Paesaggi Interiori di Patrizia Lovato



Scaricare 10.47 Kb.
02.06.2018
Dimensione del file10.47 Kb.

Paesaggi Interiori di Patrizia Lovato

Ricordi, ...emozioni, …pulsioni, …tensioni, …sentimenti…

Così prende forma l’immagine nella mia mente… Immagine che è riflesso di un’idea: idea

che rinvia ad un’intensità di senso e ad una molteplicità di significato. All’inizio solo un

pensiero, una visione, una sensazione… senza rigore assoluto… Poi tutto si costruisce, si

forma e si trasforma … continuamente, … sulla carta, … sulla tela, … fino ad ottenere di

nuovo un’emozione. “La visione si fa gesto”1 attraverso la “pittura, capace di creare sulla

tela un mondo visibile assai più compiuto di quanto possa essere quello reale”. 2

Perché il pensiero non è astrazione pura… “Pensare, significa sperimentare, operare, trasformare3. Il mio bisogno di ricerca è ossessivo!... e “la ricerca va fatta, dunque, fuori e dentro di noi, con costanza, impegno e pazienza; restando aperti al contributo di tutti”. 4

Nessun oggetto davanti a me , nessuna copia… solo la dimensione interiore… immersa nel silenzio del mio studio… Chi non dipinge dal vivo, “dipinge comunque perché ha visto,

perché il mondo ha inciso su di lui, (…) le cifre del visibile”. 5

“Si è talmente liberi nel disegnare a memoria, è la sola maniera di creare!” 6

Perché i paesaggi interiori sono lì, ….nella mente, …nel profondo del mio io, …nella bellezza di un ricordo, nella tristezza di un momento, nel mio sentire, nella luce, nelle tenebre, nell’anima… Paesaggio interiore è paesaggio dell’anima; anima che è soffio, è respiro (psyche), è vento (anemos)… L’anima si può chiamare il centro della natura, l’intermediaria di tutte le cose, la catena del mondo, il volto del tutto… 7
Giugno 2006


Patrizia Lovato

1 (M. M. Ponty, L’occhio e lo spirito, ed. SE, 1989, Milano)

2 (J.W.Goethe, Teoria dei colori, ed. Demetra, 1995, Verona)

3 (M. M. Ponty, L’occhio e lo spirito, ed. SE, 1989, Milano)

4 (J.W.Goethe, Teoria dei colori, ed. Demetra, 1995, Verona)

5 (M. M. Ponty, L’occhio e lo spirito, ed. SE, 1989, Milano)



6 (Paul Klee, Lettere dall’Italia, ed. Archinto, 2005, Milano)

7 (Marsilio Ficino, Theologia platonica, III, 2, trad. N. Abbagnano)




©astratto.info 2017
invia messaggio

    Pagina principale