Nota interpretativa



Scaricare 23.45 Kb.
21.12.2017
Dimensione del file23.45 Kb.

Allegato al rapporto finale n. 7417R del 1° dicembre 2017

Commissione speciale tributaria

NOTA INTERPRETATIVA

Oggetto: entrata in vigore delle disposizioni contenute nel rapporto parziale


n. 7417R
parz della Commissione speciale tributaria sul messaggio del
15 settembre 2017 concernente la riforma cantonale fiscale e sociale


RAPPORTO PARZIALE
Considerato che il principio della non retroattività delle leggi prevede che nessuna norma può essere applicata retroattivamente a discapito degli amministrati e che il messaggio n. 7417 contiene delle norme che comportano un aggravio fiscale per il contribuente, segnatamente l’inasprimento dell’imposizione parziale dei dividendi (artt. 17b cpv. 1 e
19 cpv. 1bis LT) e la limitazione dell’esonero dal pagamento dell’imposta minima alle sole società start-up (art. 89), la Commissione tributaria ha deciso di anticipare l’approvazione parlamentare di queste misure (avvenuta in data 7 novembre 2017) per far sì che tali modifiche possano, se del caso, entrare in vigore già a far tempo dal 1° gennaio 2018. Tenuto conto dell’impossibilità di introdurre la modifica dell’art. 89 LT senza far riferimento alle norme che prevedono l’introduzione del concetto di start-up, si è reputato necessario già inserire nel rapporto parziale anche le altre misure riguardanti le start-up.

ENTRATA IN VIGORE
Il dispositivo del disegno di legge annesso al rapporto parziale Foletti riguardo all’entrata in vigore delle misure prevede che “Trascorsi i termini per l’esercizio del diritto di referendum, la presente modifica di legge è pubblicata nel Bollettino ufficiale. L’entrata in vigore è stabilita al 1° gennaio 2018 oppure contemporaneamente all’entrata in vigore delle altre modifiche della Legge tributaria del 21 giugno 1994, così come proposte nel messaggio
n. 7417, se fissata ad una data posteriore
”.
Dal dispositivo e dalle conclusioni del rapporto emerge che le misure di aggravio previste dagli artt. 17b cpv. 1, 19 cpv. 1 e 89 LT entreranno in vigore a far tempo dal 1. gennaio 2018, non essendoci state contestazioni particolari a riguardo. Il termine referendario scade il 27 dicembre 2017 e la pubblicazione sul BU è prevista il 29 dicembre 2017. Le misure relative alle start up che sono già state approvate dal GC e che sono a favore del contribuente entreranno, per contro, in vigore contemporaneamente all’entrata in vigore delle altre modifiche presenti nel messaggio 7417 e precisamente:

  • a far tempo dal 1° gennaio 2018 nel caso in cui il termine referendario contro il rapporto finale scadesse infruttuoso o nel caso in cui l’eventuale referendum contro uno o più decreti annessi al rapporto finale venisse respinto in votazione popolare (prevista verosimilmente nell’aprile 2018);

  • a far tempo dal 1° gennaio 2019 nel caso in cui 30 giorni dopo la pubblicazione sul FU della reiezione dell’eventuale referendum contro uno o più decreti annessi al rapporto finale venisse presentato un ricorso astratto in materia di diritto pubblico al TF contro uno o più decreti annessi al rapporto finale ed il gravame venisse rigettato dalla massima Corte federale (i tempi di giacenza di tali ricorsi al TF vanno dai 6 mesi ad
    1 anno).

Tuttavia nel caso in cui l’eventuale referendum contro uno o più decreti annessi al rapporto finale venisse accettato in votazione popolare o l’eventuale ricorso astratto in materia di diritto pubblico al TF contro uno o più decreti annessi al rapporto finale venisse accolto, le norme del pacchetto fiscale non entrerebbero in vigore. A questo punto per rispettare la volontà del Gran Consiglio, il Consiglio di Stato licenzierà un messaggio per abrogare le misure contenute nel rapporto parziale, ovvero le misure di aggravio e le norme sulle start-up.


La Divisione delle contribuzioni si incaricherà di informare adeguatamente i contribuenti secondo modalità ancora da definire sull’entrata in vigore delle modifiche di legge previste nel messaggio.


La Commissione speciale tributaria


Condividi con i tuoi amici:


©astratto.info 2019
invia messaggio

    Pagina principale