Modulo fac-simile per dattilografi/e


MODERATORE: Pensavamo volesse rifare il Vaticano, ma… WILLEM-JOOST DE VRIES



Scaricare 102.61 Kb.
Pagina3/6
14.02.2020
Dimensione del file102.61 Kb.
1   2   3   4   5   6
MODERATORE:

Pensavamo volesse rifare il Vaticano, ma…


WILLEM-JOOST DE VRIES:

No, assolutamente no, magari potevo fare un’Ikea al posto del Vaticano…per l’amor del cielo…Quindi abbiamo seguito la stessa strategia che abbiamo seguito a Parigi, vogliamo realizzare un parco sfruttando le differenze di altezza. Questa era una vecchia fabbrica per realizzare dei mattoni. Abbiamo inizialmente pensato di ripristinare la fornace, che era preesistente e questo lo facciamo con un architetto italiano, Bellini, un architetto fantastico e questo parco praticamente si articola in diversi livelli, per arrivare poi al centro commerciale. Ci sono anche degli uffici, questa è la vecchia fornace, qui ci sarà una libreria con uno spazio espositivo. Il parco è la cosa più importante, quindi stiamo lavorando con degli architetti paesaggisti che ci aiutano a svilupparlo nel modo migliore. È collegato con la stazione della metropolitana, ma dalla stazione della metropolitana, dalla strada si vede soltanto il verde. Magari dal punto di vista commerciale è un po’ uno svantaggio, ma troveremo una soluzione. secondo noi sarà veramente un bel progetto. Qui c’è questa linea rossa che rappresenta la vecchia fornace, c’è questa vetrata e dietro la vetrata c’è uno spazio aperto enorme, che va giù a terrazze. È veramente uno spazio pubblico questo, non è commerciale, è uno spazio pubblico aperto. Per rendere più entusiasmante questo spazio abbiamo realizzato questa specie di grosso lampadario, un oggetto enorme al centro. In questo spazio l’elemento centrale è proprio entusiasmante, è una specie di pass Berger che di notte si illumina. È bello questo gioco di acciaio, di vetrate e poi anche di pietra naturale, il mattone che vedete molto spesso a Roma. Qui vedete appunto l’oggetto centrale che fa moltissimo contrasto. Bisogna comunque realizzare dei plastici, noi lavoriamo moltissimo coi plastici per avere le dimensioni giuste. Vedete qui un plastico in scala 1:5, è un’opera bellissima, è importante però farla bene, perché si può farla soltanto una volta. Ovviamente c’è un grosso parcheggio sotto, ci sono dei negozi, in alto ci sono degli uffici in questa sezione a uovo, dobbiamo essere sicuri che quando il Papa ci guarda, possiamo guardarlo negli occhi senza problemi, e c’è anche una bella vista sul Vaticano. Con questo termino la mia presentazione, vi ringrazio moltissimo e spero che vi sia piaciuta.





Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale