Maestro dove abiti


Da qui, dal miracolo, inizia dunque il suo cammino di missionaria



Scaricare 0.83 Mb.
Pagina47/153
29.03.2019
Dimensione del file0.83 Mb.
1   ...   43   44   45   46   47   48   49   50   ...   153
Da qui, dal miracolo, inizia dunque il suo cammino di missionaria.

«Sì. Perché quando incontri il Signore, poi lo vai a cercare nei poveri e nei sofferenti. Così ho cominciato la mia attività umanitaria, prima con i malati di Aids, poi con i bambini leucemici, finché sono diventata testimone del Vis, dei missionari salesiani nel mondo, quella grandiosa macchina della solidarietà messa in moto dal vostro Don Bosco. Con loro ho documentato la carestia in Etiopia e in Burundi. Presto partirò per l´Angola». Signora Koll, era già stata a Torino pochi mesi fa per girare una fiction su San Giuseppe Benedetto Cottolengo, realizzata dalla tv dei Cappuccini italiani, che andrà in onda a Natale su Sat 2000. «È stato un grande dono che mi abbiano chiesto di lavorare in quel film. Faccio la parte di Marianna Nasi, co-fondatrice delle suore cottolenghine. Ho scoperto una realtà bellissima, al Cottolengo, persone meravigliose. Oggi (ieri per chi legge, ndr) andrò a trovarle. Ma non voglio parlare di loro, non è giusto. Voglio solo dire che per me adesso sono degli amici». (Repubblica, 13 ottobre 2004)







Condividi con i tuoi amici:
1   ...   43   44   45   46   47   48   49   50   ...   153


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale