La comunicazione in carcere


VIVIMILANO 22 DICEMBRE2003



Scaricare 0.62 Mb.
Pagina30/44
28.03.2019
Dimensione del file0.62 Mb.
1   ...   26   27   28   29   30   31   32   33   ...   44
VIVIMILANO 22 DICEMBRE2003

L'iniziativa della redazione di Il Due, il web magazine dei detenuti



«Avanzi di galera» da guardare e ascoltare

Un cd rom con audio e video con ricette culinarie, episodi di vita, poesie e racconti scritti dai reclusi di San Vittore

Era stata annunciata già lo scorso maggio l'uscita di «Avanzi di galera», il cd rom della redazione di "Il Due", web magazine realizzato da un gruppo di detenuti di San Vittore, nato quattro anni fa su iniziativa della giornalista di «Famiglia Cristiana» Emilia Patruno. Dopo sette mesi questa sorta di libro multimediale - in cui sono raccolti ricette culinarie, racconti, episodi di vita e poesie scritti dagli abitanti del penitenziario milanese - è stato finalmente prodotto in grandi numeri.
Ironico e allo stesso tempo profondo, divertente ma contemporaneamente amaro e triste, il cd offre, attraverso un gran numero di contributi anche in formato audio e video, uno spaccato della vita in carcere, in tutta la sua durezza e con tutte le sue contraddizioni. «L'idea è di partire dal cibo per far conoscere la realtà carceraria a chi sta fuori - spiega la Patruno -. La scelta del tema è motivata dal fatto che in prigione mangiare è l'unico istinto carnale che si può soddisfare. I detenuti prestano un'attenzione incredibile al cibo: ricordando i sapori di casa o spiegando ricette testate in famiglia e riprodotte, alla buona, "dentro". Per loro è fondamentale anche il "galateo di cella", per esempio capita che offrano qualcosa da mangiare al volontario di passaggio come omaggio e simbolo di amicizia».

Conferma Guido Conti, detenuto e autore dell'introduzione del cd: «L'interesse per ciò che si mangia mi pare una prerogativa della povera gente. In questo senso il carcere è specchio fedele della società: il cibo, per chi sta dietro le sbarre, è una delle poche gioie consentite, nonostante bisogna far fronte a molti limiti di approvvigionamento, conservazione, attrezzatura da cucina e così via. Ma c'è molta creatività: si riesce a procurarsi comunque quello che manca con sotterfugi a volte grotteschi».

Navigando da un link all'altro, si passa dalla ricetta «Cavolfiore nel cellone» a una poesia sulla «sbobba¦ (così i carcerati chiamano la brodaglia che spesso viene data loro come pasto), fino alle istruzioni per costruire un "cartoccio", ossia un fornellino fatto di carta di giornale. «Mangiare è importante per tutti - continua la Patruno - Si fanno le guerre, per mangiare; si lavora e si fatica, per guadagnarsi la pagnotta, per un po' di pane e companatico. Lo "status" di una persona spesso si riconosce da come mangia, da che cosa mangia, da quanto mangia... C'è anche chi commette reati, per mangiare.... Certo, cucinare bene in carcere è quasi impossibile: manca tutto: materiale di prima qualità, strumenti, coltelli, padelle, spezie, sfizi. Ma al di là dei limiti tecnici, resta comunque l'inventiva e la voglia di vivere, forse di sopravvivere. A pensarci bene certe pastasciutte offertemi in prigione sono state le più buone della mia vita».

Per acquistare il cd basta scrivere a emilia@ildue.it ed effettuare l'ordine oppure recarsi al bar tabaccheria Acquaviva di piazza Filangieri, dove sono disponibili diverse copie: il costo è di 10 euro (più 3 euro per le eventuali spese di spedizione). Altrimenti si può approfittare dell'offerta di abbonamento annuale lanciata dal giornale di strada "Terre di Mezzo" per il periodo natalizio: undici numeri della rivista più il cd rom per un totale di 30 euro, di cui 5 a favore dei detenuti di "Il Due" (informazioni nella sezione abbonamenti del sito www.terre.it). Potrebbe essere un bel regalo da mettere sotto l'albero. Magari assieme alle magliette e alle borse della linea "Gatti Galeotti", realizzata sempre a San Vittore, nei laboratori di sartoria ed ecopelletteria Alice ed Ecolab e in vendita nelle librerie Feltrinelli.

di Raffaella Oliva


1   ...   26   27   28   29   30   31   32   33   ...   44


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale