Livelli di competenza



Scaricare 225 Kb.
Pagina1/6
09.01.2018
Dimensione del file225 Kb.
  1   2   3   4   5   6

COSA VIENE VALUTATO IN PISA

Scienze




Lettura

Matematica




Definizione


della

literacy

La literacy scientifica indica la misura in cui un individuo:

- possiede conoscenze scientifiche e le usa per identificare questioni di carattere scientifico, per acquisire nuove conoscenze, per spiegare fenomeni scientifici e per trarre

conclusioni basate sui fatti riguardo a questioni di carattere scientifico;

- è in grado di comprendere le caratteristiche distintive della scienza, intesa come forma di

sapere e d’indagine propria degli esseri umani;

- è consapevole di come scienza e tecnologia plasmino il nostro ambiente materiale,

intellettuale e culturale;

- è disponibile a confrontarsi con temi e problemi legati alle scienze, nonché con le

idee della scienza, da cittadino che riflette.



La literacy scientifica richiede non soltanto la comprensione di concetti scientifici, ma

anche la capacità di porsi in un’ottica scientifica e di considerare i dati in modo

scientifico.

La literacy di lettura indica la capacità di un individuo di

comprendere, utilizzare e riflettere su testi scritti al fine di raggiungere i propri obiettivi, di sviluppare le proprie conoscenze e le proprie potenzialità e di svolgere un ruolo attivo nella società.
Tale definizione intende superare la

nozione di literacy in lettura come mera decodifica e comprensione letterale a favore di un’interpretazione che implichi la comprensione, la riflessione

sull’informazione scritta e l’uso della lettura per realizzare le proprie aspirazioni individuali.
PISA si occupa della lettura in funzione dell’apprendimento piuttosto che dell’apprendimento della lettura, di conseguenza non valuta le abilità di lettura più elementari degli studenti.

La literacy matematica indica la capacità di un individuo di

individuare e comprendere il ruolo

che la matematica gioca nel mondo

reale, di operare valutazioni fondate e di utilizzare la matematica e confrontarsi con essa in modi che rispondono alle esigenze della vita di

quell’individuo in quanto cittadino

impegnato, che riflette e che esercita un ruolo costruttivo.

La literacy matematica ha a che fare con un uso ampio e funzionale della matematica. Confrontarsi con la matematica significa anche capacità di riconoscere problemi matematici all’interno di varie situazioni e di impostarli come tali.

Conoscenze



Conoscenza della scienza, in riferimento, ad esempio, a:

• “sistemi chimici e fisici”

• “sistemi viventi”

• “sistemi della Terra e

dell’Universo”

• “sistemi tecnologici”


Conoscenza sulla scienza, in riferimento, ad esempio, a:

• “indagine scientifica”

• “spiegazioni di carattere

scientifico”



Caratteristiche dei testi:

testi continui, che

comprendono diversi tipi di

prosa, dai testi narrativi a

quelli informativi e

argomentativi

testi non continui, che

comprendono grafici, moduli

ed elenchi



Raggruppamenti di aree e concetti

matematici rilevanti:

• quantità

spazio e forma

• cambiamento e relazioni

• incertezza



Competenze

Tipo di compito:


• individuare questioni di carattere scientifico

• dare una spiegazione scientifica dei fenomeni

• usare prove basate su dati

scientifici




Tipo di compito:


individuare informazioni

• interpretare il testo

• riflettere su un testo e valutarlo

I raggruppamenti per competenze definiscono le abilità matematiche necessarie:

raggruppamento della

riproduzione (semplici operazioni matematiche)

raggruppamento delle connessioni (creare collegamenti fra idee diverse per risolvere semplici problemi)

raggruppamento della

riflessione (pensiero matematico in senso più ampio)



Contesti

e

situazioni

Le aree di applicazione delle scienze, soprattutto in relazione all’utilizzo in contesti personali, sociali e globali quali:

• “salute”

• “risorse naturali”

• “ambiente”

• “rischi”

• “frontiere della scienza e della tecnologia”

L’uso per il quale il testo è stato scritto:

privato (ad esempio, una

lettera personale)

pubblico (ad esempio, un

documento ufficiale)

occupazionale (ad esempio, una relazione)

scolastico (ad esempio, un

brano di un manuale scolastico)

Le aree di applicazione della

matematica, soprattutto in relazione all’utilizzo in situazioni personali, sociali e globali quali:

• personale

• scolastica/occupazionale

• pubblica

• scientifica




Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale