorso riservato al reclutamento di VFP1 nella Marina Militare italiana.

 

Requisiti


Come anticipato per partecipare al concorso bisognerà avere un’età anagrafica compresa tra i 18 e i 25 anni (non compiuti). Il titolo di studio richiesto è la licenza media, ad eccezione di coloro che si candidano per un posto nei CEMM sommergibilisti e Componente aeromobili, per i quali invece è richiesto il possesso di un diploma di istruzione secondaria di II grado valido per l’iscrizione all’Università.

Gli altri requisiti per inviare la propria candidatura sono il possesso della cittadinanza italiana e il godimento dei diritti civili e politici. Non possono prendere parte alla selezione invece coloro che sono stati condannati per delitti non colposi, o anche destituiti o dichiarati decaduti dall’impiego in una Pubblica Amministrazione. Infine il ruolo CEMM Incursori è aperto solamente ai candidati uomini.


Prove di concorso


I candidati che presenteranno domanda per uno dei settori di impiego della Marina Militare devono essere in possesso dell’idoneità psico-fisica e attitudinale, che verrà valutata nei tradizionali “cinque giorni”. A questi però verranno chiamati solamente i candidati che - in base alla valutazione dei titoli presentati - rientrano nelle posizioni utili delle graduatorie dei vari ruoli della Marina Militare.

Al termine degli accertamenti dell’idoneità psico-fisica e attitudinale ci sarà poi la formazione e l’approvazione delle graduatorie di merito definitive, alla quale seguirà l’attribuzione delle relative categorie. Infine ci sarà la decretazione dell’ammissione dei candidati incorporati alla ferma prefissata di un anno nella Marina Militare.


Distribuzione dei posti


Concludiamo analizzando la distribuzione dei 2.225 posti tra i vari settori della Marina Militare. Nel dettaglio, 1.225 posti sono stati assegnati al Corpo Equipaggi Militari Marittimi (CEMM) nei seguenti settori d’impiego:

  • 1.005: navale;

  • 120: anfibi;

  • 40: incursori;

  • 20: palombari;

  • 20: sommergibilisti;

  • 20: componente aeromobili.

Altri 1.000 posti invece sono riservati al Corpo delle Capitanerie di Porto (CP), così distribuiti:



  • 994 per le varie categorie, specialità, abilitazioni;

  • 6 per il settore di impiego “Componente aeromobili”.


Solo per il primo blocco sarà possibile chiedere di essere assegnati ad uno dei settori d’impiego delle Forze speciali, quali “CEMM anfibi”, “CEMM incursori”, “CEMM palombari”, “CEMM sommergibilisti” e “componente aeromobili”.


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale