La comunicazione in carcere


D: Quali sono gli obiettivi del sito?



Scaricare 0.52 Mb.
Pagina38/44
28.03.2019
Dimensione del file0.52 Mb.
1   ...   34   35   36   37   38   39   40   41   ...   44
D: Quali sono gli obiettivi del sito?

R: Gli obiettivi più recenti sono ludici: a me pare che pur tenendo sottocchio l’informazione, bisogna far sapere cosa si mangia, si pensa, si fa a San Vittore. C’è una parte importante da non dimenticare: l’interazione con l’esterno. Il gioco aiuta in questo. Inoltre credo che l’interazione con l’esterno sia fondamentale: noi annualmente chiediamo la partecipazione dei nostri lettori in modo attivo: venendo a trovarci in carcere. L’incontro avviene in modo divertendo, perché vogliamo giocare.

Con il gioco certe distanze vengono annullate: è uno spazio creativo che ti porta ad avere una prospettiva interessante

C’è sul sito un test scherzoso per i visitatori che si chiama “Scopri il delinquente che c’è in te”: noi vogliamo scoprire se dietro le apparenze c’è una piccola volpe.

Poi stiamo preparando il Kriminal Mouse Tour che è una specie di gioco dell’oca che riorda in maniera drammatica la vita del carcere: questo può servire per spiegare cosa succede. E’ un’informazione stile giocosa.

Poi vogliamo Evasopoly: cioè vedere chi riuscirà ad evadere dal carcere.

Poi c’è un gioco di ruolo: il dilemma del prigioniero.

Io sono contraria i giornali e ai siti del tipo lagnosi: non mi piace. Mi interessa che chi ha commesso un reato si prenda la sua responsabilità. Voglio che passi dalla colpa alla responsabilità, e soprattutto avere una seconda possibilità.





Condividi con i tuoi amici:
1   ...   34   35   36   37   38   39   40   41   ...   44


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale