Novità per IL settore agricolo



Scaricare 92.77 Kb.
Pagina1/33
26.03.2019
Dimensione del file92.77 Kb.
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   33



DIRITTO DEL LAVORO

ED

ECONOMIA AZIENDALE
ELEMENTI DELLA
BUSTA PAGA
E LORO CONTABILIZZAZIONE

Premessa
Lo stipendio o il salario è sempre lo strumento di misura e di corresponsione della prestazione e della professionalità. Naturalmente il salario è l'oggetto principale della contrattazione, sia nazionale che aziendale

I diversi livelli di contrattazione della retribuzione
La retribuzione deriva in parte da disposizioni legislative ed in parte è frutto di accordi sindacali con le controparti imprenditoriali e lo Stato. L'articolo 36 della Costituzione italiana, al primo comma, prevede:
"il lavoratore ha diritto ad una retribuzione proporzionale alla quantità e qualità del suo lavoro e in ogni caso sufficiente ad assicurare a sé e alla famiglia un'esistenza libera e dignitosa".
Per realizzare questo principio costituzionale si è sempre di più affermato il principio della contrattazione sindacale, di tutti gli aspetti che influiscono sulla qualità della retribuzione. Anche gli aspetti che vengono regolati per legge e non per accordi collettivi sono soggetti ad intervento sindacale, come la materia fiscale e previdenziale, gli assegni familiari e così via.
I livelli negoziali che influenzano la materia retributiva sono quattro:
Il livello nazionale confederale che si svolge fra le confederazioni sindacali e le confederazioni imprenditoriali (Confcommercio, Confindustria, Confagricoltura, ecc.) e/o i governi e/o i singoli ministeri. Le materie di questo livello negoziale sono: la struttura del salario, le normative fiscali e previdenziali, gli assegni familiari.
Il livello nazionale di categoria che è svolto fra le federazioni nazionali di categoria e le associazioni di settore degli imprenditori (nel nostro caso FILCAMS–FISASCAT-UILTUCS con la CONFCOMMERCIO,la ANCC,la CONFESERCENTI,CONSILP, ecc.). Le materie che sono trattate in questo livello negoziale sono gli istituti previsti dai contratti collettivi nazionali di lavoro. In particolare: paga base, scatti di anzianità, lavoro straordinario e festivo notturno, tredicesima, quattordicesima. Secondo le norme in atto il Contratto nazionale di categoria ha una cadenza quadriennale per la parte normativa, mentre per l'adeguamento retributivo è previsto un rinnovo biennale.
Il livello aziendale o di gruppo che si svolge fra le R.S.U. di azienda e/ o di gruppo assistiti dalle Organizzazioni Sindacali di categoria territoriali o nazionali e il datore di lavoro dell'azienda o del gruppo. Le materie che vengono contrattate in questo livello sono l'organizzazione del lavoro, il salario variabile, le diverse indennità, la mensa, ecc., che costituiscono il contenuto del contratto aziendale. Secondo le norme in atto il contratto aziendale ha una cadenza quadriennale e il suo rinnovo deve essere sfalsato rispetto ai rinnovi del Contratto nazionale di lavoro.
Il livello individuale che si attua fra il singolo lavoratore ed il datore di lavoro. Le materie retributive che formano oggetto di contrattazione riguardano i superminimi individuali e quelle forme di retribuzione definite aumenti al merito.



Retribuzione diretta, indiretta e differita
Funzione della busta paga
Prescrizione dei crediti di lavoro
Informazioni preliminari che la busta paga deve contenere
Schema sulla struttura della retribuzione
Paga base o minimo tabellare
Incrementi dei minimi contrattuali
Scala mobile o indennità di contingenza
Salario variabile o premio di risultato
Trattamento di fine rapporto
L'anticipo del t.f.r.
Le trattenute contributive e fiscali sul t.f.r.
Su quali istituti si applica la contribuzione
Decontribuzione del salario aziendale variabile
Ritenute previdenziali e prestazioni assistenziali
Ritenute fiscali
L'addizionale regionale
La retribuzione
I contributi previdenziali
Scatto di anzianità
Ore contrattuali
Assegno supplementare
Festività non godute
Ind. supporto al liv
Imponibile contributivo sociale
Totale trattenute irpef



Condividi con i tuoi amici:
  1   2   3   4   5   6   7   8   9   ...   33


©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale