Manifestazione estiva di cinema all’aperto presso l’Arena Campo Daturi a Piacenza



Scaricare 50.5 Kb.
02.02.2018
Dimensione del file50.5 Kb.

Manifestazione estiva di cinema all’aperto presso l’Arena Campo Daturi a Piacenza
CINEMA AL DATURI 2014 - ED. 11
Evento a cura di Cinemaniaci Associazione Culturale con la collaborazione di Arci Comitato Provinciale di Piacenza e Comune di Piacenza
Elenco spettacoli:
MERCOLEDI’ 2 LUGLIO

INGRESSO GRATUITO

BEPPE E GISELLA

E l’intrepida ricerca di un pezzo di vita

di Andrea Canepari con Mauro Mozzani, Fabrizio Rizzolo, Mariangela Granelli

Italia 2013, cortometraggio 20’

L’avventura di Beppe, dell’ostinato tentativo di aggiustare la sua vespa e di trovare “il pezzo” della sua vita… Girato in provincia di Piacenza, questo breve film è una produzione Cinemaniaci e Arci.
A seguire

IL PO RICORDA. Storie di confine

IL RISVEGLIO DEL FIUME SEGRETO

IN VIAGGIO SUL PO CON PAOLO RUMIZ

Documentario, Italia 2012, 1h 20’

Il viaggio fatto di incontri, cibo e avventure, condotto da Paolo Rumiz insieme all’esploratrice Valentina Scaglia alla (ri)scoperta di un corso d’acqua selvaggio.

Ospite della serata il regista Alessandro Scillitani.
GIOVEDI’ 3 LUGLIO

IL TOCCO DEL PECCATO

di Jia Zhang-Ke con Zhao Tao

Cina, Giappone 2013, 2h 9’

Quattro storie di gente comune per raccontare il violento impatto dell’espansione economica cinese, eccessivamente rapida ed esplosiva, sulle vite degli abitanti. Premio per la miglior sceneggiatura al Festival di Cannes 2013.

In collaborazione con il Liceo M. Gioia di Piacenza


LUNEDI’ 7 LUGLIO

GRAND BUDAPEST HOTEL

di Wes Anderson con Ralph Fiennes, F.Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe, Bill Murrey

Usa 2014, 1h 40’

Monsieur Gustave, consierge e direttore dell’Hotel, viene accusato dell’assassinio di una delle sue più affezionate clienti; va in prigione, ma ha l’aiuto di Zero, il giovane portiere immigrato. Un film astratto pieno di realtà “100% Wes Anderson”. Film d’apertura al Festival di Berlino 2014, ha vinto l’Orso d’Argento Grand Jury Prize.
MERCOLEDI’ 9 LUGLIO

A PROPOSITO DI DAVIS

di Joel e Ethan Coen con Oscar Isaacs, Carey Mulligan, Justin Timberlake, John Goodman

USA, Francia 2013, 1h 45’

Usa, 1961. Llewyn Davis, giovane e solitario musicista folk, intraprende una tragicomica odissea alla ricerca del successo tra New York e Chicago. Dai registi di “Non è un paese per vecchi” e “Il grande Lebowski”, una storia cinica, ironica e malinconica, accompagnata da un’eccezionale colonna sonora.
VENERDI’ 11 LUGLIO

IL PASSATO

di Asghar Farhadi con Bérénice Bejo, Tahar Rahim

Francia, Italia 2013, 2h 10’

Arrivato da Teheran a Parigi per rendere ufficiale la separazione dalla moglie Marie, Ahmad si ritrova ad affrontare delicate dinamiche familiari. Film intenso che conferma lo spessore di Farhadi, già vincitore dell’Orso d’Argento per “About Elly” e premio Oscar per “Una Separazione”.
LUNEDI’ 14 LUGLIO

STORIA DI UNA LADRA DI LIBRI

di Brian Percival con Geoffrey Rush, Emily Watson, Sophie Nélisse

USA 2014, 2h 11’

Adattamento del romanzo di Markus Zusak, il film è un racconto di formazione ambientato nella Germania della Seconda Guerra Mondiale. Scossa dalla tragica morte del fratellino, Liesel fatica ad adattarsi sia a casa che a scuola, dove viene derisa dai compagni di classe perché non sa leggere.
MERCOLEDI’ 16 LUGLIO

BLUE JASMINE

di Woody Allen con Cate Blanchett, Alec Baldwin, Sally Hawkins

USA 2013, 1h 38’

Jasmine, elegante newyorkese, si trasferisce a San Francisco dalla sorella dopo il fallimento del suo matrimonio; è sola e dipendente dagli antidepressivi e legata a un passato che continua riaffiorare. Cate Blanchett Oscar come Miglior attrice in una commedia ambientata ai tempi delle bolle speculative.
GIOVEDI’ 17 LUGLIO

INGRESSO GRATUITO

CIÒ CHE MI NUTRE MI DISTRUGGE

di Ilaria De Laurentiis e Raffaele Brunetti

Italia 2013, 1h 10’

Una finestra aperta sul disagio giovanile, un’occasione per riflettere sul tema dei disturbi del comportamento alimentare, tra sconfitte, traguardi e speranze.

In collaborazione con associazione PUNTOEACAPO ONLUS e AZIENDA USL DI PIACENZA
ANTEPRIMA RADICI - FESTIVAL SUD DEL MONDO

INGRESSO GRATUITO


VENERDI’ 18 LUGLIO ORE 21

L’ANNO IN CUI I MIEI GENITORI ANDARONO IN VACANZA

di Cao Hamburger

Brasile 2006, 1h 44’

Brasile, anni 70. Mauro, dodici anni, finisce dal nonno quando i genitori sono costretti a fuggire a causa delle loro idee politiche.

Proiezione preceduta da spettacolo di danza del Gruppo Capoeira Brasil.


SABATO 19 LUGLIO ORE 21

NAIROBI HALF LIFE

di David Gitonga

Kenya, Germania 2012, 1h 36’ (lingua originale con sottotitoli in italiano)

Un adolescente parte da un villaggio del Kenya alla volta di Nairobi con il sogno di diventare attore, nonostante la contrarietà della famiglia.

Proiezione preceduta da un buffet offerto dall’associazione Adyp Yoff.


DOMENICA 20 LUGLIO ORE 21.30

IO SONO LI

di Andrea Segre con Zhao Tao

Francia, Italia 2011, 1h 40’

La giovane cinese Shun Li è a Roma in un laboratorio tessile in attesa di far venire in Italia suo figlio; all’improvviso viene spedita a Chioggia in un’osteria a fare la barista.

Proiezione seguita dall’intervento di Carlotta Trevisan, insegnante ed esperta di cultura cinese.


LUNEDI’ 21 LUGLIO

STILL LIFE

di Uberto Pasolini con Eddie Marsan, Joanne Froggatt

Gran Bretagna, Italia 2013, 1h 27’

La vita del funzionario comunale John May, che si occupa di rintracciare i parenti delle persone morte in solitudine, è la natura morta del titolo. Licenziato, riscopre il mondo dei vivi e il sapore della vita. Premio Orizzonti alla Mostra del Cinema di Venezia 2013.
MERCOLEDI’ 23 LUGLIO

CAPTAIN PHILLIPS - ATTACCO IN MARE APERTO

di Paul Greengrass con Tom Hanks

USA 2013, 2h 14’

La storia, vera, è quella che ha per protagonista il capitano Richard Phillips, rapito da pirati somali mentre è intento a guidare la nave container USA Maersk Alabama. Dal regista di Bloody Sunday, Green Zone e United 93.
GIOVEDI’ 24 LUGLIO

INGRESSO GRATUITO

HALLO, MR. SHORTER?

LA SORPRENDENTE STORIA DEL PIACENZA JAZZ FEST

di Fausto Mazza

Italia 2014, 58’

Docufilm realizzato per festeggiare i primi undici anni di vita del Piacenza Jazz Fest.

Una produzione Piacenza Jazz Club e Fausto Mazza Studio in coproduzione con Summertime In Jazz


VENERDI’ 25 LUGLIO

MONUMENTS MEN

di George Clooney con George Clooney, Matt Damon, Bill Murray, John Goodman, Jean Dujardin

USA, Germania 2014, 1h 58’

L’impresa del critico d’arte Frank Stokes e dei suoi uomini. Negli ultimi giorni della Seconda guerra mondiale una squadra speciale degli Alleati mette in salvo statue, dipinti, manufatti sottratti dai Nazisti con l’intento di distruggerli in caso di sconfitta.
SABATO 26 LUGLIO

NEBRASKA


di Alexander Payne con Bruce Derm, Will Forte

USA 2013, 1h 55’

Woody Grant, anziano e indebitato, si dirige a piedi in Nebraska al fine di riscuotere una presunta vincita alla lotteria accompagnato dal figlio David. Dal regista di Sideways e Paradiso amaro, Nebraska racconta la storia del viaggio di un padre e un figlio alla ricerca dei propri valori. Candidato a 6 premi Oscar.
LUNEDI’ 28 LUGLIO

THE BUTLER

di Lee Daniels con Forest Whitaker, Oprah Winfrey, John Cusack

USA 2013, 2h 12’

Cecil Gaines, da domestico di una piantagione di cotone a maggiordomo della Casa Bianca, presta servizio a 7 presidenti. Il film ripercorre le tappe della conquista dei diritti civili da parte della popolazione di colore statunitense attraverso gli occhi del protagonista.
MERCOLEDI’ 30 LUGLIO

GRAVITY


di Alfonso Cuaròn con Sandra Bullock, George Clooney, Ed Harris

USA, Gran Bretagna 2013, 1h 32’

Una tempesta di detriti sorprende due astronauti intenti in una missione e distrugge la loro stazione spaziale. Vincitore di ben 7 premi Oscar, tra cui quello alla regia, Gravity riesce ad essere allo stesso tempo sia un blockbuster, sia un’opera che cerca di toccare la profondità dell’animo umano.
VENERDI’ 1 AGOSTO

LA MAFIA UCCIDE SOLO D’ESTATE

di Pierfrancesco Diliberto con Cristiana Capotondi, Pif, Claudio Gioé

Italia 2013, 1h 30’

Anni 70. Arturo, bambino cresciuto a Palermo, cerca di conquistare la sua amata Flora, una compagna di banco. Sullo sfondo di questa storia divertente si susseguono episodi di cronaca della Sicilia del tempo. Prima regia di Pif, miglior regista esordiente ai David di Donatello.
SABATO 2 AGOSTO

LA VITA DI ADELE

di Abdellatif Kechiche con Léa Seydoux, Adèle Exarchopoulos

Francia 2013, 2h 59’

La vita della quindicenne Adèle cambia radicalmente quando incontra Emma, giovane artista dai capelli blu che le farà scoprire il desiderio e l’amore, portandola ad affermarsi come donna. Negli anni Adèle matura, cerca se stessa, si perde, e infine si ritrova tra amore e mancanze. Una storia d’amore appassionata e travolgente che vale a Kechiche la Palma d’Oro 2013 al Festival di Cannes.
LUNEDI’ 4 AGOSTO

UNA DONNA PER AMICA

di Giovanni Veronesi con Fabio De Luigi, Laetitia Casta

Italia 2014, 1h 28’

L’amicizia tra Francesco e Claudia è da anni minata da un’attrazione reciproca e inconfessata. Il matrimonio di lei segnerà la svolta definitiva? Dal regista di Manuale d’amore una commedia leggera e romantica.
MERCOLEDI’ 6 AGOSTO

ALLACCIATE LE CINTURE

di Ferzan Ozpetek con Kasia Smutniak, Francesco Arca, Filippo Scicchitano

Italia 2013, 1h 50’

I due opposti Elena e Antonio si attraggono fatalmente nella Lecce dei primi anni 2000. Nel corso di tredici anni conosceranno gli alti e bassi dell’amore, dell’odio, della malattia, della vita. L’amore di Ozpetek (Magnifica presenza, Mine vaganti) domina su tutto e conquista undici nomination per il David di Donatello e sei ai Nastri d’Argento.
VENERDI’ 8 AGOSTO

X-MEN - GIORNI DI UN FUTURO PASSATO

di Bryan Singer, con Hugh Jackman, James McAvoy, Michael Fassbender

USA 2014, 2h 10’

Pellicola ispirata all’omonimo fumetto, è il settimo capitolo della saga degli X-Men. Gli amati personaggi della trilogia originale uniranno le forze con i loro stessi più giovani in un’epica battaglia per cambiare il passato e salvare il futuro.
SABATO 9 AGOSTO

DALLAS BUYERS CLUB

di Jean-Marc Valléè con Matthew McConaughey, Jared Leto, Jennifer Garner

USA 2013, 1h 57’

Dallas, 1985. Elettricista texano che vive tra alcool e droga, Ron Woodroof scopre di aver contratto il virus HIV. I farmaci sono inefficaci ma in Messico trova cure valide, non approvate negli USA. Matthew McConaughey irriconoscibile, si porta a casa l’Oscar come miglior attore protagonista. Vincitore di 4 premi Oscar e 2 Golden Globes.
LUNEDI’ 11 AGOSTO

JERSEY BOYS

di Clint Eastwood con John Lloyd Young, Erich Bergen, Vincent Piazza, Michael Lomenda

USA 2014, 2h 14’

La vera storia di Frankie Valli and The Four Seasons: l’ascesa di un gruppo di ragazzi che provengono dalla parte sbagliata del New Jersey e che, partendo da umili origini, seppero diventare uno dei più grandi fenomeni della pop music americana di ogni tempo, con 175 milioni di dischi venduti nel mondo prima di compiere i 30 anni.
MARTEDI’ 12 AGOSTO

WOLF OF WALL STREET

di Martin Scorsese con Leonardo DiCaprio, Matthew McConaughey

2013 USA, 3h

Anni 90, Jordan Belfort è un broker cocainomane e neurotico che, grazie al suo ingegno, alla sua ambizione e ad azioni disoneste fonda una propria agenzia e diventa milionario. Una commedia nera che analizza l’avidità dell’uomo attraverso Leonardo DiCaprio, Golden Globe come miglior attore.
MERCOLEDI’ 13 AGOSTO

THE COUNSELOR - IL PROCURATORE

di Ridley Scott con Michael Fassbender, Penelope Cruz, Brad Pitt, Cameron Diaz, Javier Bardem

USA, Regno Unito 2013, 1h 57’

Un avvocato di successo si butta nel pericoloso business della droga con un suo vecchio cliente affiliato alla malavita messicana; ben presto l’uomo e tutte le persone a lui vicine diventano gli obiettivi della repressione operata dal cartello.
GIOVEDI’ 14 AGOSTO

GIOVANE E BELLA

di François Ozon con Marine Vacth, Géraldine Pailhas

2013 Francia, 1h 30’

La 17enne Isabelle durante le vacanze estive perde la verginità e, tornata in città, decide di prostituirsi; un giorno però, mentre è con uno dei suoi clienti, qualcosa cambierà la sua vita. Suddiviso in 4 capitoli, racconta il passaggio dall’adolescenza all’età adulta di una giovane donna. Dall’autore di Potiche e Il rifugio.
LUNEDI’ 18 AGOSTO

IL CAPITALE UMANO

di Paolo Virzì con Valeria Bruni Tedeschi, Fabrizio Bentivoglio, Valeria Golino, Fabrizio Gifuni, Luigi Lo Cascio

Italia 2014, 1h 49’

In una provincia del Nord Italia, alla vigilia delle feste di Natale, sullo sfondo di un misterioso incidente, si incrociano le vicende dell’ambizioso immobiliarista Dino Ossola, di una donna ricca e infelice che desidera una vita diversa e di una ragazza, sottomessa ai voleri del padre, che sogna un amore vero.
MARTEDI’ 19 AGOSTO

I SOGNI SEGRETI DI WALTER MITTY

di Ben Stiller con Ben Stiller, Kristen Wiig, Sean Penn

2013 USA, 1h 54’

Mentre la rivista “Life” sta per pubblicare il suo ultimo numero, l’archivista Walter Mitty intraprende per la prima volta un viaggio reale alla ricerca di un negativo perduto. Road movie in cui il protagonista abbandona i luoghi della sua immaginazione per trovare se stesso in un mondo vero.
MERCOLEDI’ 20 AGOSTO

GIGOLO’ PER CASO

di John Turturro con John Turturro, Woody Allen, Sharon Stone

USA 2013, 1h 38’

Due amici per la pelle, in tempo di crisi, entrano nel mondo della prostituzione maschile. L’uno nel ruolo di gigolò, l’altro come suo agente. Tutto cambia però quando il primo si innamora e la loro impresa clandestina comincia a destare sospetti all’interno della comunità ebrea ortodossa cui appartengono.
GIOVEDI’ 21 AGOSTO

PHILOMENA

di Stephen Frears con Judi Dench, Steve Coogan

Gran Bretagna, USA, Francia 2013, 1h 38’

A Philomena, madre adolescente nell’Irlanda del 1952, viene sottratto il figlio. Nel 2002, a distanza di cinquant’anni di sofferenza per l’ingiustizia subita, la donna non ha ancora rinunciato all’idea di ritrovarlo, con l’aiuto di un recalcitrante giornalista. Da una storia vera. Candidato a 4 premi Oscar.
VENERDI’ 22 AGOSTO

VENERE IN PELLICCIA

di Roman Polanski con Emmanuelle Seigner, Mathieu Amalric

Francia, Polonia 2013, 1h 36’

Dopo il quartetto di Carnage, Polanski torna con un duo ad affrontare un testo teatrale. Thomas cerca l’attrice per l’adattamento del romanzo “Venere in pelliccia”. Vanda, apparentemente inadatta al ruolo, conquista il regista. Polanski indaga luci e ombre del gioco della seduzione, che riesce ad andare oltre i corpi, coinvolgendo le anime dei personaggi.
LUNEDI’ 25 AGOSTO

BLUE JASMINE

di Woody Allen con Cate Blanchett, Alec Baldwin, Sally Hawkins

USA 2013, 1h 38’

Jasmine, elegante newyorkese, si trasferisce a San Francisco dalla sorella dopo il fallimento del suo matrimonio; è sola e dipendente dagli antidepressivi e legata a un passato che continua riaffiorare. Cate Blanchett Oscar come Miglior attrice in una commedia ambientata ai tempi delle bolle speculative.
MARTEDI’ 26 AGOSTO

AMERICAN HUSTLE

di David O. Russell con Christian Bale, Amy Adams

USA 2013, 2h 18’

Parrucchino, bigliettoni, scollature e whisky… Nel bel mezzo degli anni 70 un brillante impostore, Irving Rosenfeld, insieme all’amante Sydney Prosser, viene costretto a collaborare con l’FBI per organizzare una truffa ai danni di politici e mafiosi. Quello che nessuno ha calcolato è la presenza della moglie di Irving, ingestibile tornado di problemi.
MERCOLEDI’ 27 AGOSTO

UNA PICCOLA IMPRESA MERIDIONALE

di Rocco Papaleo con Riccardo Scamarcio, Barbora Bobulova, Rocco Papaleo

Italia 2012, 1h 43’

L’ex prete Don Costantino torna nel paese natale a leccarsi le ferite. Cercando asilo dalla madre si ritrova assieme ad altri “ex” a raccogliere non solo i cocci che cadono dal soffitto della proprietà di famiglia, ma anche quelli metaforici della sua vita.
GIOVEDI’ 28 AGOSTO

SNOWPIERCER

di Bong Joon-ho con Chris Evans, Kang-ho Song, Ed Harris

Corea del Sud, USA, Francia 2013, 2h 6’

La terra conosce una nuova Era Glaciale. La vita resiste solo in un treno rompighiaccio, ma al suo interno l’instabile equilibrio sociale retto da un solo uomo si sta spezzando, la rivolta ha già un leader e aspetta solo di esplodere. Un film di fantascienza con un sottotesto politico in cui il treno è metafora delle disuguaglianze sociali.
VENERDI’ 29 AGOSTO

GRAND BUDAPEST HOTEL

di Wes Anderson con Ralph Fiennes, F.Murray Abraham, Mathieu Amalric, Adrien Brody, Willem Dafoe, Bill Murrey

Usa 2014, 1h 40’



Monsieur Gustave, consierge e direttore dell’Hotel, viene accusato dell’assassinio di una delle sue più affezionate clienti; va in prigione, ma ha l’aiuto di Zero, il giovane portiere immigrato. Un film astratto pieno di realtà “100% Wes Anderson”. Film d’apertura al Festival di Berlino 2014, ha vinto l’Orso d’Argento Grand Jury Prize.


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale