Majorana-giorgi


da BUONA parte della classe



Scaricare 165.65 Kb.
Pagina4/27
29.03.2019
Dimensione del file165.65 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   27
da BUONA

  • parte della classe

  • Socializzazione;




    X

    Adattarsi a situazioni nuove




    X

    Autocontrollo;

    X




    Acquisizione del senso di responsabilità;

    X




    Rispetto degli altri;

    X




    Capacità di lavorare in gruppo;




    X

    Educazione alla corretta discussione;




    X

    Agire in autonomia

    X




    Capacità di organizzare il proprio lavoro

    X




                  1. Obiettivi didattici







    Conoscenze disciplinari;




    X

    comprensione;




    X

    applicazione delle conoscenze;

    X




    fare operazioni (osservare, descrivere, confrontare)

    X




    sviluppare capacità di analisi, di sintesi, di valutazione;

    X




    evidenziare e sviluppare attitudini alla riflessione, all'ordine, alla leadership, alla creatività;

    X




    capacità di esposizione.




    X

    2: PROFILO DELLA CLASSE


    2.0 - COMPOSIZIONE DEL GRUPPO-CLASSE

    La classe è composta di 21 alunni. Con diverse nuove iscrizioni durante i primi tre anni e una consistente selezione alla fine della seconda, il gruppo classe è rimasto sostanzialmente costante fino alla fine.




    Composizione della classe

    n° alunni: 21

    Femmine: 1

    Maschi: 20


    La classe comprende un allievo DSA. È presente anche un alunno con certificazione di disabilità che parteciperà agli esami di stato, svolgendo prove omogenee al percorso svolto,


    finalizzate al conseguimento di un attestato delle competenze acquisite. Il consiglio di classe predisporrà per la commissione d’esame una relazione sull’alunno che conterrà tutte le indicazioni necessarie allo svolgimento e alla valutazione delle prove d’esame dell’alunno in questione. La relazione delle docenti di sostegno affronterà nello specifico tutto il percorso attuato dall’alunno con disabilità in questi anni.

    Cinque PDP annuali ed una sintetica relazione accompagnano il percorso dell’alunno con DSA .

    In terza è stato anche necessario predisporre un PDP per un alunno con BES con seri problemi di salute. Superate le difficoltà di quell’anno, non è più stato necessario predisporre altri piani personalizzati per l’alunno in questione, che è riuscito a rientrare nei parametri previsti per questo curriculum di studi.




    Condividi con i tuoi amici:
    1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   27


    ©astratto.info 2019
    invia messaggio

        Pagina principale