Le Trasformazioni Moderne e La Morale



Scaricare 21.05 Kb.
Pagina1/2
23.03.2019
Dimensione del file21.05 Kb.
  1   2

Le Trasformazioni Moderne e La Morale

l'essenziale è che la religione istruisca la vita morale, il cristianesimo è l'unica religione che può essere ridotta a religione naturale poiché la sua moralità è profondamente razionale. La morale Cristiana per Kant si inserisce nella discussione che cosa posso fare, però inserita nella religione è su cosa posso sperare. l'autonomia del razionale della morale non permette la felicità se non risolta alla radice di una filosofia della religione.

Questa questione che apparentemente sembra perdersi nel tempo è invece molto importante per la teologia morale post conciliare. La domanda che poi si è imposta è "le norme morali del cristiano sono autonome?". Gli autori si dividono in 2 gli autonomisti e gli eteronomisti.

Nietzche è il precorritore della modernità ed è estremamente abile nel decostruire. Lui ci parla per aforismi e si ritiene un orafo della parola. La sua è una scuola di sospetto e che cerca di scalzare la fiducia ella morale.

Il pregio della critica Niciana è quella dell'annuncio di un nuovo di pensare la filosofia e la morale. Nice recupera le tonalità affettive di una morte di Dio che annuncia l'arrivo del super uomo che è alla fine nice stesso, capofile di una nuova umanità che ha uove tavole della legge e si fa creatore di se stesso: è il post-umano. La critica nicciana ha una sua pertinenza e svela il carattere di finzione della morale cristiana. Essa va verso il rinnovamento della coscienza. Se gli ideali morali nascondono altro questo è sempre vero? Nietzche smonta una morale ellenistica e scolastica. Una morale che si da in modo empiristico-intellettualistica. È quella ragione che esclude il corpo e oppone intelletto a corpo. Sono le forme della passività quelle recuperate da Nietzsche. Il risultato è quello di portare la coscienza ad un punto di no ritorno e dunque ad un necessario ripensamento.




Condividi con i tuoi amici:
  1   2


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale