La frase è la forma minima di un pensiero



Scaricare 0.71 Mb.
23.11.2017
Dimensione del file0.71 Mb.



La frase è la forma minima di un pensiero

  • La frase è la forma minima di un pensiero

  • di senso compiuto che:

  • si costruisce intorno a un verbo;

  • segue le regole della lingua italiana;

  • termina con un segno di punteggiatura forte.





La frase semplice o proposizione è una

  • La frase semplice o proposizione è una

  • frase in cui è presente un solo predicato.



La frase complessa o periodo è una frase

  • La frase complessa o periodo è una frase

  • in cui sono presenti due o più predicati. Un

  • periodo è quindi costituito dall’insieme di

  • più proposizioni.



La frase è costituita da diversi elementi:

  • La frase è costituita da diversi elementi:

  • - soggetto e predicato: sono quelli

  • fondamentali perché la frase abbia senso;

  • - espansioni (attributi, apposizioni e

  • complementi): esprimono concetti aggiuntivi.



Il soggetto è l’essere inanimato o la cosa

  • Il soggetto è l’essere inanimato o la cosa

  • che compie, subisce oppure ha una qualità

  • o uno stato espressi dal verbo.



Il soggetto può essere sottinteso, ossia non

  • Il soggetto può essere sottinteso, ossia non

  • espresso.



Il predicato dice ciò che il soggetto fa,

  • Il predicato dice ciò che il soggetto fa,

  • subisce o descrive una sua qualità.

  • È l’elemento fondamentale della frase.



Il predicato verbale è un verbo di senso

  • Il predicato verbale è un verbo di senso

  • compiuto.

  • Esso può essere costituito da:



Il predicato nominale è formato dal verbo

  • Il predicato nominale è formato dal verbo

  • essere (detto copula) e da un nome o un

  • aggettivo (detto nome del predicato)

  • riferiti al soggetto, di cui in genere indica

  • una qualità, uno stato o una caratteristica.



Le espansioni sono elementi aggiuntivi

  • Le espansioni sono elementi aggiuntivi

  • della frase che servono a meglio

  • specificarne il significato.



L’attributo è un aggettivo che si unisce a

  • L’attributo è un aggettivo che si unisce a

  • un nome per meglio determinarlo o

  • qualificarlo. L’attributo può riferirsi a

  • qualsiasi elemento della frase.



L’apposizione è un nome che si unisce a

  • L’apposizione è un nome che si unisce a

  • un altro nome per precisarlo meglio.

  • L’apposizione può riferirsi a

  • qualsiasi elemento della frase.



I complementi sono elementi della

  • I complementi sono elementi della

  • proposizione che servono a completare,

  • arricchire o specificare il significato di

  • qualsiasi elemento della frase.



In base alla loro forma i complementi si

  • In base alla loro forma i complementi si

  • classificano in tre tipologie:



Per analizzare una proposizione bisogna

  • Per analizzare una proposizione bisogna

  • individuare:



soggetto

  • soggetto



soggetto

  • soggetto





Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale