La classe: storia e composizione



Scaricare 101.86 Kb.
Pagina1/9
29.03.2019
Dimensione del file101.86 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9




Programmazione didattica annuale

Anno Scolastico 2017/2018


Docente Prof. GORI LUCA

Materia di insegnamento FISICA

Classe 3^B




Risultati di apprendimento in termini di conoscenze, abilità e competenze. Scansione temporale.

Prima di descrivere nel dettaglio la programmazione dei risultati di apprendimento in termini di conoscenze, abilità e competenze, si vogliono sottolineare, in termini più generali, gli obiettivi formativi della fisica e, a seguire, quelli didattici specifici.


Obiettivi formativi:

-comprensione dei procedimenti caratteristici dell’indagine scientifica, che si articolano in un

continuo rapporto tra costruzione teorica e realizzazione degli esperimenti;

-comprensione delle potenzialità e dei limiti delle conoscenze scientifiche;

-capacità di schematizzare ed analizzare situazioni reali;

-abitudine al rispetto dei fatti e alla ricerca di un riscontro obiettivo delle proprie ipotesi

interpretative;

-acquisizione di atteggiamenti fondati sulla collaborazione interpersonale e di gruppo;

-comprensione del rapporto tra la fisica e lo sviluppo delle idee, della tecnologia e della vita

sociale degli uomini.


Obiettivi didattici specifici:

-acquisizione di un corpo organico di conoscenze e metodi finalizzati ad una adeguata

interpretazione della natura;

-acquisizione di un linguaggio specifico corretto e sintetico;

-capacità di astrazione e di generalizzazione dei principi fisici esaminati;

-esecuzione corretta di semplici misure con chiara consapevolezza delle operazioni e degli

strumenti utilizzati raccogliendo, ordinando e rappresentando i dati ricavati e sapendo anche

mettere in rilievo l’incertezza di tali misure e la precisione degli strumenti utilizzati;

-capacità di applicare le leggi fisiche studiate a problemi ed esercizi;

-utilizzo corretto dei fondamentali strumenti matematici sia di calcolo che di rappresentazione

delle teorie fisiche analizzate;

-capacità di esporre dati relativi all’attività sperimentale e le relazioni tra le grandezze fisiche

esaminate in teoria attraverso grafici e tabelle, così come capacità di leggere ed interpretare

correttamente i dati espressi attraverso di essi.


Programmazione didattica:





Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale