Ministero delle risorse agricole alimentari e forestali


a denominazione di origine controllata “Verbicaro”



Scaricare 33.21 Kb.
Pagina2/3
29.03.2019
Dimensione del file33.21 Kb.
1   2   3
a denominazione di origine controllata “Verbicaro”

Art. 1.
La denominazione di origine controllata “Verbicaro” è riservata ai vini bianco, rosso e rosato che rispondono alle condizioni ed ai requisiti stabiliti dal presente disciplinare di produzione.


Art. 2.
I vini a denominazione di origine controllata “Verbicaro” bianco, rosso e rosato, devono essere ottenuti esclusivamente dalle uve provenienti dalla zona di produzione indicata nel successivo art.3 da vigneti che, nell’ ambito aziendale, abbiano le seguenti composizioni ampelografiche:




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale