Monte Sole – I giusti


III quadro Franz Jagerstatter



Scaricare 325 Kb.
Pagina3/9
29.03.2019
Dimensione del file325 Kb.
1   2   3   4   5   6   7   8   9
III quadro
Franz Jagerstatter
Franz Jägerstätter nasce il 20 maggio 1907 a St.Radegung, un paesino nell’Alta Austria a pochi chilometri dal confine con la Baviera. Un semplice contadino, “resistente” al nazismo, uno dei pochissimi testimoni che rifiutò ogni collaborazione con il nazionalsocialismo dopo l’annessione del suo Paese alla Germania (1938).

Chiamato alle armi il 23 febbraio 1943, in pieno conflitto mondiale, dichiarò che come cristiano non poteva servire l’ideologia hitleriana e combattere una guerra ingiusta.


In Franz la coerenza diventa fattore distintivo, non per preconcetti ideologici o per un astratto pacifismo, la sua testimonianza si fonda su un alto senso della dignità della persona, sul valore della coscienza, sull’importanza della responsabilità individuale. Nella vicenda umana e religiosa di F. Jägerstätter emerge con forza il primato della coscienza, vero faro per il comportamento di un semplice laico cristiano.
Arrestato il 2 marzo 1943, processato Berlino nel maggio 1943, condannato a morte il 6 luglio 1943, ghigliottinato nel carcere di Brandeburgo (Berlino) il 9 agosto 1943.




Condividi con i tuoi amici:
1   2   3   4   5   6   7   8   9


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale