L’immagine iconoclastica la fede filosofica di Andrea Emo 1



Scaricare 73.19 Kb.
Pagina2/8
29.03.2019
Dimensione del file73.19 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8
Romano Gasparotti


1 Il presente testo riproduce un breve e parziale estratto dell’ Introduzione di Romano Gasparotti al volume: Andrea Emo, Quaderni di metafisica 1927- 1981, a cura di M. Donà e R.Gasparotti, pref. di M. Cacciari, Bompiani, Milano 2006

1 A. Emo, Supremazia e maledizione. Diario filosofico 1973, a cura di M.Donà e R.Gasparotti, Cortina, Milano 1998, p. 170


2 A. Emo, Ivi, p.33


3 A. Emo, Ivi, p. 10

4 A. Emo, ivi

5 Ivi

6 M. Blanchot, in "L'Arc", 46, 1971, trad. it. di R.Di Vanni, in "Panta", 21, 2003, pp. 573- 578 p. 578

7 A. Emo, Le voci delle Muse. Scritti sulla religione e sull'arte 1918-1981, a cura di M.Donà e R.Gasparotti, p. 36. L'annotazione è del 1957.

8 A. Emo, Le voci delle Muse, Op.cit. p. 39

9 Ivi, p. 47

10 A. Emo, ivi, p. 29

11 Ivi, p. 40

12 A. Emo, Supremazia e maledizione, Op.cit., p. 159

13 Ivi, p.84

14 Cfr. Andrea Emo, Lettere a Cristina campo 1972-1976, a cura di Giovanna Fozzer, in “In forma di parole”, III, 2001, cit. p. 37

m


15 A. Emo, Il dio negativo, Op.cit., passim

16 A. Emo, Poesia e filosofia. Scritti scelti(1927-1979), in “Panoptikon”, 4, 2003, cit.p.26

17 A. Emo, Il dio negativo, Op.cit.p. 21-22

m


18 C. Sini, La poesia delle origini in Andrea Emo, in “Panoptikon”, 4, 2003, cit. p. 57

19 M. Merleau-Ponty, Fenomenologia della percezione, trad. it., Il Saggiatore, Milano 1972, cit. p. 270

20 M. Merleau-Ponty, La prosa del mondo, trad.it. Editori Riuniti, Roma 1984, cit. p. 152

21 Rinviamo a questo proposito a Sergio Givone, Storia del nulla, Laterza, Roma-Bari 1995; Franco Volpi, Il nichilismo, Laterza, Roma-Bari 2004; AA.VV. , Nichilismo e politica, a cura di R.Esposito, C.Galli, V. Vitiello, Laterza, Roma-Bari 2000.

22 A. Emo, Il dio negativo, Op.cit., p.45

23 Ivi, p. 17

24 Ivi, p. 36

25 A. Emo, Le voci delle Muse, Op.cit.p. 55

26 A. Emo, Supremazia e maledizione, Op. cit. p. 151

27 Ci siamo direttamente occupati di quest’anima nascosta di Europa in R. Gasparotti, I miti della globalizzazione, Dedalo, Bari 2003, in particolare alle pp. 21-28 e 41-43.

28 “(…) uomini dalla doppia testa, giacché è l’incapacità di usare ogni mezzo(amechanie) che indirizza, ne loro petti, l’oscillante mente(…)”[Parmenide, fr. 6 DK, vv. 5-6]




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale