La Biennale di Venezia 11. Mostra Internazionale di Architettura Out There: Architecture Beyond Building



Scaricare 20.37 Kb.
Pagina3/3
28.03.2019
Dimensione del file20.37 Kb.
1   2   3
Aaron Betsky. Cenni biografici

Nato a Missoula (Montana, USA) nel 1958, formatosi fra Olanda e Stati Uniti, Aaron Betsky porta alla Biennale di Venezia una vasta e multiforme esperienza curatoriale, manageriale, storica e critica. Già Direttore dal 2001 al 2006 del Netherlands Architecture Institute (NAI) di Rotterdam, uno dei più importanti musei e centri di architettura al mondo, ha ricoperto per tre edizioni (2002, 2004, 2006) l’incarico di Commissario del Padiglione dell’Olanda alla Mostra Internazionale di Architettura della Biennale di Venezia. In occasione dell’8. Mostra (2002), il Padiglione olandese curato da Betsky ha ottenuto il Leone d’oro per il miglior Padiglione straniero. Dopo aver compiuto gli studi superiori in Olanda, Betsky si è laureato alla Yale School of Architecture dello Yale College (USA), e sta conseguendo il Ph.D. in Storia dell’Architettura alla Technical University di Delft (Olanda). Attualmente Direttore del Cincinnati Art Museum (dal 2006), una delle più importanti e antiche istituzioni di questo tipo degli Stati Uniti. In precedenza, dal 1995 al 2001 è stato Curatore di Architettura e Design al San Francisco Museum of Modern Art. Betsky è un prolifico scrittore e giornalista, autore di una dozzina di libri a partire da Violated Perfection: Architecture and the Fragmentation of the Modern (1990) e di numerosi articoli per le più importanti riviste specializzate internazionali. Ha scritto, fra le molte testate, per “New York Times”, “Domus”, “Deutsche Bauzeitung“, “Artforum” e “Metropolitan Home”. E’ stato titolare della Cattedra di Architettura Eero Saarinen all’Università del Michigan, ed è stato Visiting Professor in alcune delle principali università degli Stati Uniti: alla Columbia University di New York, al California College of Arts di San Francisco, alla School of Architecture di Houston, al Southern California Institute of Architecture (SCI-Arc). E’ membro onorario del British Institute of Architects, e ha vinto un premio per l’insegnamento dal California Chapter dell’American Institute of Architects (2001). Dal 1985 al 1987 ha collaborato con lo studio Frank O. Gehry Associates, Inc. (Venice, California). Fra i suoi ultimi libri, What is Modernism (Phaidon Press, in uscita ad autunno 2008) e The United Nations Building (Thames & Hudson, 2006).


Per ulteriori informazioni

Ufficio Stampa Architettura della Biennale di Venezia

Tel. 041 – 5218846/849

Fax 041 - 2411407



infoarchitettura@labiennale.org;

www.labiennale.org




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale