Livello a1 abilita’ di comprensione orale



Scaricare 82.3 Kb.
04.01.2018
Dimensione del file82.3 Kb.

ABILITA’ LINGUISTICHE - DESCRITTORI


LIVELLO A1



ABILITA’ DI COMPRENSIONE ORALE


Generale
È in grado di comprendere un discorso pronunciato molto lentamente e articolato con grande precisione, che contenga lunghe pause per permettergli di assimilarne il senso.


Ascoltare e comprendere brevi messaggi orali ricorrenti nel linguaggio della classe

- Riconoscere le forme di saluto.

- Comprendere ed eseguire semplici comandi e semplici indicazioni di lavoro scolastico.

- Comprendere semplici osservazioni e valutazioni sul lavoro.



Comprendere semplici vocaboli del qui ed ora / della quotidianità immediata

- Comprendere frasi e messaggi orali relativi all’esperienza quotidiana propria ed altrui.

- Comprendere le frasi affermative e il modello domanda /risposta.

Ascoltare e memorizzare brevi e semplici canzoni, filastrocche, giochi di parole, poesie

- Percepire suoni diversi.



Ascoltare e comprendere brevi e semplici storie e/o semplici racconti relativi ad esperienze concrete vissute da altri con supporto di immagini e drammatizzazioni

- Ascoltare e comprendere il contenuto globale.

- Individuare persone/personaggi, luoghi, azioni.

- Ascoltare e riordinare le sequenze.


ABILITA’ DI COMPRENSIONE SCRITTA


Generale
È in grado di comprendere testi molto brevi e semplici, leggendo un’espressione per volta, cogliendo nomi conosciuti, parole ed espressioni elementari ed eventualmente rileggendo.


Decodificare, leggere e comprendere

- Decodificare e leggere semplici parole e frasi legate al vissuto.

- Riconoscere la corrispondenza grafema/fonema, limitatamente a pochi elementi.

- Leggere digrammi, trigrammi, suoni complessi.

- Associare parole e immagini, ad esempio vignette e semplici didascalie.

- Leggere e comprendere brevi frasi legate al vissuto.

- Leggere e comprendere il significato globale di un breve testo e coglierne le informazioni principali.

- Ricavare il significato di parole dal contesto.

- Leggere ed eseguire una serie di indicazioni scritte riferibili all’attività che si sta svolgendo.

- Rispondere ad alcune semplici domande di comprensione.

- Ordinare in sequenze.

- Riordinare brevi frasi con l’ausilio delle immagini.

- Riordinare le azioni legate alla routine quotidiana.

ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE ORALE


Generale
È in grado di interagire in modo semplice, ma la comunicazione dipende completamente da ripetizioni a velocità ridotta e da riformulazioni. Risponde a domande semplici e ne pone di analoghe, prende l’iniziativa e risponde a semplici enunciati relativi a bisogni immediati o ad argomenti molto familiari.


Interagire e produrre in modo semplice

- Utilizzare le formule di saluto e congedo.

- Dare e chiedere semplici informazioni su di sé ripetendo parole e/o associando gesti.

- Utilizzare vocaboli di uso frequente per denominare ed indicare.

- Porre semplici domande e rispondere a domande personali.

- Raccontare fatti di esperienza diretta accaduti nel presente e nell’immediato passato.

- Esprimere richieste semplici finalizzate a soddisfare bisogni primari.

- Descrivere in modo semplice azioni e attività quotidiane.

- Chiedere e dare semplici informazioni numeriche

- Chiedere e dare informazioni in modo semplice su gusti e preferenze personali e sulle condizioni atmosferiche.

- Dare semplici ordini in situazioni di vita familiare e scolastica.

- Riferire con singole parole o frasi minime isolate il contenuto essenziale di un testo breve e

semplice preparato precedentemente.

Usare frasi elementari con espressioni inerenti a un repertorio memorizzato

- Ripetere semplici canzoni , filastrocche, poesie.


ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE SCRITTA


Generale
È in grado di chiedere e fornire dati personali per iscritto.


Trascrivere, scrivere sotto dettatura. Scrivere e rielaborare testi

- Copiare e riprodurre suoni semplici e complessi.

- Scrivere e trascrivere parole e brevi frasi conosciute sotto dettatura.

- Collegare o sostituire parola/frase – immagine.

- Trovare la parola mancante o nascosta nella frase o in un breve e semplice testo.

- Scrivere brevi didascalie di immagini conosciute.

- Scrivere brevi e semplici frasi relative alla vita quotidiana e familiare, producendo eventualmente

semplici espansioni.

- Produrre un breve e semplice testo descrittivo su di sé e sulla propria famiglia.

- Descrivere oggetti, animali e persone.

- Riordinare una frase semplice e/o le parti di un testo semplice.

- Riordinare in sequenze logiche e cronologiche frasi minime.

- Ricostruire le fasi di un lavoro o di un’attività svolta.

- Compilare un semplice questionario con i dati personali.

- Scrivere brevi liste di parole relative a campi lessicali indicati e familiari.

- Annotare sul diario scolastico i compiti e il materiale didattico da portare a scuola.

- Trasformare le frasi da affermative a negative.


LIVELLO A2


ABILITA’ DI COMPRENSIONE ORALE


Generale
È in grado di comprendere quanto basta per soddisfare bisogni di tipo concreto, purché si parli lentamente e chiaramente.


Ascoltare e comprendere brevi messaggi orali ricorrenti nel linguaggio scolastico ed extra-scolastico.

- Comprendere ed eseguire comandi su richiesta.

- Comprendere osservazioni di valutazione sul lavoro svolto.

Ascoltare e comprendere il racconto di un’esperienza.

- Comprendere il significato globale, individuando persone, luogo, tempo e azioni.



Ascoltare e comprendere brevi e semplici testi di vario genere (narrativo, descrittivo, regolativo, argomentativo, informativo)

- Cogliere il significato globale del racconto/testo.

- Individuare persone, luoghi, azioni e strumenti coinvolti.

- Riordinare in sequenza cronologica le immagini con una didascalia significativa per ciascuna sequenza.

- Cogliere semplici nessi causali.

- Formulare domande per l’individuazione degli oggetti, luoghi e persone descritti.

- Completare griglie predisposte dall’insegnante.

Ascoltare e comprendere informazioni essenziali da materiale audiovisivo per ragazzi

- Identificare nomi e caratteristiche principali dei personaggi.

- Individuare le azioni compiute.

Ascoltare e comprendere informazioni essenziali non completamente sconosciute relative alle diverse discipline.

- Cogliere l’argomento.

- Comprendere il significato globale.
ABILITA’ DI COMPRENSIONE SCRITTA


Generale
È in grado di comprendere testi brevi e semplici di contenuto familiare e di tipo concreto, formulati nel linguaggio che ricorre frequentemente nella vita di tutti i giorni o in ambito scolastico.


Decodificare e leggere

- Leggere correttamente frasi e brevi testi di contenuto familiare in modo abbastanza scorrevole.

- Rispettare legami e pause e usare i toni adatti alla punteggiatura.

Leggere e comprendere brevi e semplici testi di vario genere (narrativo, informativo, regolativo)

- Rispondere a domande di tipo chiuso (multiple, V/F) utilizzando immagini e disegni.

- Individuare parole sconosciute e riportare in modo semplice il contenuto essenziale del testo.

Leggere e comprendere testi semplificati e/o facilitati relativi alle varie discipline

- Cogliere l’argomento e il tema.

- Identificare parole e/o frasi non comprese.

- Rispondere a domande chiuse di verifica di comprensione del testo.

- Individuare alcune parti costitutive di un libro (titolo, indice, illustrazioni).

- Rappresentare con altri linguaggi (disegno, drammatizzazione, …) elementi significativi del testo.


ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE ORALE


Generale
È in grado di interagire con ragionevole disinvoltura in situazioni strutturate e conversazioni brevi.

Fa fronte senza troppo sforzo a semplici scambi di routine; risponde a domande semplici e ne pone di analoghe, scambia idee e informazioni su argomenti familiari in situazioni quotidiane prevedibili.




Saper utilizzare la lingua nel corso di semplici scambi comunicativi di routine su argomenti

familiari

- Parlare con pronuncia accettabile, al fine di essere compresi.

- Usare le intonazioni e le pause.

- Comunicare e interagire in modo semplice e diretto utilizzando frasi brevi e parole conosciute.

- Denominare oggetti di uso comune e familiare, persone, animali.

- Usare il lessico appreso in nuovi contesti e ampliare la conoscenza lessicale con nomi, verbi, aggettivi conosciuti per associazione e contrario.

- Saper chiedere spiegazioni e chiarimenti rispetto a elementi comunicativi non compresi.

Presentarsi e presentare qualcuno

- Servirsi di un registro linguistico (formale o informale) adeguato alla situazione e all’interlocutore.



Chiedere e dare informazioni

- Sulla posizione e la collocazione nello spazio.

- Sulla successione e la dimensione del tempo.

- Usare semplici espressioni per chiedere e dare oggetti, informazioni o stabilire cosa fare.



Esprimere aspetti della soggettività e usare la lingua in funzione interculturale

- Esprimere i propri bisogni, stati d’animo e condizioni fisiche (accordo e disaccordo, gusti e preferenze, intenzioni, commenti e opinioni personali su argomenti di ambito familiare e/o scolastico)

- Dare brevi informazioni su elementi della propria storia e raccontare episodi del proprio vissuto.

Raccontare brevemente un avvenimento e/o un’esperienza personale

- Organizzare la comunicazione sulla base degli schemi conosciuti (struttura della frase).

- Indirizzare la comunicazione “libera” sulla base di domande dagli interlocutori.

- Raccontare fatti accaduti nel presente o nel passato.

- Rispettare la successione cronologica e utilizzare qualche nesso temporale.

Sostenere una breve e semplice conversazione in un piccolo gruppo.

- Rispondere a domande semplici e ad affermazioni chiare e comprensibili rispettando i tempi di interazione.



Saper esporre contenuti relativi alle diverse discipline su testi facilitati e/o semplificati.

- Saper identificare l’argomento trattato dal testo.

- Riferire il significato globale del testo.
ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE SCRITTA


Generale
È in grado di scrivere brevi e semplici appunti, relativi a bisogni immediati, usando formule convenzionali.


Scrivere parole e brevi frasi in italiano con sufficiente competenza ortografica, al fine di una comunicazione chiara ed efficace.

- Trascrivere grafemi complessi, parole e frasi.

- Riprodurre, sotto dettatura, fonemi complessi, parole e frasi.

- Identificare e correggere alcuni errori ortografici ricorrenti.

- Scrivere autonomamente parole e brevi frasi comprensibili.

Saper utilizzare la lingua posseduta in semplici produzioni di testi di vario genere.

- Scrivere liste di parole identificandole rispetto a campi lessicali indicati.

- Scrivere didascalie relative ad immagini.

- Scrivere brevi testi di carattere personale e/o un diario, collegando le frasi con semplici connettivi quali “e”, “ma”, “perché”.

- Descrivere al tempo presente e passato oggetti, persone ed ambienti noti.

- Descrivere con frasi brevi e semplici esperienze personali e familiari , attività o avvenimenti presenti e passati (vacanze, feste, fatti di vita quotidiana)

- Scrivere brevi annotazioni e/o messaggi.

- Esprimere, in maniera semplice, opinioni personali o stati d’animo su esperienze vissute.



Saper utilizzare la lingua posseduta per scopi funzionali.

- Compilare moduli e rispondere a semplici questionari.

- Scrivere una breve annotazione o un messaggio a persone conosciute per informare, impartire istruzioni, fare proposte (compiti scolastici da svolgere, percorso casa- scuola, inviti informali…).

- Scrivere una e-mail o una breve lettera di carattere personale utilizzando in modo appropriato formule di apertura, chiusura e di saluti.

- Scrivere le istruzioni di una semplice attività già svolta.

- Scrivere un breve messaggio ad un destinatario reale per una determinata occasione ( biglietto di

saluti, auguri, scuse …)

Riordinare le parti di un testo semplice.

- Riordinare la frase.

- Rimettere in ordine logico e/o cronologico le parti di un testo.

- Riordinare il testo in sequenze temporali.



Rielaborare brevi testi.

- Trasformare i dialoghi dei personaggi in fumetti.

- Produrre semplici espansioni da un testo dato.

- Modificare protagonisti, luogo e tempo dell’azione.

- Completare un testo breve e semplice privo di finale o modificare il finale di un testo.

Sintetizzare

- Attribuire un titolo a un breve testo o a una breve sequenza di semplici frasi di argomento conosciuto.

- Identificare le informazioni principali (Chi, Dove, Quando, Che cosa, Perché).

- Riassumere un testo breve e semplice attraverso didascalie e/o immagini.




LIVELLO B1


ABILITA’ DI COMPRENSIONE ORALE


Generale

È in grado di comprendere informazioni chiare su argomenti relativi alla vita di tutti i giorni, riconoscendo sia il significato generale sia le informazioni specifiche, purché il discorso sia pronunciato con chiarezza in un accento piuttosto familiare.




Ascoltare e comprendere il racconto di un’esperienza

- comprendere il significato globale, individuando i personaggi, il luogo, il tempo



Ascoltare e comprendere descrizioni di oggetti, luoghi e persone

-saper individuare una griglia descrittiva



Ascoltare e comprendere testi narrativi letti dall’insegnante

-cogliere il significato globale del racconto

-cogliere alcuni elementi analitici

Ascoltare e comprendere brevi lezioni relative alle diverse discipline

-cogliere l’argomento e il tema

-comprendere il significato globale

-comprendere alcuni termini settoriali fondamentali e di uso frequente

-individuare le parole-chiave

Capire nella loro globalità materiali audiovisivi

-capire messaggi, anche lunghi, purché riferiti ad ambiti noti (sport, attualità, musica, documentari)


ABILITA’ DI COMPRENSIONE SCRITTA


Generale

È in grado di leggere testi semplici e lineari su argomenti che si riferiscono al suo campo d’interesse raggiungendo un sufficiente livello di comprensione.




Consolidare la capacità di lettura

-leggere correttamente e scorrere testi di una certa lunghezza

-leggere ad alta voce individuando le informazioni significative e lo scopo del testo che tratta argomenti di uso corrente

Leggere e comprendere testi di vario genere (narrativi, informativi, regolativi)

-desumere dal testo il significato di parole sconosciute

-ricorrere all’uso del dizionario

-rispondere a domande di tipo chiuso (multiple e V/F) o a domande di tipo aperto

-riferire il contenuto del testo

Leggere e comprendere testi relativi alle varie discipline (leggere per studiare)

-cogliere l’argomento e il tema

-identificare parole e/o frasi non comprese

-identificare parole-chiave

-trattare il testo (sottolineature, parentesi, segni convenzionali, altro) per evidenziare le informazioni principali sotto la guida dell’insegnante

-collegare le varie informazioni individuando i nessi causali e temporali

-rispondere a domande di verifica di comprensione globale del testo (chiuse o aperte)

-riordinare le frasi secondo l’ordine più funzionale alla propria esposizione

-completare una mappa concettuale con parole-chiave già fornite

Leggere un libro con caratteristiche di non rigida sequenzialità, con una struttura narrativa semplice per lessico, sintassi e intreccio narrativo

-individuare le parti costitutive di un libro (titolo, presentazione, indice, capitoli, illustrazioni)

-rileggere autonomamente alcune parti del libro lette insieme per individuare informazioni specifiche e significative

-individuare nell’unitarietà della narrazione alcuni elementi analitici (l’intreccio, le descrizioni, i sentimenti dei personaggi, altro)

-rappresentare con altri linguaggi (disegno, drammatizzazione, altro) elementi significativi del libro

ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE ORALE


Generale

È in grado di produrre una descrizione semplice di uno o più argomenti che rientrano nel suo campo d’interesse, strutturandola in una sequenza lineare di punti. Sa comunicare con discreta sicurezza su argomenti familiari. Scambia informazioni, le controlla e le conferma, fa fronte a situazioni meno frequenti e spiega perché qualcosa costituisce un problema. Esprime il proprio pensiero su argomenti più astratti, culturali, quali film, libri, musica ecc.




Saper utilizzare la lingua nelle forme colloquiali e standard richieste dalle situazioni di vita quotidiana

-parlare con un tono di voce adeguato ad alcune esigenze espressive

-utilizzare registri diversi (formale – informale) in situazioni e contesti abituali

-scambiare informazioni ed esprimere opinioni personali su argomenti abituali

-saper chiedere spiegazioni e chiarimenti rispetto a espressioni ed elementi comunicativi non compresi

Raccontare i fatti vissuti in prima persona o ai quali si è assistito e riferire fatti accaduti ad altri

-raccontare in modo chiaro e coerente momenti di vita familiare, scolastica

-riassumere oralmente nei suoi punti centrali un testo letto o ascoltato

-utilizzare consapevolmente nessi causali e temporali

-relazionare brevemente,ma in modo sequenziale, su argomenti culturali esprimendo la propria opinione in merito

-riferire in modo preciso avvenimenti vissuti in prima persona ed esprimere il proprio punto di vista in merito

-sviluppare con chiarezza argomentazioni ed ipotesi personali su temi di interesse immediato

Elaborare brevi relazioni su elementi della propria identità e della propria storia utili per farsi conoscere dagli altri

-riconoscere ed esprimere sentimenti di sorpresa, felicità e tristezza

-motivare le proprie preferenze

-raccontare episodi della propria storia



Intervenire in una conversazione (in piccolo gruppo) esprimendo il proprio punto di vista e tenendo conto della comunicazione degli altri

-intervenire in una conversazione su questioni familiari

-esprimere opinioni personali

-scambiare informazioni su argomenti di interesse personale o riferiti alla vita di tutti i giorni



Saper esporre contenuti relativi alle diverse discipline

-esplicitare l’argomento e il tema

-sintetizzare il significato globale

-esporre l’argomento utilizzando alcuni termini e strutture del linguaggio specifico delle varie discipline


ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE SCRITTA


Generale

Su una gamma di argomenti familiari è in grado di scrivere testi coesi, unendo in una sequenza lineare una serie di brevi espressioni distinte. È in grado di trasmettere informazioni e idee su argomenti sia astratti sia concreti, verificare le informazioni ricevute, porre domande su un problema o spiegarlo con discreta precisione. Sa scrivere lettere e appunti personali per chiedere o dare semplici informazioni di interesse immediato.




> Produrre testi scritti di vario genere

Saper scrivere in italiano con una discreta competenza ortografica

-identificare con l’aiuto dell’insegnante gli errori ortografici ricorrenti e sapersi, in parte, autocorreggere



Produrre brevi testi di tipo funzionale, di carattere personale e legati al mondo della fantasia

- descrivere in testi scritti fatti ed esperienze accaduti a sé nel presente e nel passato

- descrivere persone, luoghi e avvenimenti accaduti nel presente e nel passato

- descrivere progetti e sogni per il futuro

- scrivere una lettera ad un destinatario reale

- scrivere un diario personale

- scrivere un messaggio o un appunto

- compilare questionari e moduli

- scrivere un semplice testo informativo/descrittivo/regolativo (ricetta, regolamento di un gioco ecc.)

- descrivere un avvenimento, un percorso reale o immaginario

- scrivere resoconti di esperienze, descrivendo sentimenti ed impressioni, in un semplice testo coeso e coerente

- scrivere brevi storie a fumetti (6, 7 sequenze)

-scrivere la sintesi di un libro- racconto letto seguendo uno schema guida proposto



> Rielaborare testi

- completare un testo con la struttura “a completamento”

- completare un testo privo di parte iniziale o parte centrale o parte finale

- riassumere chiaramente per iscritto un testo facilitato o semplificato di diversa natura (letterario, storico, ecc.), mettendone in evidenza la sequenza logica e temporale con l’aiuto di domande.



LIVELLO B2


ABILITA’ DI COMPRENSIONE ORALE


Generale
È in grado di comprendere ciò che viene detto in lingua standard, dal vivo o registrato, su argomenti sia familiari sia non familiari che si affrontano normalmente nella vita, nei rapporti sociali, nello studio e sul lavoro. Solo fortissimi rumori di fondo, una struttura discorsiva inadeguata e/o l’uso di espressioni idiomatiche possono pregiudicare la comprensione.


Ascoltare e comprendere il racconto di una esperienza

- Comprendere il significato globale di testi e discorsi su argomenti anche complessi, individuando i personaggi, il luogo, il tempo



Ascoltare e comprendere testi letti dall’insegnante

- Cogliere il significato globale dell’ascolto

- Cogliere gli elementi analitici

- Capire gli elementi essenziali di una presentazione di un argomento proposto.

- Seguire anche nei particolari un discorso relativo a un settore di interesse accompagnato da immagini.

- Individuare gli elementi chiave per elaborare griglie descrittive



Ascoltare e comprendere lezioni relative alle diverse discipline

- Cogliere l’argomento e il tema

- Comprendere il significato globale

- Comprendere i termini settoriali relativi all’argomento proposto

- Prendere appunti individuando le parole chiave
ABILITA’ DI COMPRENSIONE SCRITTA


Generale
È in grado di leggere in modo ampiamente autonomo, adattando stile e velocità di lettura ai differenti testi e scopi e usando in modo selettivo le opportune fonti per riferimento e consultazione. Ha un patrimonio lessicale ampio che attiva nella lettura, ma può incontrare difficoltà con espressioni idiomatiche poco frequenti.


Consolidare la capacità di lettura

- Leggere in modo autonomo correttamente e scorrevolmente

- Leggere a voce alta comunicando il significato e lo scopo del testo.

- Utilizzare varie strategie di lettura in relazione allo scopo e alla natura del testo.



Leggere e comprendere testi di vario genere

- Desumere dal testo il significato di parole sconosciute

- Utilizzare il dizionario

- Rispondere a domande chiuse

- Rispondere a domande aperte

- Riferire il contenuto del testo



Leggere e comprendere testi relativi alle discipline

- Cogliere il tema e l’argomento

- Identificare parole e frasi non comprese

- Individuare parole-chiave

- Trattare il testo(sottolineature, parentesi, segni convenzionali, altro) per evidenziare le informazioni principali

- Collegare le informazioni individuando i nessi causali, temporali, logici, procedurali

- Rispondere a domande di verifica di comprensione del testo

- Formulare domande secondo l’ordine espositivo del testo

- Riordinare le domande per organizzare la propria esposizione

- Individuare uno schema funzionale alla memorizzazione



ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE ORALE


Generale
È in grado di produrre descrizioni ed esposizioni chiare e ben strutturate, mettendo opportunamente in evidenza gli aspetti significativi e sostenendoli con particolari pertinenti. È in grado di produrre descrizioni ed esposizioni chiare e precise di svariati argomenti che rientrano nel suo campo d’interesse, sviluppando e sostenendo le idee con elementi supplementari ed esempi pertinenti. È in grado di produrre descrizioni chiare e precise su svariati argomenti che rientrano nel suo campo d’interesse.


Produzione orale generale: Produrre descrizioni ed esposizioni chiare e strutturate

- Raccontare nel dettaglio, in modo preciso, chiaro e coerente, avvenimenti vissuti in ambito familiare, scolastico, sociale

- Esporre argomenti relativi alle discipline studiate con lessico specifico

- Relazionare su argomenti culturali in modo sequenziale esprimendo il proprio punto di vista con elementi ed esempi pertinenti

- Riassumere oralmente, cogliendo i punti essenziali, il contenuto di filmati, documentari, trasmissioni radiofoniche, dibattiti su temi di attualità

- Riassumere oralmente seguendo una griglia, una lezione scolastica

- Presentare in pubblico una relazione preparata in precedenza esprimendosi in modo abbastanza sciolto, chiaro e comprensibile

- Rispondere a domande di precisazione con sufficiente chiarezza



Interazione orale: Comunicare spontaneamente con padronanza grammaticale e lessicale adottando un registro adatto alle circostanze

- Sostenere una conversazione su argomenti quotidiani e generali che si svolge in lingua standard

- Partecipare a discussioni su argomenti noti tra parlanti nativi senza chiedere di ripetere e/o parlare più lentamente

- Sostenere conversazioni telefoniche

- Partecipare a discussioni informali in contesto familiare e scolastico, esponendo e sostenendo le proprie opinioni

- Partecipare a discussioni formali su argomenti noti comprendendo il punto di vista altrui, argomentare con chiarezza, fornire contributi personali

- Interagire in un gruppo utilizzando una terminologia specifica.

- Intervenire esprimendo il proprio punto di vista e tenendo conto dell’apporto degli altri.

- Manipolare creativamente materiali di riciclo.
ABILITA’ DI INTERAZIONE E PRODUZIONE SCRITTA


Generale
È in grado di dare notizie ed esprimere punti di vista per iscritto in modo efficace e riferendosi a quanto scritto dagli altri. È in grado di contribuire allo sviluppo della discussione formulando enunciati che mostrino che ha capito e portando avanti il ragionamento con asserzioni e inferenze. È in grado di contribuire a sostenere una conversazione su un terreno familiare, mostrando comprensione, sollecitando gli altri ad intervenire ecc. È in grado di porre domande di approfondimento per controllare di aver capito ciò che l’interlocutore intendeva dire e farsi chiarire i punti ambigui. È in grado di esprimersi chiaramente e senza dare molto l’impressione di essersi dovuto limitare in ciò che intende dire.


Produzione scritta generale

- Redigere testi descrittivi chiari, articolati, coesi e coerenti al tema trattato

- Utilizzare nelle produzioni scritte livelli e registri linguistici adeguati

- Controllare la correttezza e la coerenza dei testi scritti seguendo una griglia predefinita



Rielaborare testi

- Organizzare dati, informazioni, idee o concetti secondo criteri e categorie che ne determinano lo scopo o l’uso

- Tabulare dati, informazioni, idee e concetti secondo criteri e categorie

Elaborazione testi

- Scrivere un racconto prendendo spunto dall’esperienza vissuta, rispettando le tecniche narrative

- Scrivere una relazione per sviluppare un argomento in modo sistematico evidenziando gli elementi significativi e gli elementi a loro sostegno

- Recensire un testo letterario, un film, uno spettacolo teatrale aiutandosi con una griglia

- Narrativo (resoconti dettagliati e chiari su avvenimenti ed esperienze, racconti di storie complesse, celebrazioni e commemorazioni)

- Descrittivo (descrizione precisa di eventi e sentimenti)

- Argomentativo (saggi che prevedono la chiara espressione e motivazione dell’opinione personale: es. lettere di protesta su argomenti familiari)

- Informativo (trasmettere informazioni e conoscenze a un argomento, un fenomeno, un concetto)



- Regolativo (istruzioni per la realizzazione di oggetti, ricette di cucina…)






©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale