Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1972



Scaricare 7.34 Mb.
Pagina1/8
21.11.2017
Dimensione del file7.34 Mb.
  1   2   3   4   5   6   7   8



Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1972

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Pavia nel 1972

  • Specialità in Oncologia presso l’Università degli Studi di Pavia, nel 1975

  • Dirigente Medico di I° livello all’Istituto Nazionale per lo Studio e la Cura dei Tumori di Milano, Divisioni di Chirurgia Oncologica, Oncologia Medica, Diagnostica Clinica e Chirurgia Ambulatoriale, Senologia, dal 1972 al 2006

  • Corsi frequentati:

  • Medicina Antroposofica I°, triennale, dal 1987

  • Omeopatia-Omotossicologia, quadriennale, dal 1998

  • SAT-terapia, triennale, dal 2000

  • Neuralterapia, triennale, dal 2001

  • Medicina Antroposofica II°, triennale, dal 2007

  • Docenze:

  • Scuola di Medicina Biologica A.I.O.T. nel 2002-2003

  • Scuola di SAT-terapia nel 2004-2005

  • UTE, Università della Terza Età Milano Duomo, dal 2012

  • Autore dei libri:

  • “Prevenire e curare il cancro con le medicine naturali”, Red Edizioni, Milano, 2003

  • “Medicine naturali e chemioterapia”, Red Edizioni, Milano, 2006

  • Studio, via G. Giacosa 71, 20127 Milano, Italia, Tel.: +39 0226143258, +39 3388198646

  • giuseppe.fariselli@fastwebnet.it - http://lemedicinenaturalineimalatidicancro.docvadis.it

  • http://laterzaetanaturalmente.docvadis.it

  •  



  • Da alo e mentum: ciò che fa crescere gli esseri viventi

  • Alimentazione significa ingestione o somministrazione di alimenti













  • Derivato dal greco psychè: alito, fiato, respiro, riconduce all’idea del ‘soffio’, del respiro vitale

  • È il complesso delle funzioni e dei processi che danno all’individuo esperienza di sé e del mondo e ne informano il comportamento

  • Alla psiche vengono attribuiti nomi diversi: autocoscienza, coscienza, intelletto, io, mente, persona, personalità, sé



  • La carenza di acidi grassi polinsaturi essenziali Omega 3, Omega 6, vitamine del gruppo B, vitamine C, E, F e P, sali minerali, mina il benessere psicologico e può determinare ansia, stress, depressione e deficit cognitivi

  • Coloranti, conservanti e altri contaminanti impoveriscono i principi attivi e le sostanze nutritive

  • Alcol, caffè, tè, zucchero e carne, eccitano e sregolano la normale attività del sistema neuropsicologico

  • Il consumo di carne, pesce e zucchero riduce la tolleranza e induce aggressività, agitazione, angoscia, irritabilità, propensione alla lotta e allo scontro, rabbia e violenza



  • L’alimentazione vegetariana determina senso di benessere diffuso, calma, coscienza vigile, creatività, empatia, miglior gestione di ansia e depressione, rilassamento, socievolezza e  tolleranza

  • Il cioccolato fondente, le banane, le noci, i semi di girasole e le uova sono antidepressivi naturali che controllano ansia, depressione, insonnia, nervosismo e stanchezza





















  • Moltiplicazione incontrollata di una cellula il cui DNA è stato modificato da molteplici cause

  • Le modifiche del DNA caratterizzano i vari tumori, che sono diversi per organo o tessuto di partenza e per gradi di differenziazione

  • Le cellule tumorali maligne sono immortali, non hanno inibizione di contatto, infiltrano le strutture adiacenti, sfuggono al controllo immunitario, si diffondono sia per via linfatica che per via ematica, inducono la creazione di nuovi vasi sanguigni, si moltiplicano in luoghi diversi

  • L’aggressività dei tumori è in relazione diretta con il grado di sdifferenziazione, che, a sua volta, è inversamente proporzionale al grado di “incarnazione dell’Io”

  • Fra i molteplici fattori noti di rischio dei tumori alimentazione e psiche hanno un’importanza molto rilevante










Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale