La menta la Menta (genere Mentha) è una pianta erbacea perenne, stolonifera, fortemente aromatica, che appartiene alla famiglia delle Labiate (Lamiaceae)


Il Regimen Sanitatis della Scuola Medica Salernitana ne evidenzia le proprietà con i seguenti versi



Scaricare 252 Kb.
Pagina6/13
29.03.2019
Dimensione del file252 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   13

Il Regimen Sanitatis della Scuola Medica Salernitana ne evidenzia le proprietà con i seguenti versi:

  • Della Menta

  • Medicina fia bugiarda

  • quella menta, che ritarda

  • a scacciar lombrici e vermi

  • da' ventrigli e grembi infermi.



  • Proprietà ed usi della Menta

    • In medicina ha funzioni di digestivo, stimolante delle funzioni gastriche, antisettico ed antispasmodico, tonificante; si possono preparare decotti e infusi.

    • Secondo alcuni, sarebbe sconsiglibile assumerla di sera perché potrebbe causare disturbi del sonno.

    • È da evitare nel caso si stia facendo una cura omeopatica perché riduce l'assorbimento dei farmaci omeopatici.

    • In cucina si usa nelle zuppe, nelle salse, nella carne, in special modo per cucinare l'agnello, per preparare liquori, sciroppi, caramelle.



    • Condividi con i tuoi amici:
    1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   13


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale