Lezione 3 Cenni dottrina economica



Scaricare 445 b.
02.02.2018
Dimensione del file445 b.


Lezione 3


Periodo classico: 1776-1870 da A. Smith, Ricardo, Malthus, a K. Marx

  • Sviluppo economico => sistema capitalistico Introduzione delle macchine

  • Rivoluzione industriale

  • Regno Unito

  • Accumulazione di capitale

  • Sviluppo verso crescita



Periodo neo-classico dal 1870 al 1930

  • Walras, Pareto e altri

  • Punto centrale della dottrina neoclassica:

  • Studio delle forze che concorrono alla determinazione dei prezzi dei beni e dei fattori

  • in condizioni di mercato concorrenziale

  • Schema logico matematico

  • Scienza sociale (non esatta)

  • Teoria microeconomica



Microeconomia



Microeconomia

  • Studio delle parti componenti il sistema economico

  • Comportamenti individuali degli agenti economici

  • Mercato concorrenziale

  • Analisi statica

  • Funzionamento del sistema economico nel suo insieme?

  • Funzionamento di altri mercati?

  • Evoluzione nel tempo?

  • La dinamica?



Periodo contemporaneo 1930 -oggi

  • J M Keynes Teoria generale dell’occupazione dell’interesse e della moneta

  • Grande crisi 1929-33

  • problemi del sistema economico capitalistico e della crescita: reddito, formazione, distribuzione, evoluzione



Macroeconomia

  • Studia il tutto e non le parti

  • Produzione => PIL

  • Reddito => Reddito nazionale

  • Grandi aggregati economici

  • Consumo, Risparmio, investimento, importazioni ed esportazioni di tutta la nazione

  • Non studia le differenze tra singole imprese e operatori individuali

  • Funzionamento del sistema economico nel suo complesso

  • Verifica empirica più agevole.



Confini nel tempo tra micro e macro si sono assottigliati

  • La micro => individuo => sistema economico =equilibrio economico generale

  • La macro => aggregati => disaggregazione => settori industriali /categorie specifiche di lavoratori /risparmiatori/investitori/ Famiglie (classi di reddito istruzione zone specializzazione)



Teoria microeconomica Introduzione ai capitoli 3-4-5



Microeconomia

  • Microeconomia

  • Studio delle forze che concorrono alla determinazione dei prezzi dei beni e dei fattori

  • in condizioni di mercato concorrenziale

  • Comportamento delle parti elementari del sistema economico:

  • Consumatore, risparmiatore, lavoratore dipendente, imprenditore, proprietario terriero, capitalista

  • Si ipotizza operatore rappresentativo

  • Si ipotizza mercato perfettamente concorrenziale

  • Schema logico matematico



  • Condizione concorrenza perfetta:

  • •ELEVATA NUMEROSITA’ DEGLI OPERATORI

  • Miriade di imprese tutte piccole

  • Ciascuna produce quota minima del totale

  • Miriade di consumatori

  • Piccola quota di domanda

  • OPERATORE RAPPRESENTATIVO

  • LIBERTA’ DI INGRESSO E DI USCITA DAL MERCATO

  • • ASSENZA DI INTESE O DI ACCORDI TRA DI ESSI

  • • PERFETTA INFORMAZIONE

  • Perfetta mobilità fattori di produzione e dei beni

  • Non ci sono costi di trasporto

  • • BENI OMOGENEI cioè identici



  • => Comportamenti singolo operatore non modificano situazioni del mercato

  • Es. Domanda o offerta

  • il prezzo è un dato su cui il singolo operatore non può influire

  • => Ciò implica comportamenti price-taking

  • Tutti insieme => domanda e offerta => prezzo



Applicazioni pratiche

  • Applicazioni pratiche

  • Schema astratto = > rigore matematico =>

  • Ipotesi => tesi

  • Schema coerente => nozioni fondamentali



Limiti dell’impostazione






©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale